giovedì 29 dicembre 2011

Lasagne con lenticchie

Ed eccoci a pensare all'anno che se ne è andato via...non ho mai amato particolarmente l'ultimo giorno dell'anno.

Mi ricordo il rituale a cui ero sottoposta ogni notte del 31 allo scoccare della mezzanote...no, non perdevo nessuna scarpetta, e neanche mi ritrovavo a cavalcioni di una zucca...no era ben altro.

La mia mamma tirava su la tapparella del balcone, faceva disporre mio fratello, me e mia sorella davanti e ci diceva: " Bambini guardate bene, adesso l'anno vecchio se ne và e arriva l'anno nuovo..."

E io mi sforzavo, ma davvero cercando di vederlo questo vecchio che andava, ma NIENTE!

E la mia mamma insisteva "Guarda , guarda, lo vedi passare? Se ne và con un sacco sulle spalle pieno di cose brutte!"

Mai visto niente di più di un cielo pesto e poi di colpo scoppi, botti, scintille e bengala, ma questo famoso vecchio, mai visto...

Dopo questa frase ne seguiva sempre un'altra: " Adesso fate i buoni propositi per l'anno nuovo!"

Buoni propositi a 7/8 anni??? ...non ruberò più le caramelle dalla credenza, non mangerò di nascosto il latte in polvere della mia sorellina, e...boh??...
"Mamma, ma che devo dire?"
-Ma quello che vuoi...di essere più brava e buona.

...Hmmmmm, mi sa che il capodanno non mi è mai piaciuto, non lo capivo, così come non lo capisco ora, è una convenzione, una relatività, ma cosa finisce se anche il tempo è un'invenzione degli uomini??

E così io il 31 non lo festeggio...molte volte me ne sono andata a dormire anche prima della mezzanotte...oggi al massimo aspetto con i familiari, spesso anche già in pigiama, sbadigliando di noia di fronte alla tv...ad ognuno le sue...a me il 31 dicembre non piace!!

Ma visto che le tradizioni sono tradizioni, ho pensato ad un bel modo per utilizzare le lenticchie, con tutto il loro fardello di buoni auspici e abbondanza e prosperità, niente zampone, per loro, ma una bella lasagne!

E...BUON ANNO






Lasagne con lenticchie
Cucinare Bene n°1-2009
( per 6 persone)
  • sfoglia fresca all'uovo 250 gr
  • lenticchie secche 250 gr
  •  salsiccia 250 gr
  • funghi porcini secchi 100 gr
  • pecorino romano 60 gr
  • cipolle piccole 2
  • carota 1
  • sedano mezza costa
  • prezzemolo
  • vino bianco 30 ml
  • olio evo 40 ml
  • brodo vegetale 400 ml
  • burro 60 gr
  • farina 30 gr
  • pepe
  • sale
Preparare le lenticchie, io evito di tenerle in ammollo e le cuocio nella pentola a pressione.
Dopo averle sciacquate versarle nella pentola a pressione con la carota raschiata, la cipolla sbucciata intera e il sedano lavato.
Unire acqua in abbondanza e cuocere dall'inizio del fischio per 30 minuti, altrimenti in una pentola tradizionale, cuocere almeno 90 minuti.

Ecco le lenticchie per il cenone, ma noi ne lasciamo un pò per farne altro.


Mettere i funghi in ammollo in una ciotola, con acqua tiepida almeno 15 minuti.

Sbucciare la cipolla, tritarla.
Versare in una casseruola l'olio, scaldarlo, unire la cipolla e far rosolare un minuto, aggiungere la salsiccia sbiciolata e rosolare 5 minuti.
Scolare i funghi, aggiungerli e far insaporire ancora 5 minuti.

Bagnare con il vino e fare evaporare.

Coprire e cuocere per 5 minuti.

Scolare le lenticchie, aggiungerle nella casseruola con gli altri ingredienti, mescolare e fare insaporire 5 minuti.

Se occorre aunire qualche cucchiaio di acqua di cottura delle lenticchie.

Salare, pepare, cospargere di prezzemolo tritato e togliere dal fuoco.


Preparare una besciamella leggera.
Sciogliere 40 gr di burro in un tegame, versare la farina, mescolando, bagnare con il brodo caldo, mescolare bene per evitare di fare grumi.

Cuocere 10 minuti a fuoco basso.


Preriscaldare il forno a 180°.

Imburrare il fondo di una pirofila , versare qualche cucchiaio di besciamella.
Disporre uno strato di sfoglia all'uovo.

Versare una parte del condimento, cospargere di pecorino grattugiato, stendere un velo di besciamella.

Proseguire realizzando gli altri strati, fino a esaurimento degli ingredienti.

Terminare con la besciamella, cospargere con un pò di pecorino e qualche fiocchetto di burro.


Infornare 30 minuti, controllando la cottura.
La pasta dovrà risultare tenera , il condimento morbido.

