mercoledì 28 agosto 2013

Mud cake e pdz...la prima torta decorata della figliola

Sapete come funzionano le torte di compleanno dalle mie parti?

Quando lo racconto le mie amiche sgranano gli occhi e spalancano la bocca; mi sono scoperta anche solo mostrando le foto dei vari festeggiamenti dei miei familiari e sempre la stessa domanda:
-Ma come, proprio tu non prepari le torte?

Ho già parlato degli strambi gusti alimentari della mia famiglia, ma questo li supera tutti.
I miei cari pargoli, non amano le torte di compleanno e le torte in genere, ad ogni compleanno mi chiedono una torta gelato, di quelle confezionate!
Ebbene si, lo confesso, quasi ogni compleanno è immortalato nelle foto di famiglia con quelle torte che hanno suscitato lo stupore della mia amica.
Qualcosa sta cambiando, però.
La figliola ha deciso di cimentarsi con la pasta di zucchero .

Sono ottimista, prima o poi ce la farò a preparare una vera torta di compleanno per qualcuno dei miei, intanto, nonostante questo risultato, la figliola mi ha già comunicato la scelta per il suo imminente compleanno: una torta magica al cacao e caffè ( se proprio volete sapere cosa ne pensi leggete qui!).


Mud cake decorata in pasta di zucchero
Esecutrice della decorazione: la figliola
Ricetta presa da qui

Per una torta di 20 cm di diametro
  • 125 gr cioccolato fondente
  • 125 gr zucchero
  • 125 ml latte con caffè
  • 100 gr burro
  • 125 gr farina
  • 8 gr lievito per dolci
  • 1 uovo
Sciogliere il burro, il cioccolato, lo zucchero, il latte e il caffè ( circa mezza tazzina), senza far bollire.
Lasciare intiepidire.

Mescolare la farina e il lievito, unire il liquidi e l'uovo leggermente sbattuto, non inglobare troppa aria.
Eliminare i grumi e versare in una teglia imburrata e infarinata.
Cuocere a 180° in forno caldo per 45'.

Farcire a piacere , per me marmellata di lamponi fatta in casa; sia nello strato centrale che sul top e lateralmente.

Copertura in pasta di zucchero
La pdz può essere preparata in anticipo e conservata avvolta nella pellicola e in un sacchetto per alimenti, in una scatola di latta, a temperatura ambiente.
Lavorandola per un pò torna della giusta consistenza.

Questa ricetta l'ho presa da un video sul web, purtroppo non ricordo il nome dell'autrice, me ne scuso e prego chiunque di darmi eventuali indicazioni.

Ho trovato questa ricetta di facile esecuzione, senza l'utilizzo di ingredienti improbabili e di difficile reperibilità.Utilizzate sempre zucchero a velo acquistato , non quello realizzato in casa, permette di ottenere risultati migliori.

Questa dose è per circa 600 gr di pdz, sufficiente per una torta di 18 cm di diametro e qualche decorazione.
  • zucchero a velo 450 gr
  • gelatina in fogli 6 gr
  • acqua 30 ml
  •  miele 70 gr
  •  burro 16 gr
Sciogliere a bagnomaria la gelatina , precedentemente ammorbidita in acqua fredda, con l'acqua prevista, poi unire il miele e far amalgamare e , infine , il burro.
Versare in un robot da cucina lo zucchero a velo e i liquidi.
Dare un paio di giri con le lame e terminare di lavorare su un piano cosparso di zucchero a velo.

Colorare con colori in gel o in polvere.



Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

18 commenti:

  1. La mitica mud!!! Cara, ho letto il tuo giudizio sulla torta magica, che fino ad ora ero molto curiosa di provare... ma tu sei terribile, mi hai fatto passare ogni voglia!!! :D come si fa a non amare i dolci??? io li amo tutti incondizionatamente... beata te!! Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  2. La mud è buonissima, e questa sembra essere deliziosa, la figliola è stata bravissima con la decorazione, si vede che è figlia di madre :D
    Complimenti!
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Noi non amiamo le gelatine, non impazziamo per i budini, ma per il resto siamo attratti da tutti i dolci, torta di riso esclusa per me. La tua mud cake sparirebbe in un batter d'occhio a casa nostra, la farcia alla confettura di lamponi è troppo golosa e la decorazione ad opera di tua figlia è di una dolcezza, brava lei! Con la pdz non ci siamo mai cimentati, ma prevedo che a breve lo faremo, la Pupattola adora le torte decorate.
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  4. Mi affascinano molto queste torte decorate conla pdz. Ma ne sono anche un po diffidente. Un po perché non sapevo dove tovarla e come farla. Poi perché in famiglia non amiamo dolci troppo dolci. Ma la tua spiegazione è chiarissima e quella torta è proprio invitante. Sai che mi hai convinto? Al prossimo compleanno provo. Fa i complimenti alla tua aiutante. Promette davvero bene.

