venerdì 17 gennaio 2014

Spezzatino di pollo ai porri e melograno Gluten Free con ciabattine di Giorilli ( No gluten free)

Come mi è piaciuto nutrire la famiglia questo mese, ma tanto tanto; il marito, infatti, dopo questo piatto mi ha guardato e mi ha posto la fatidica domanda: Ma questa volta la sfida è sullo spezzatino?

INCREDIBILE!! Ha iniziato a capire i meccanismi del gioco dell'MTChallenge anche lui, dopo aver mangiato inconsapevolmente per quasi 30 sfide tutte le mie elucubrazioni culinarie.

Con lui è servito il passaggio dal reale al virtuale, dopo aver dato un volto ad alcuni dei partecipanti e alla mente ideatrice, a Genova, finalmente ha iniziato ad appassionarsi anche lui, arrivando a comunicarmi la votazione della ricetta e del pane di accompagnamente tramite sms mentre ero al lavoro, insomma ognuno ha il partner che si merita e i giudizi  relativi.
Per la cronaca queste ciabatte hanno meritato 5 stelline su 5!!


Spezzatino di pollo ai porri e melograno con ciabatte



Ciabatte
ricetta del maestro Piergiorgio Giorilli
Dose per 12 pezzi circa

per la biga
  • 500 g farina manitoba
  • 225 g acqua ( a 30°C)
  • 5 g lievito di birra
Mescolare tutto e lavorare per  4 minuti con la planetaria a vel. 1.
Far lievitare per 20/24 ore a 18°C, in un contenitore coperto.

Impasto
  • Biga  +
  • 150 g acqua
  • 1,5 g lievito di birra
  • 10 g sale
  • 5 g malto d'orzo
Impastare tutti gli ingredienti, tranne il sale che verrà aggiunto a metà impasto e 30 g di acqua che verrà aggiunta lentamente, dopo il sale.

Tirare fuori l'impasto dalla ciotola con le mani bagnate.
Porre in una ciotola unta d'olio e lasciar riposare per 35'/40'.

Rovesciare l'impasto su un piano di lavoro delicatamente.
Tagliare l'impasto in pezzi del peso desiderato ( per me circa 70/80 g) e sistemare su tavole ben infarinate con la parte del taglio rivolta verso l'alto.

Lasciar lievitare per 35'/40' evitando incrostazioni, poi girare delicatamente e allungare leggermente tirando le due estremità, ma senza appiattire, per non rovinare la lievitazione.

Infornare a 240°C - 250°C con vapore ( spruzzare dell'acqua sulle pareti del forno, oppure lasciare un contenitore sul fondo del forno con un dito d'acqua).

Cuocere per 20' circa, il tempo di cottura dipenderà dalla pezzatura.
Gli ultimi 5'-10' lasciare lo sportello leggermente socchiuso.

Far raffreddare e consumare.
Sono ancora buone il giorno successivo.
Si prestano ad essere congelate , per consumarle è sufficiente riportarle a temperatura ambiente.


Pollo ai porri e melograno ( ricetta Gluten Free)
per due persone
  • 500 g petto di pollo
  • 400 g porri
  • 50 ml succo di melograno , chicchi una manciata
  • 700 ml brodo di pollo
  • 30 ml olio extravergine d'oliva
  • una noce di burro + olio extravergine di oliva
  •  un cucchiaino di maizena
  • mix di spezie , ridotte in polvere: pepe, cannella, pepe lungo, zafferano, chiodi di garofano, noce moscata
  • sale
Tagliare in due il melograno e spremerlo su uno spremiagrumi cercando di ricavare 50 ml di succo.
Sgranare una parte di chicchi per la finitura.
Tenere da parte.
Pulire i porri , tagliarli a rondelle.
In una padella versare l'olio, unire il petto di pollo tagliato a cubetti, i 2/3 dei porri e mescolare, cuocendo a fuoco medio per 10'.
Irrorare con il succo di melograno e la miscela di spezie e far cuocere per altri 10'.
Allungare con 300 ml di brodo caldo e cuocere, coperto per un'ora circa a fuoco medio-basso, se occorre unire altro brodo.
Regolare di sale , se il brodo non è stato salato.
Quando il pollo ha quasi terminato la cottura sciogliere in una padella il burro con l'olio, rosolarvi le rondelle di porro rimaste, per 5'-6' fino a quando non risulteranno croccanti, salare.

Con una schiumarola rimuovere il pollo e tenere da parte in un piatto.
Nel fondo rimasto sciogliere il cucchiaio di maizena e mescolare per far addensare.
Aggiungere il pollo, mescolare e versare in un piatto.
Cospargere con i chicchi di melograno e decorare con le rondelle di porro fritte.

Accompagnare con una ciabatta. ( Evitare se per una cena gluten free).







Con questa ricetta partecipo all'MTChallenge di gennaio

E visto che oggi è venerdì invio metà di questa ricetta questa ricetta,naturalmente gluten free a

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

25 commenti:

  1. Li ho visti tutti e tre i tuoi spezzatini. E li ho visti anche in un'ora insolita per questo tipo di portata... alle sette del mattino, prima di andare al lavoro.... Beh sappi che IO ho votato 5 STELLE su tutti e tre i piatti! Non ti mando l'sms come il maritino perché sprovvista del numero! Bacio bella, e buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Già lo spezzatino mi piace ma se poi lo abbiniamo alle ciabattine e come ti sono venute bene!!!