Decorare con qualche ciuffo di prezzemolo.






                    
 Con questa ricetta partecipo al contest Strati su strati



con questa ricetta partecipo al contest di fashion flavors cooking



Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Luca e Sabrina




Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

27 commenti:

  1. Ma che bella ..originale sicuramente..mi piace..

    RispondiElimina
  2. Loredana, siamo in buona compagnia!! pure io lo socorso anno sono andata a letto prima della mezzanotte e quest'anno intendo replicare, visto che il primo parto e vado qualche giorno dai miei. Io le lenticchie le mangio oggi;)
    Buona giornata, Valentina

    RispondiElimina
  3. ottime lasagne mia cara!!Ho già inserito la ricetta e se avrai artre idee geniali di riciclo le aspetto con piacere!
    Pure io non amo il 31 Dicembre! La gente impassisce alla rincorsa della festa più indimenticabile...io starò a casa e ne approfitterò per cucinare una cenetta con i fiocchi al mio Principe! :) Un grande abbraccio...

    RispondiElimina
  4. Io il capodanno non lo sopporto, non mi piace il fatto che si debba festeggiare per forza.. quindi ti capisco perfettamente :)
    però ti dico che queste lasagne mi ispirano un sacco! un bacione

    RispondiElimina
  5. ogni età ha i suoi propositi... bella ricetta,complimenti

    RispondiElimina
  6. Da me il primo gennaio si lavora, per cui altro che mezzanotte, piuttosto a nanna presto che la sveglia non perdona!
    Pero' le lenticchie non me le faro' mancare e mi piace molto l'idea di metterle in una lasagna.
    Un bacione :-)

    RispondiElimina
  7. Che bella idea queste lasagne alternative!! Mi sa che te le copio!!
    Buon anno anche a te!

    RispondiElimina
  8. Non le ho mai provate!Che bella idea!Complimenti!

    RispondiElimina
  9. ti auguriamo un felice anno nuovo!Nani e Lolly

    RispondiElimina
  10. Guarda ti posso garantire che ogni tanto anche noi "che festeggiamo" ci siamo ritrovati ad attendere la mezzanotte a colpi di sbadigli....hihih!!!
    Le lasagne mi piacciono davvero molto, bravissima!!!

    RispondiElimina
  11. Lory, sei una forza!!!! Io non ho mai sopportato l'ultimo dell'anno per dover " festeggiare " PER FORZA!!! Noi lo abbiamo sempre festeggiato a modo nostro...in compagnia di mia sorella e mie nipoti a casa, tra chiacchiere e risate, giusto per passare una serata assieme ( dovrei dire una delle tante...per noi è l'ultimo dell'anno tutte le settimana :-D ) . Non amo feste e veglioni, lo spreco e lo sfarzo inutili!!! Queste lasagne potrebbero essere un'idea da preparare, grazie ;-) Un bacione tesorina ^_^

    RispondiElimina
  12. Loredana, sai ci ritroviamo parecchio dentro alle tue parole, non ci è mai piaciuto particolarmente festeggiare la fine di un anno, troviamo più che mai che sia una cosa artificiosa, un business sotto al quale si nasconde bassa qualità, se vai a mangiare fuori te ne accorgi a meno che tu non prenoti in un cosidetto ristorante pluristellato dove ci lasci l'intera borsa, cosa che non fa per noi. Personalmente la notte del 31 mi mette un po' di tristezza e così nessuna festa in grande stile, solo una cena con parenti e il nostro solito spirito che spesso è in controtendenza con la massa, come in questo caso.
    Le tue lasagne sono speciali, sai amiamo le lenticchie e giorni fa ne abbiamo comprate appositamente per farci qualche piatto. Di solito le usiamo per le zuppe, ma l'idea delle tue lasagne ci ha ispirati.
    A proposito ti aspettiamo per la sezione invernale del nostro contest, ci teniamo molto e prima di lasciarti ti facciamo i nostri auguri di Buon Anno, niente di scoppiettante, solo un semplice augurio con affetto.
    Sabrina&Luca+Alice Ginevra

    RispondiElimina
  13. Io passo la sera del 31 con la mia famiglia, si cena insieme e si preparano piatti tradizionali. Sicuramente ci saranno anche le lenticchie anche se cucinate al solito modo per accompagnare lo zampone. Le tue lasagne hanno un aspetto goloso sarà uno dei piatti che proverò con l'anno nuovo.
    Ti auguro un 2012 ricco di tutte le cose che desideri, Laura

    RispondiElimina
  14. Originalissime e di buon augurio queste lasagne, complimenti Loredana!!!!!!

