mercoledì 9 ottobre 2013

Fichi sciroppati

 Ho resistito a non mangiarli tutti e ho provato a conservarli per quando non ne troverò proprio più, complice Mariella e la sua ricetta.

 





Fichi sciroppati di Mariella Cooking


  • Fichi                  1 k
  • Zucchero           500 g
  • Limone              1
  • Vainiglia            1 bacca
  • Cannella            1 stecca

Lavare i fichi e metterli in una larga casseruola, ricoprendoli con lo zucchero. Lasciar riposare 24 ore.
Dopo circa 20 ore i fichi e lo zuccheranno inizieranno ad interagire, i fichi cedendo un pò di succo e lo zucchero sciogliendosi lentamente.
 Trascorso questo tempo, aggiungere i semi della bacca di vaniglia, la stecca di cannella e sottili fettine di limone privato della buccia , dei semi e tagliate in quarti.
 Cuocere per circa un'ora e mezza. Invasare in barattoli sterilizzati, capovolgerli e far raffreddare in questa posizione.
  È possibile aromatizzare i fichi con  chiodi di garofano, noce moscata o del rum.



Per questa volta ho dimenticato le spezie, vedremo le prossime volte. 




Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

20 commenti:

  1. Io con i pochissimi fichi che mi hanno donato quest'anno sono riuscita a fare un (e dico UN) vasetto di marmellata... credo che sarà il vasetto più prezioso del secolo, e ho già beccato la mia dolce metà a guardarlo in modo troppo amoroso :P

    Buonissimi i fichi sciroppati.. sigh, i miei sono andati!

    RispondiElimina
  2. Che sospiro davanti a quei bei fichi!!! Quanto rimpiango quelli dolcissimi del nonno…ahimè! Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  3. accipicchia, io non ho resistito invece...e un pò me ne pento! ma mi rifarò con lo sciroppo di zucca...ricordi??? ;)

    RispondiElimina
  4. Fichi sciroppati?? Forse così potrei mangiarli :P
    Ma l'etichetta del barattolo è splendida! E' opera di...??
    Bacioni cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È opera dell'Ikea, ma non facciamo pubblicità! ;)

      Elimina
    2. Ma daiii giuro che pensavo fosse opera dei tuoi figlioli :">

      Elimina
  5. che acquolina!!! Davvero invitanti e gustosi...

    RispondiElimina
  6. se ti avanzasse un barattolo io mi sacrificherei volentieri !
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  7. Ho giusto un bel po di fichi da smaltire carissima e vuoi che non provi subito a realizzare questo barattolo delle meraviglie??Troppo goduriosi i fichi cosi!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  8. Userò solo un aggettivo per commentare questi fichi: ammalianti!
    Un bacione da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  9. Ma guarda, questa cosa non l'avevo mai sentita.. bella l'idea dei fichi sciroppati:)
    smuackete, a presto Lory:*

    RispondiElimina
  10. Questa è una delizia unica!!! Mammamia, immagino il gusto... vorrei tanto provarli! :D Bravissima, un bacione e buona serata :**

    RispondiElimina
  11. Grazie, ragazze, sul gusto ancora non lo scopro, giusto giusto due brattoli e neanche un pezzettino per l'assaggio, ma dall'aspetto sembrerebbero invitanti, o no?

    RispondiElimina
  12. io che adoro i fichi, vederli così racchiusi in tutta la loro bontà mi riempe di gioia.un ottimo regalo anche poi per il Natale.p.s.sono contenta che ci vedremo presto!

    RispondiElimina
  13. che bella conserva :) ma mi sorge un dubbio...adesso non sarà ancora più difficile resistere???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il barattolo tappato mi intimorisce! Ancora non provo ad assaggiarli! :D

      Elimina
  14. Io non sono così brava... li mangio subito tutti!
    Ma l'anno prossimo mi impegno e vi copio tutte quante: te, Mariella, Aria, e le altre....
    Baci
    Nora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Nora, dobbiamo impegnarci per vincere questa dipendenza!!! :)

      Elimina
  15. una botta di calorie ma di enorme conforto nelle serate calde. dai, provaci a non mangiarteli tutti in un botto....
    ciao, un abbraccio

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...