martedì 27 dicembre 2011

Torretta di cialde di polenta alla crema di funghi

Cosa c'è di meglio che prepararsi una polenta fumante con un abbondante sugo di carne e salsiccia?
E infatti questo è stato il pranzo della domenica, ma come non approfittare di quella meravigliosa polenta per provare qualche altra cosa??
Una torretta di cialde di polenta!!

Devo riconoscere il merito della bontà di questa polenta alla farina, acquistata nel mulino ad acqua visitato a Loro Ciuffenna...peccato averne preso solo un chilo, è davvero speciale.



Cialde di polenta alla crema di funghi
( Per questa ricetta non riporto quantitativi, regolarsi secondo il proprio gusto e necessità, con le quantità di ricotta e funghi si farciscono 3 porzioni abbondanti o 4 medie)
  • polenta
  • funghi misti puliti 250 gr
  • prezzemolo
  • olio
  • sale
  • ricotta 250 gr
  • pecorino grattugiato
  • besciamella
Se avete deciso di preparare la polenta per il pranzo, non appena è pronta versatene un cucchiaio e allargatelo su un tappetino in silpat o un foglio di carta forno, formando un cerchio del diametro di 8/9 cm.
Proseguire fino ad avere un numero sufficiente di dischetti.

Cuocere, anzi far asciugare, in forno a 180° per 15 minuti.

Al termine staccare delicatamente, far raffreddare e tenere da parte.

Versare in una padella dell'olio, unire i funghi e lasciar cuocere, coprendo con un coperchio, aggiustare di sale e fare ritirare quasi tutta l'acqua che avranno emesso.

Versare i funghi in un  robottino e tritare fino ad avere una consistenza cremosa.

Prendere la ricotta e farla sgocciolare, lavorare con una forchetta e unire metà del composto di funghi e qualche cucchiaio di pecorino grattugiato.

Nel frattempo preparare la besciamella come descritto qui, non appena è pronta unirvi l'altra metà del composto di funghi, girare bene .

In un pirofila monoporzione versare un paio di cucchiai di besciamella e poggiare un dischetto di polenta, fare uno strato con la ricotta ai funghi e posizionare un altro dischetto di polenta, continuare fino ad esaurire gli ingredienti e ad avere un'altezza adeguata.

Terminare con la besciamella.


Passare in forno a 180° sotto il grill per 15 minuti.


                         ******************************************


Note: i dischetti di polenta si possono preparare in anticipo e conservare in frigo in una pellicola per due giorni, non ho provato a surgerarli, ma, secondo me, si potrebbero conservare anche così!








Con questa ricetta partecipo al contest Strati su strati


Con questa ricetta partecipo al contest di loveatfirstbite di giulia




Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

22 commenti:

  1. Un piatto succulento ed anche molto ben presentato, ottima idea.
    Ancora auguri!!!

    RispondiElimina
  2. una delizia e poi...che presentazione da fare invidia a uno chef!!!! bravaaaaaa e buone feste ;-)))

    RispondiElimina
  3. polenta e funghi, che bontà!! una torretta di sapore e di morbidezza, bravissima!
    buona giornata, Valentina

    RispondiElimina
  4. Polenta e funghi è binomio perfetto!! E poi una presentazione così impreziosisce il piatto!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  5. che meraviglia con polenta, io poi, la adoro

    RispondiElimina
  6. Bellissima interpretazione della polenta! :*

    RispondiElimina
  7. una torretta meravigliosa!Un abbraccio carissima!

    RispondiElimina
  8. che bello questo piatto Loredana, polenta e funghi è un grande classico che io adoro, fatto a torretta mi piace un sacco !!!

    Spero tu abbia passato delle splendide Feste ! Un abbraccio forte !

    RispondiElimina
  9. Posso venire a mangiare a casa tua?????complimenti e tanti Auguri!!!!!
    Buona vita!!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao Loredana! eccomi qua, nuova aggiunta come tua follower! complimenti per il blog è veramente bello pieno di ricette interessantissime! ho visto il tuo panettone col lievito madre.. vorrei imparare ad usarlo anch'io questo lievito madre, magari se mi ci metto poi ti chiederò qualche consiglio! a presto!

    RispondiElimina
  11. Che splendida visione!!!! Fa venire davvero l'acquolina in bocca.... potrebbe essere una buonissima idea per il cenone di capodanno ;)

    RispondiElimina
  12. Wow che ricettine che sforni ogni volta Lory..e poi presenti i tuoi piatti in un modo formidabile, posso dire che ti ammiro??? L'ho detto ;)

    RispondiElimina
  13. ma grazie per la ricettina! l'ho inserita!!!! good luck :-)

    RispondiElimina
  14. ciao loredana, che bella questa ricetta!!! mi sa che te la copio per inaugurare le bellissime cocottine che mi ha portato babbo natale!!! grazie per le belle cose che hai detto sui miei biscottini, mi sono impegnata tanto e mi fa piacere... anche a loro farebbe piacere, se ci fossero ancora... ti dico solo che per la nuova versone sto cercando caramelle al caffè... poi ti aggiorno. un bacio grande grande

    RispondiElimina
  15. e, dimenticavo... che bella la nuova foto.... molto originale!!! l'avrai mica fatta tu la fetta di panno????

    RispondiElimina
  16. Che goduria con i funghi poi è perfetta! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. @Grazie a tutte!
    @Mascia:un abbraccio anche a te!
    @Graal 77: dai, ti aspetto e aggiungo un posto a tavola!
    @Francy: ben arrivata e sono a tua disposizione per il lievito madre! ^_^
    @Fra: potrebbe essere un'idea!
    @francy: dai, non esagerare!! ^_^
    @Love..:incrocio le dita!
    @Monica:grazie a te...tanto io vengo sempre a sbirciare!Ls fetta di torto della foto del blog mi è stata regalata da due ragazze con cui lavoro e l'hanno fatta apposta per me con le loro manine, era così bella che non ho resistito e ho voluta usarla come immagine del blog, mi fa piacere che ti piaccia e che tu l'abbia notata!
    @Silvia:grazie!

    RispondiElimina
  18. Grazie Loredana! sono davvero contento che ti piacciano i miei disegni! Tanti auguri di buone feste anche a te!! :)

    RispondiElimina
  19. ciaooooooooooooooooo...beh io sono molto contenta che siamo state messe insieme per il giochino...primo ti conosco già e il tuo blog l'ho sbirciato un bel pò di volte e secondo mi piace!!!! intanto mi sono unita così seguirò meglio le tue novità e poi appena passate le feste farò la mia scelta che sarà difficile perchè mi piacciono tante cose.............ciaoooooooooooooo

    RispondiElimina
  20. Ciao Loredana ! ma che bella questa millefoglie di polenta e funghi ! Stupenda, complimenti !! e buon anno nuovo !

    RispondiElimina
  21. Mmmmh che buono! Mia mamma quando cucinava la polenta, la lasciava andare a lungo e rimestava spesso. Alla fine, rimaneva sul fondo della pentola un rivestimento di "croste di polenta" come le chiamavamo noi, e me le metteva da parte sapendo che le adoravo. quanto mi mancano!
    Forse è ora che provi pure io a preparare la polenta, grazie per questa bella ricetta.

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...