    RispondiElimina
  15. questa l'hai scritta per me, son sicura! Hai sentito che avevo bisogno di rinnovare la mia personale ricetta di lasagne e l'hai preparata in tempo in tempo, grazie! Per quanto riguarda le feste: che dire, sembra che a nessuno piacciano ma poi tutti ci si sforza... va be' tutto passa ;) bacetti

    RispondiElimina
  16. adoro le lenticchie. Mi prenoto!
    Vedi Loredana, siamo in sintonia anche sul 31 dicembre. Pensa che con mio marito stiamo cercando (come abbiamo fatto molte volte) un filmone bello lungo da vederci in tv, in modo da passare la mezzanotte e non dover essere svegliati (come successo più di una volta) dai botti. Sto capodanno non piace a molti ma ci si ostina a festeggiarlo...
    Hai cambiato l'aspetto del blog... mi piace! Quanto alle cartucce le farò sicuro ma aspetto che passi un po' di tempo e glicemia e colesterolo vadano un po' giù ;))
    Un bacione grosso grosso e tanti auguri (gli auguri si possono fare, neh???)

    RispondiElimina
  17. @Pippi: grazie!
    @Valentina: allora buon viaggio e buon primo dai tuoi!
    @benedetta: ecco cucinare per chi amiamo è sicuramente un bel modo di festeggiare il capodanno ;)
    @patatina: grazie!
    @Ribes:e si mi sa che siamo proprio in molte a non amarlo il capodanno.
    @Elena: hai ragione, a 20 anni non vedevo l'ora di fare le 6 di mattina per andare a fare colazione nel primo caffè aperto e poi dormire tutto il giorno...oggi magari vado ugualmente a fare colazione nel primo caffè aperto, ma dopo una bella dormita!
    @Stefania: ma non si lavorerà anche di domenica?
    Comunque auguri ugualmente.
    @Renza: copia pure, tranquillamente! ;)
    @Nani e Lolly: auguri anche a voi!
    @Roxi: sono curiosa di sapere come festeggerai, allora e se hai sbadigliato!
    @Deb: ma con una zia come te, anche io sarei sempre a casa tua...a festeggiare !
    bacini anche a te!
    @Luca e Sabrina. è sempre un piacere avervi qui, in effetti è da chiudere gli occhi un attimo e anche capodanno non ci sarà più, comunque per voi sarà speciale, insieme alla piccola Alice Ginevra, queste sono le cose davvero importanti da ricordare, poi, nel tempo.
    Ricambio di cuore gli auguri a voi tre di un anno sereno e , magari anche frizzante...che le bollicine non fanno mai male! ;)
    @Laura: auguri anche a te di un felice san Silvestro in famiglia e di un magnifico 2012!
    @Speedy: e si un pò di fortuna non guasta mai, auguri anche a te, cara!
    @Nina: alle volte ci si isola anche senza l'isola, ma va bene anche così.
    Auguri <3
    @faustidda: a questo punto ti chiedo di farmi avere il titolo del filmone, magari riesco ad arrivare alla mezzanotte anche io ;)
    Certo che gli auguri si possono fare e li accetto molto volentieri, auguri anche a te!!!

    RispondiElimina
  18. La lasagna è davvero originale e di sicuro gustosa....anch'io passo il 31 dicembre con la mia famiglia mangiando e chiacchierando davanti al camino.Tantissimi auguri che il nuovo anno ti porti tanta serenità, baci!!!

    RispondiElimina
  19. Brava Loredana, piatto molto particolare non tanto per le lenticchie ma per l'abbinamento con i funghi, da provare...le foto dicono che è ottima!! Anche se non ti piace ti auguro un bellissimo e felice 2012!!!
    Dana de' I cuochi di Lucullo

    RispondiElimina
  20. davvero molto curiose ed originali! una ricetta da tener presente e sai car anche a me il 31 dicembre non fa nessun effetto, ma ti faccio comunque gli auguri di un sereno 2012
    Baci Ely

    RispondiElimina
  21. l'ultimo di quest'anno sta per arrivare e io lo "brucerò" con lenticchie e cotechino che è beneaugurante, va be' che peggio di questo il 2012 non potrà essere!

    RispondiElimina
  22. Che lasagna meravigliosa!!!!!!!Complimenti Lory e ti auguro Buon Anno!!!!!!!

    RispondiElimina
  23. Loredana, altrochè se va bene, la inseriamo subito!!! Smack e grazieeee!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  24. Ciao Loredana! Neanche io ho in serbo grandi festeggiamenti per il 31, ma ad un piatto così direi certamente di si!
    Ti auguro comunque una piacevole serata e soprattutto un gioioso 2012!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  25. non avrei mai pensato a mettere le lenticchie nelle lasagne, e ti ruberò l'idea perchè hanno un aspetto magnifico!
    tanti baci anche a te, lori, un abbraccio forte e tanti, sinceri auguri

    RispondiElimina
  26. Mi sono ritrovata molto nelle tue parole sulla fine dell'anno...ricetta GENIALE e veramente ben immortalata:)

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...