    RispondiElimina
  5. Amica mia.. vedi, buon sangue non mente! <3 La tua figliola è stata bravissima, ha creato una copertura candida e sognante!! <3 Che tortina.. mamma mia, i miei complimenti :) Anche la scelta della torta magica al cacao e caffè non è niente male! Sono certa che se tu ti ci mettessi, creeresti la torta di compleanno più bella del mondo. Siete una famiglia splendida e che il cielo vi benedica sempre, vi protegga e vi stringa forte l'uno all'altro. p.s. che bel libriccino, quello del caro Epicuro :) TVTTTTB

    RispondiElimina
  6. io pure compro le torte di compleanno! farle è difficilissimo, le amiche che parlano vedono troppe puntate del Boss delle Torte!
    tua figlia è stata bravissima, lei ha l'età e la pazienza per iniziarsi a quest'arte
    bacioni!!!

    RispondiElimina
  7. ho trovato ora il tuo blog e devo dire che mi piace già molto, o meglio mi è subito venuta l'acquolina, certo se le immagini fossero tridimensionali e commestibili sarebbe meglio.....per ora ti seguo ;-)

    RispondiElimina
  8. Ciao cara!! :)
    Bellissima la vostra Mud Cake...tantissimi complimenti alla tua apprendista cake designer!! :-))) <3
    Un abbraccio!!
    Incoronata.

    RispondiElimina
  9. La figliola promette bene.
    Ha un aspetto molto invitante.

    RispondiElimina
  10. è davvero molto carina questa torta!!! il mio grande che fa 4 anni mi ha chiesto una decorazione molto precisa di spider man e per la prossima volta vuole i barbapapà....però poi mangia solo la focaccia perchè i dolci proprio non gli vanno:-) va d'accordo con i tuoi pargoli!

    RispondiElimina
  11. L'aspetto è invitante,cioccolato e caffè i miei gusti preferiti.Complimenti a te e la figliola, ha una buona insegnante, la sua mamma!

    Bacioni!

    RispondiElimina
  12. E' stata proprio brava la tua figliuola, guarda che bei cuori rosa! E a proposito di tradizioni di torte di compleanno, io per un sacco di anni mi sono sempre fatta fare dei dolci a forma di animale da mia madre! Mucca, gufo, pinguino, una volta addirittura aragosta! Poi mi sono sentita troppo grande... =)

    RispondiElimina
  13. Ciao Loredana. Torno ancora a trovarti perchè ho pensato a te per una certa cosa...vienimi a trovare e saprai tutto... http://adietadalunedi.blogspot.it/2013/08/oggi-ho-ricevuto-una-bellissima.html

    RispondiElimina
  14. Ma dai... a chi non piacciono i dolci fatti in casa per il compleanno! Li devi convertire assolutamente... così potrai cimentarti in tutte quelle preparazioni così divertenti.
    Intanto questo è un bellissimo inizio. Qualcosa si sta muovendo... :-)
    Io un bel morso a quella torta al cioccolato glielo darei anche subito.

    RispondiElimina
  15. Cara Loredana, come vedi anche io sono stata abbastanza evanescente in questo periodo. Diciamo cee ho avuto alcuni problemini free mi hanno tenuta impegnata, ma ora sono qui, a farti un saluto e ad ammirare questa bella torta, vedrai che con pazienza arriverai a convertire i tuoi pargoli. Buon sangue non mente;-)

    RispondiElimina
  16. Se ve muy rico una verdadera exquisitez me encanta me llevo un corte ,saludos y abrazos

    RispondiElimina
  17. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante ed ricco di consigli utili in cucina e al tempo stesso molto simpatico. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per diventare mia lettrice fissa e regalarmi qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina
  18. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante ed ricco di consigli utili in cucina e al tempo stesso molto simpatico. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per diventare mia lettrice fissa e regalarmi qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...