mercoledì 28 settembre 2011

La brioscia col tuppo e il gelato all'uva fragola

Ne avevo sempre viste in giro, grandi, piccole, medie, enormi.

Non avevo mai avuto intenzioni di cimentarmi, ma quando ho visto la sua ricetta con quel gelato gocciolante che attraverso il monitor diceva "dai una leccatina"! non ho resistito.

Naturalmente non ho idea di come sia il sapore vero di una brioscia col gelato acquistata a Palermo, ma mi sono fidata di Stefania, della sua sicilianità e penso proprio di aver fatto bene!!



La brioscia col tuppo e il gelato all'uva fragola
( per la ricetta originale qui , la mia versione è dimezzata)

Dose per 5 brioches
  • 200 gr farina 00
  • 20 gr strutto
  • 20 gr zucchero
  • 140 gr latte tiepido
  • 5 gr lievito di birra
  • mezzo cucchiaino di sale
  • scorza di arancia
Mescolare farina e zucchero, unire lo strutto e iniziare ad impastare aggiungendo il latte tiepido in cui avrete sciolto il lievito.
Unire il sale.

Lasciare riposare un'ora.

Fare pezzi da 45-50 gr, dare una forma tondeggiante e , volendo, aggiungere una pallina di pasta in cima (il tuppo).

Far lievitare per un'ora e mezza.

Spennellare con latte e cuocere in forno caldo a 220° per 10'-13'.

Naturalmente le brioches vanno farcite e, dato che avevo preparato la composta di uva fragola, ho pensato di utilizzarla per il gelato, ne è risultato un sapore particolare che si sposava benissimo con la brioscia.






Gelato all'uva fragola
  • 200 ml di panna fresca non zuccherata
  • 2 cucchiai di composta di uva fragola
  • 1 cucchiaino di miele di corbezzolo
  • 50 gr di yogurt greco
Mescolare tutti gli ingredienti e versare nella gelatiera.

Non appena il gelato è pronto , farcire la brioscia e...mangiarla!!




E prima che arrivi davvero il freddo godiamoci quest'ultimo assaggio di estate!


con questo gelato partecipo al contest di Dana


e al contest di la dolce vita










Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

33 commenti:

  1. Ecco lo dicevo io e non sono la sola...non sono pronta per la pioggia e il freddo...e allora una brioche col gelato ci sta tutta!!! La composta di uva fragola ce l'ho...certo non ho la gelatiera, ma anche a quello c'è rimedio! Buona giornata un bacione ciaoooooo :)

    RispondiElimina
  2. Mamma mia!!! Che nostalgia mi hai fatto venire! Quest'estate ho fatto colazione praticamente tutti i giorni con brocia e granita!

    RispondiElimina
  3. Da buona siciliana, penso che questa sia l'ora giusta per gustarsi questa meravigliosa colazione ;-) Bravissima!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Aspetto splendido e foto mozzafiato...complimenti, sei molto brava!!! Bacioni

    RispondiElimina
  5. Oh...è bellissima vorrei saperla fare
    ciao

    RispondiElimina
  6. Perché tenti con queste golosità che per noi poveri lettori sono solo virtuali? Un abbraccio, Laura

    RispondiElimina
  7. QUESTA LA PROVO AL PIU' PRESTO!!!!SENZA GELATO PERCHE' HAIME NON HO LA GELATERIA!

    RispondiElimina
  8. che buonaaaaa!!! l'ho fatta anche io :-))

    RispondiElimina
  9. è una brioscina riuscitissima.....Baci e buona giornata

    RispondiElimina
  10. ciao Loredana, ma che caso! Sai che anch'io ho fatto queste brioches (le mie sono venute con molto meno tuppo!) e fra qualche tempo le posterò? Mi piace molto il tuo abbinamento con questo ottimo gelato ed il servizio di bicchierini è delizioso. Un bacio

    RispondiElimina
  11. mamma mia che brava che sei!!bellissimo il tuo blog Loredana..ti seguo volentieri..ciao a presto

    RispondiElimina
  12. sono stupende queste briosce e le tazze per il gelato sono deliziose. un bacione

    RispondiElimina
  13. Ma lo sai che dicevo proprio poco fa a Chiara che non ho mai assaggiato la brioche con la granita???? La tua versione con il gelato ...beh mi fa venire ancora più voglia di provarla!! Che ne dici se il nostro raduno lo organizziamo a Palermo??? :-D Bravissima Lory, è sempre piacevole passare da te ;-)

    RispondiElimina
  14. Oddio che cosa hai fatto!!!!! LE BRIOCHES SICILIANE!!!! Ogni volta che vado in questa regione meravigliosa torno ingrassata di 5 chili perché mangio in continuazione le brioches col gelato! Ora mi segno immediatamente questa ricetta!!

