venerdì 24 gennaio 2014

Salame di cioccolato morbidissimo...che non vedevo l'ora di provare per il 100% Gluten Free ( fri)Day

Non ho mai amato particolarmente questo dolce, ma non ho potuto impedirmi  di provare una versione che veniva pubblicizzata come "morbidissima" da Eva e Claudio i Fables de Sucre.
Non mi sono particolarmente impegnata per l'estetica, nè per le foto, avevo voglia di provare subito per testare il risultato finale.

Questa ricetta viene direttamente dal pasticcere Beppe Allegretta.
Ho seguito tutte le indicazioni di Eva, ma penso di poter aggiungere qualche piccola nota per il procedimento casalingo.

La sveglia che si intravede in fondo alle foto sta ad indicare il mio "non vedere l'ora"!


Salame al cioccolato 
da una ricetta di Beppe Allegretta postata da Fables de Sucre
 
(Dose per due salami da 290 gr circa)
  • 110 gr di cioccolato al latte consentito da prontuario AIC
  • 145 gr di cioccolato fondente consentito da prontuario AIC
  • 160 gr di pasta di nocciole consentito da prontuario AIC
  • 120 gr di mandorle bianche intere
  • 40 gr di miele d’acacia
  • zucchero a velo consentito da prontuario AIC

Queste le dosi per due salami, io ho dimezzato tutto, che siamo ancora in periodo post natalizio , la dose è sufficiente per 4 persone mediamente golose.

Tritare il cioccolato fondente e quello al latte con un coltello e conservare in un sacchetto per alimenti, in freezer per una notte, insieme al recipiente e alle lame del cutter.

Il giorno successivo tritare finemente i due cioccolati, fino ad avere quasi una polvere ( con il mio robot non si ha proprio una polvere, ma la cosa non disturba).
Le mandorle è meglio tritarle grossolanamente con un coltello ( a me nella planetaria con la foglia non si sono rotte, quindi meglio procedere manualmente).

Versare nella ciotola della planetaria il cioccolato tritato, il miele, la pasta di nocciole ( niente nutella, per favore!) a temperatura ambiente, il miele e le mandorle tritate.

Mescolare fino ad avere un composto abbastanza amalgamato.

Versare su cartaforno cosparsa di zucchero a velo e avvolgere.

Lasciare a temperatura ambiente ( 18°-20°C) per 48 ore.

Confesso che casa mia è più calda e il salame è rimasto molto morbido, a quella temperatura sarà sicuramente perfetto.

Conclusione: Ricetta ottima

 


   E visto che oggi è venerdì invio questa ricetta naturalmente gluten free a

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

20 commenti:

  1. Avevo salvato anch’io questa ricetta senza uova e senza burro e con la scusa che ho un mare di cioccolato da smaltire e pure un barattolo di pasta di nocciole, mi sa tanto che domani mi metto all’opera :) Poi sotto chiave per 48 ore prima che qualcuno lo assalti prima!!! Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  2. Meravigliosa, amica mia.. e la proverò senz'altro per regalarla ad una signora celiaca che abita sopra a miei genitori. Il risultato deve essere veramente eccellente... io non resisterei un secondo per divorarlo..! Ti penso e ti abbraccio dal cuore.. con tutto l'affetto che sai.. e che sarà sempre con te. <3 tvttttb

    RispondiElimina
  3. buonooooooo, la versione senza glutine non l'avevo ancora vista! Copioooooo subito

    RispondiElimina
  4. ottima questa tua versioni e accontenti tanta gente!!

    RispondiElimina
  5. Que bom uma receita sem glutén, e ficou com tão bom aspecto parece ser delicioso.

    Beijinhos

    RispondiElimina
  6. me è bellissimo!!!! complimenti Loredana, un capolavoro :D baci

    RispondiElimina
  7. Non ti sei impegnata???? Ma le foto sono bellissime e parlano da sole della bellezza e bontà di questo salame. Bello lo spago intorno, da la sensazione che sia un salame vero.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  8. Bravissima Loredana, ogni cosa che fai ha un tocco speciale! :*

    RispondiElimina
  9. Questa versione del salame la devo proprio assaggiare...sembra ottima!!!

    RispondiElimina
  10. a me questo dolce piace tantissimo! lo faceva sempre mia mamma quando eravamo piccoli...ma non lo conoscevo senza biscotti, va provato! grazie mille, trovo anche che la foto sia bellissima, un bacio!

    RispondiElimina
  11. Molto invitante questa versione del salame al cioccolato! poi bella anche l'idea di farlo più sottile, tipo "salsiccia passita" :-) voglio provare a farlo, per la prossima cena con un mio amico celiaco! metto la sveglia anch'io ;-)

    RispondiElimina
  12. Mi piace questo dolce.. è la mia salvezza quando proprio non so cosa fare.. la mia ricetta è un po' diversa:)
    A presto Lory:*

    RispondiElimina
  13. quindi niente biscotti (ma mandorle)?
    cioè, già niente biscotti per tutto il periodo natalizio, anche adesso?!?!
    comunque questa versione del salame di cioccolata mi ispira tantissimo, e dato che proprio sabato ho comprato della pasta di nocciole certificata senza glutine... mi toccherà provare!
    grazie per aver partecipato al GFFD!

    RispondiElimina
  14. Forse non serviva scrivere" ricetta ottima" si vede dalle foto che questo salame e' spettacolare ( bellissime)!!!

    RispondiElimina
  15. Mai fatto un salame di cioccolato cosí cioccolatoso !
    Ma che grande dolce per il GFFD.
    Grazie Loredana, bellissimo e irresistibile

    RispondiElimina
  16. Non lo preparo da secoli, posso solo dirti che mi hai fatto venire una sostanziosa voglia di ricimentarmi e dal momento che la tua ricetta mi piace e che la Pupattola sta battendo le mani dicendo che la dobbiamo fare....non ho mica altra scelta!
    Buon fine settimana
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  17. Non la conoscevo affatto questo dolce. Ma è una figata pazzesca!!! E uno di quei dolci che posso fare anche io… :D

    RispondiElimina
  18. Oddio che meraviglia.. e, mi duole dirtelo, ma le foto sono da acquolina in bocca, altroché!

    RispondiElimina
  19. Leggo solo ora questa bella ricetta, il salame al cioccolato è un must e con la mandorle mi ispira moltissimo.
    A rileggerci presto sempre tra ricette e sorrisi :-D

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...