venerdì 13 ottobre 2017

Crumble cake mele, pere e amaretto di Ottolenghi

Torta di mele n°42.
No, su questo blog non ci sono tutte e 42 , ma mi piace dare il numero che le ricette hanno sul mio quadernino dedicato esclusivamente alle torte di mele.
Ricetta scovata su questo blog , ed è niente meno che di Yotam Ottolenghi, é tratta dal libro Cookbook, come riporta il blog da cui l'ho presa, mi toccherà procurarmi qualche libro, nel frattempo questa ricetta l'ho fatta.
Dosi ridottissime per uno stampo da plumcake della capacità di 800 ml.
Sono la sola a "sacrificarsi" facendo colazione quindi i dolci li faccio quasi sempre in dosi minime, cambia poco, riesco a sporcare tutta la cucina ugualmente, ma almeno non mi ritrovo a dover mangiare lo stesso dolce per una settimana.
La torta ha una buona umidità, piacevole trovare ogni tanto il croccante delle noci, gradevole il gusto dato dalle spezie.
Unica nota sul crumble che non trovo indispensabile rispetto al dolce in generale.





Crumble cake mele, pere e amaretto di Y. Ottolenghi

Dose per uno stampo da plumcake di 800 ml di capacità

  • 50 g mela a cubetti
  • 75 g pera a cubetti
  • 15 g noci tostate tritate grossolanamente
  • 15 g liquore amaretto
  • buccia grattugiata di mezzo limone
  • 105 g farina 00
  • 2 g lievito per dolci
  • 1 g cannella
  • chiodi di garofano 0,25 g
  • 23 g farina di mandorle
  • 1 tuorlo 
  • 1 albume
  • 23 g di uovo intero ( circa metà )
  • sale un pizzico
  • 90 g olio di semi
  • 115 g zucchero semato
Crumble
  • 45 g farina 00
  • 30 g burro morbido
  • 15 g zucchero
Preriscaldare il forno a 150°C.
Preparare il crumble: versare farina, zucchero e burro in una ciotola , sabbiare fino ad avere delle briciole grossolane.
Riservare al fresco.

In una ciotola versare i cubetti di mela, di pera, ol liquore amaretto, la buccia di limone grattugiata e le noci tritate.
Mescolare e lasciare da parte. 

In un altro recipiente versare la farina e il lievito, aggiungere le spezie, la farina di mandorle e mescolare bene.

In una terza ciotola mescolare l'olio e lo zucchero, aggiungere il tuorlo e il mezzo uovo. Mescolare con una frusta, unire il sale.

Montare a neve l'albume.
Versare le polveri nelle uova,mescolare bene, inserire la frutta.
Aggiungere l'albume montato a neve, senza smontare il composto.
Versare in uno stampo foderato con cartaforno , cuocere a 150°C  per un'ora circa, fare la prova stecchino.





Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

2 commenti:

  1. quanto profumo in un solo cake...che bei sapori. ottimo risultato

    RispondiElimina
  2. Già adoro le torte di mele, se poi sono anche croccanti e di Ottolenghi, le adoro a prescindere :) Deve essere uno spettacolo di bontà :)

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...