    RispondiElimina
  15. non ho mai avuto la fortuna di assaggiarle, ma continuo a famri venire l'acquolina ogni volta che le vedo!!! e che dire del gelato? divino!!! ;)

    RispondiElimina
  16. bellissimo il tuo blog!!!!!!! :) non vedo l'ora di provare a cucinare qualcosa!! ti seguo!!
    passa a vedere i miei disegni se ti va! nick

    http://nicksketches.blogspot.com/

    RispondiElimina
  17. A quanto pare hai fatto benissimo a cimentarti...ti è venuta perfetta!!! ;-)

    RispondiElimina
  18. ma lo sai che sono emozionata? Quando posto qualcosa non penso seriamente che poi qualcuno riprodurrà le mie ricette! Sei stata bravissima, ti è venuta davvero molto bene. Complimenti!

    RispondiElimina
  19. che golosità!! sono venute veramente benissimo!

    RispondiElimina
  20. @ ale:grazie!
    @Greta: per me è sempre tempo per il gelato...ma i mie protestano!!!
    @Marcella-Sara:ma quante siciliane ci sono nella blogsfera??Se mi fate i complimenti voi, mi sento davvero orgogliosa!
    @Fullina, Srefania: grazie!
    @Laura: e questa è davvero una punizione...solo guardare!
    @Francy. prova anche tu, dai! ...il gelato lo compri! ;)
    @@ Grazie a tutte, ragazze!
    @Fausta: vedi, lo dicevamo tanto tempo fa, le idee sono nell'aria!
    @Tina: è bello ritrovarci anche qui, grazie!
    @Stefania: le tazzine...una fissa di chi deve fotografare il cibo!
    @Debora: io ci sto, Palermo mi sembra una meta equa!!!
    @Chiaretta: e se me lo confermi anche tu, sono ancora più orgogliosa!
    @Glo83:grazie!
    @Niccolò:grazie per essere capitato sul mio blog!
    @Assunta:grazie!
    @Stefania. ...e il merito è della tua ricetta, quindi GRAZIE a te!
    @Love...:Grazie!

    RispondiElimina
  21. Che bontà!!
    Passa da me se ti va a dare un'occhiata ad alcune delle mie ricette! :)
    kiss,yumiKo

    yumikontheworld.blogspot.com

    RispondiElimina
  22. Buongiorno tesoro!!ti auguro una buona giornata!kisss

    RispondiElimina
  23. Gran matrimonio brioche e gelato, e che gelato! E' una vita che non mangio l'uva fragola, direttamente dalla capanna! :) Da noi, in Abruzzo, si trova facilmente, ne aveva dei filari, a capanna, il padre di una mia compagna di scuola, che scorpacciate.
    Bella preparazione! Inserita, più ricette più possibilità di vincere e ricettario più interessante! Grazie!
    In bocca all'ape!

    RispondiElimina
  24. Qui c'è della bravura senza limiti! E poi che abbinamento elegante la brioscia con gelato di uva fragola, un sapore di tempi antichi (quanta ne ho mangiata da piccina...adesso è difficile trovarla). Foto splendide e chic come quei bicchierini. PS- c'è posta per te! Un bacio, Pat

    RispondiElimina
  25. Ciao Loredana grazie della visita!Non ti verranno gli gnocchi ma le squisitezze come queste ricette sono strepitose!complimenti davvero!

    RispondiElimina
  26. Loredana cara, con questo post mi hai stesa, io che sono golosissima!!!!! Meravigliose le brioches e golosissimo il gelato, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  27. Ciao Loredana, ho postato un dolcetto simile al tuo, ma quello che mi piace tantissimo è il tuo gelato. E' così buona l'uva fragola. Proverò a farlo. Bacio

    RispondiElimina
  28. Oh mamma, potrei svenire di fronte a queste immagini..già al gelato all'uva fragola non si può resistere, con la brioscia poi..
    Complimentissimi!^_^

    RispondiElimina
  29. Hai fatto le "brioscie" siciliane?
    Eccellente risultato,poi ti farò vedere le mie che,come ingredienti,sono simili.
    Grazie per quello che mi scrivi.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  30. Non ho mai avuto il coraggio di fare queste briosc ma sono strepitose....e ti sono venute benissimo.....gnam gnam me ne mangerei una molto volentieri....

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...