lunedì 9 settembre 2013

Truffles aztechi speziati

Una vera chicca questa ricetta copiata dalla Mai, la nuova Recipe-tionist e, ancora una volta, l'occasione per apprezzare questo gioco che mi ha permesso, sempre, di scoprire bellissime e ottime preparazioni. Come questa tratta  dal libro Adventures with chocolate di Paul A. Young

Mentre scorrevo le ricette della Mai, riflettevo che partecipare a questo appuntamento è un pò come guardare il quadro di Escher "Le mani che disegnano": prepariamo ricette preparate da altre, che a loro volta preparano la nostra ricetta!
Divertente o no?

A proposito , per chi fosse interessato, l'immagine di Escher è quella impressa sul piccolo puzzle accanto ai truffles.



Truffles aztechi speziati


per la ganache:

  • 200ml di acqua ( per me 160 ml)
  • 1/2 stecca di cannella
  • 1/4 di cucchiaino di chili il polvere ( per me 40 ml di caffè amaro)
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata grattugiata
  • 75g di zucchero moscovado light
  • 200g. di cioccolato 85%



Per la copertura:

  • 50 g. di cacao in polvere
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata grattugiata
  • 250g di cioccolato dark 70%








Con questa ricetta partecipo a The Recipe-tionist 

 

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

27 commenti:

  1. così non si fa, di prima mattina si vedono queste squisitezze e poi...si rimane a bocca asciutta...senza poterli assaggiare, non si fa! ahahahahahahahah Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Ti adoro!!! Li adoro!! ;D <3 Sono stupendi e, come sai, per me che sono archeologa sono una vera chicca di bontà!! Un abbraccio stellina dolce, una felice settimana con tanto bene!

    RispondiElimina
  3. Che ricettina! Io spero di esserci questo mese altrimenti inizio dal prossimo. Bacioni.

    RispondiElimina
  4. come vorrei un assaggio!
    buona settimana!!!!!

    RispondiElimina
  5. Amo il cioccolato con le spezie ed amo i tartufi!
    Se 2 + 2 fa quattro...
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  6. Le ricette di Paul sono una garanzia oltre ad essere libidinose. Ah, quel guscio crocconte e l'interno morbido...

    Fabio

    RispondiElimina
  7. Ma quanto sono buoni?? Assolutamente deliziosi, complimenti :)

    RispondiElimina
  8. Miiii ma come è stato che me li ero persi?????
    Mi attirano tantissimo e, chili a parte, con il caffè dovrebbero essere un peccato dolcissimo!
    Buona giornata
    Nora

    RispondiElimina
  9. Oddio cara Loredana, ma questo truffles sono a dir poco fantastici!!! Che gola adesso!!! :-) E ora???? Non mi resta che farli eheheheh buona settimana

    RispondiElimina
  10. Adoro i tartufi, adoro la Mai e adoro te: devo aggiungere altro? Come sempre tutto perfetto e foto bellissime.

    RispondiElimina
  11. Irresisitibilmente golosi, li devo copiare per forza!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  12. quanto devono essere buoni! mi parlano già di Natale, si può dire?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, cominciamo le prove generali! ;)

      Elimina
  13. Ma che spettacolo questi tartufini. Con tutte quelle spezie devono essere una droga... quando si comincia a mangiarne non ci si può più fermare. :-)

    RispondiElimina
  14. Un miraggio! Vederli da te è molto più bello! Per non dire emozionante!!!
    La prima volta erano con il peperoncino (per la Mapi), le altre volte senza perché sono allergica! E anche io ho provato con il caffè.
    Loredana sei una donna "speziale" come questi Truffles!!!!

    grazie di cuore! Besos

    RispondiElimina
  15. Sono molto felice che questi truffles vi siano piaciuti, grazie di cuore a tutti! :)

    RispondiElimina
  16. che dirti!!...voglia di allungare la mano e finire la ciotola!buonissimi!

    RispondiElimina
  17. Dai ma che belli!!! Li voglio fare anche io:D
    Ti volevo anche ringraziare, cara Lory, per il bel commento che mi hai lasciato all'ultimo post!
    Un bacione :*

    RispondiElimina
  18. Loredana, arrivo per ultima, e ammiro con immenso piacere il tuo post e le tue foto..... dare una definizione del THE RECIPE-TIONIST come hai fatto tu è una cosa meravigloisa, grazie!! Conosco bene questi Truffles perché partecipai alla "mattacchiata" per la MApi.... sono uno spettacolo, ma oltre a questo piacere della condivisione tra Blogger mi ricorda anche quanti amici meravigliosi ho la fortuna di avere con questa passione !! Un abbraccio grande e buona settimana, baci Flavia

    RispondiElimina
  19. Ciao tesoroooo eccomi finalmente, mi sei mancata!!
    Insomma, stai un po' meglio? Mi fa davvero piacere.. questa settimana sono sola, Marianna è in ferie, è dal 5 agosto che non ci vediamo :-(
    Ottima ricettina comunque, mi hanno tirato su ieri, grazie ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sei mancata anche tu, Chiaretta!!! <3
      Allora si ricomincia??
      Sto decisamente meglio, anche se stavo meglio PRIMA di ricominciare a lavorare! ;)

      Elimina
    2. Uff lasciamo stare
      Mi dispiace che hai litigato furiosamente la lavoro, 'nnaggia che inizio traumatico :-/ Forza e coraggio cara ♥

      ps: ti invierò una mail al tuo indirizzo gmail, se non ti arriva fammi sapere (mi ricordo che avevo avuto problemi in passato con mail mai ricevute!).

      bacissimiii

      Elimina
  20. Dopo quegli splendidi ravioli sono passata per il dolce... e ho fatto bene!!! Accidenti... ho mangiato benissimo!!!!! Buoni Lory!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elly, ripassa domani, troverai ancora quei ravioli lì! ;)

      Elimina
  21. Ci ho passato tanto tempo sul libro di Escher col desiderio di imparare a disegnare...e in effetti una 'nicchia di miglioramento l'ho avuta! Ottima scelta quella dei tartufi...ho cercato di evitare i dolci per i chili che sovrastano,m ma prima o poi li proverò! Cri

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...