    RispondiElimina
  3. bè io direi buono, le ciabattine poi dovresti venirle a insegnare anche al mio panettiere ;-)

    RispondiElimina
  4. un piatto interessante non sollo perchè è gluten free ma pe ril gusto e quell'aggiunta di melograno che non guasta

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia :-) il tuo pezzati di pollo e la ciabatta splendida
    A presto Ilaria

    RispondiElimina
  6. non voglio convertirmi al lievito madre-non voglio convertirmi al lievito madre- non voglio convertirmi al lievito madre... mi spieghi come faccio??? sei un'escalation di tentazioni, tu! pure le 5 stelle dell' esperto di casa, ti becchi... quasi quasi, ti faccio rivincere, tiè tiè :-)

    seriamente: spezzatino da concorso, perchè c'è tutto, compresa anche una dose apprezzatissima di originalità negli abbinamenti: il dolce del porro, l'agrodolce del melograno, il sottofondo delle spezie- e anche la sceta del petto di pollo, indicatissimo per far risaltare una trama di sapori come quella che hai scelto. Il tocco mediorientale è il plus di questo piatto- e mi taccio sulle ciabatte e sulla foto in trasparenza ;-)
    non so cosa aspettarmi, adesso, ci credi? :-)
    grandissima gara,veramente grandissima!

    RispondiElimina
  7. Tem uma muito bom aspecto esta sugestão, o pão está lindo uma refeição bem completa.

    Beijinhos

    RispondiElimina
  8. troppa fame per commentare a quest'ora senza sembrare eccessiva!!! mi limito al brava.... con sottofondo di brontolio di stomaco!!!
    buon we
    ALice

    RispondiElimina
  9. le ciabatte....ma quanto e'buono quel pane, ricordo la ciabatta con il pomodoro "strusciato"con olio origano e scamorza che portavamo al mare e mangiarlo con le mie amiche....buonissimo....lo spezzatino con quella nota data dal melograno sara' di buonooooooo

    RispondiElimina
  10. Oh mamma, svengo! Io adoro la carne con la frutta e non ti dico, quanto ami il melograno!!!
    Lo spezzatino è da meraviglia, proprio nelle mie corde, e con uno spezzatino così riuscirei anche a superare il fatto di non poter assaggiare quella strepitosa ciabatta!
    io te ne 6 stelline, altro che!

    RispondiElimina
  11. Tesoro posso triplicare e dare 15 stelline!!!!!!!!!
    Tutto perfetto spezzatino e pane, sei bravissima come sempre!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  12. Di solito le persone che ci stanno accanto sono i nostri critici migliori, quindi se il voto è di 5 stelline su 5 io ci credo!! Per il resto sono colpita, il piatto è decisamente ben equilibrato nei sapori, per non parlare di tutte quelle spezie spezie non manca proprio niente. Brava, complimenti.
    Marta

    RispondiElimina
  13. Non ce la posso fare. Se non ho commentato nelle tue altre performance, non è che non le abbia lette...sono annichilita. Domani mi devo mettere al lavoro e non ho punta voglia perché qualsiasi cosa io pensi, è slavata in confronto ad ogni tuo contributo. Senti, ma tu sei umana o ti disegnano così?
    Mi adotti?
    Ti abbraccio forte cara Lori.

    RispondiElimina
  14. Il pollo con il melograno é una genialata!!!
    E il pane...proveremo a sglutinarlo noi!
    Un abbraccio Loredana e grazie per essere una colonna del GFFD!

    RispondiElimina
  15. pollo melograno spezie, fantastico Lory, fantastico! La foto della ciabattina in controluce è da schiantarsi!

    RispondiElimina
  16. questo mi ha colpito per foto e per ricetta perfetto in tutto complimenti loredana e le ciabatte da occhio critico ti dico ...P E R F E T T E

    RispondiElimina
  17. Beh, checché se ne dica :) il tuo spezzatino è da urlo. E questo a dimostrazione di quello che si diceva. E' semplicemente perfetto. Quando si leggono le ricette, nel loro insieme, si capisce come sia difficile dare giudizi a priori. Mi piace proprio tutto, l'abbinamento con i porri e il tocco della melagrana e anche le spezie sono perfette. Per ciò che riguarda la ciabattina ti posso solo dire che è incommentabile per quanto è perfetta :)

    RispondiElimina
  18. uno spezzatino così è da 110 e lode! bravissima.

    RispondiElimina
  19. Ahahahah ha iniziato a capire!!! Oddio mi hai fatto rotolare dal ridere!!! Che bontà che deve essere, in casa tua son fortunati :-) Bacioni

    RispondiElimina
  20. La foto in trasparenza della focaccia è bellissima! Ma il lievito madre dove è finito? Ho da farne fuori in quantità...magari adatto la ricettina del maestro.
    Per lo spezzatino 10 e lode...piacerebbe anche alla mia pulce con la melagrana!!!
    Bacioni e buon lunedì

    RispondiElimina
  21. e be se tuo marito ha segnato 5 stelline...abituato alla tua cucina.... significa che questo piatto non ha eguali... complimenti!
    Quelle ciabattine sono da URLO! un bacione!

    RispondiElimina
  22. Pollo, porri, melograno, spezie.... ma che buono è questo spezzatino?
    E quelle ciabatte, così perfette? DA URLOOOOOOOOOOO!!!!!

    RispondiElimina
  23. che abbinamento particolare, poi è gluten free e quindi ha una marcia in più.
    baci.

    RispondiElimina
  24. Che dire?. Io avrei dato 2500 stelline a quelle cibattine ..... E anche allo spezzatino.... Loredana.... Sei fantastica! Baci Flavia

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...