lunedì 9 ottobre 2017

Torta di mele ubriaca numero 39

Sarò banale , ma quella per le torte di mele sta diventando una fissazione che rasenta l'ossessione.
Per fortuna dove lavoro mi sanno curare bene, anche senza la camicia di forza, per cui continuo a prendere la terapia  sfornare torte di mele, ben sapendo che questo potrebbe risultare noioso per chi dovesse capitare su questo blog , ma il piacere che regala una semplice torta merita infinite versioni.
Ricetta letta dal blog One cake in a million 
non ho fatto nessuna modifica, la preparazione é veloce nella realizzazione, io l'ho preparata in un'ora libera tra la colazione e il lavoro.
Il gusto é leggermente alcolico, il nome racconta il vero.
La torta migliora con il passare dei giorni, ancora buona il terzo giorno, oltre non è arrivata.




Torta di mele ubriaca
Per uno stampo da 22 cm

  • 30 g uvetta
  • 140 ml rum
  • 300 g mele
  • 70 ml latte 
  • 200 ml olio di semi
  • 150 g zucchero
  • 300 g farina 00
  • 8 g lievito per dolci
  • 1 uovo
  • Zucchero di canna per la finitura
Mettere in ammollo l'uvetta nel rum per 10'.
Sbucciare e tagliare le mele, metà a fette sottili, metà a cubetti.
Sgocciolare l'uvetta, versare il rum filtrato nel latte e scaldare fino al prebollore.
Scaldare l'olio e lo zucchero, far intiepidire poi versare in una ciotola.
Aggiungere la farina setacciata con il lievito e mescolare, aggiungere l'uovo, il latte con il rum.
Amalgamare bene , unire l' uvetta.
Versare in uno stampo imburrato e infarinato 1/3 dell'impasto, coprire con la mele a dadini. Versare un altro terzo di impasto e coprire con le fettine di mele, terminare con il  resto dell'impasto.
Spolverare con zucchero di canna , cuocere in forno caldo a 175°C per 50' , fare sempre la prova stecchino.



Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

1 commento:

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...