mercoledì 21 agosto 2013

Biscotto gelato allo yogurt

Ecco un altro gelato che ha rinfrescato le mie giornate estive.

Certo la contraddizione fa parte di me: preparo un gelato per stare più fresca, ma lo metto in un biscotto, preparatoaccendendo il forno, giusto per compensare il refrigerio che dovrò provare.

Si sa che chi è appassionato dei fornelli non ha proprio tutte le valvole al posto giusto.

Accendere il forno con 37° all'ombra, sporcare un'infinità di tegami e tegamini per provare una ricetta in monoporzione, cercare l'ingrediente "strano" e poi provare abbinamenti improbabili da rifilare alla famiglia, insomma dura la vita per chi ci sta accanto!

So che siamo un bel numero e questo mi fa sentire meno " strana", un pò più normale, ma, in fondo, cosa , o meglio, chi è normale?


La base di questi gelati viene dal libro di Tuki, devo però ammettere di aver avuto qualche difficoltà:
L'impasto è risultato troppo morbido, quasi della consistenza per la sparabiscotti.
Anche il riposo in frigo per un notte non lo ha reso perfettamente gestibile, così per stenderlo ho utilizzato due fogli di carta forno e ho conservato il panetto al fresco mentre procedevo a stendere la frolla.

Il sapore e la consistenza del biscotto unito al gelato, migliora dopo 24 ore di frezeer.

La ricetta del gelato, invece, viene dalle mie sperimentazioni ed è quella preferita dal piccolo di casa.


Biscotto gelato allo yogurt
per circa 7/8 gelati ( la ricetta diceva 10/12)

per il biscotto ( ricetta de La ciliegina sulla torta)
  • 100 gr burro morbido
  • 100 gr zucchero a velo
  • 50 gr uovo a temperatura ambiente ( 1 uovo medio)
  • un pizzico di sale
  • 200 gr farina 00
  • 3 gr liveito per dolci
  • 1 cucchiaino di cacao amaro
Lavorare il burro morbido con lo zucchero a velo, fino ad ottenere una consistenza cremosa.
Versare , un pò alla volta, l'uovo precedentemente battuto con il sale e amalgamarlo bene.

Aggiugngere la farina, precedentemente setacciata con il lievito e il cacao, fino ad ottenere una frolla omogenea.
Avvolgere in una pellicola e fate riposare in frigo ( per me è stato necessario un riposo durato tutta la notte).

Spolverare il piano di lavoro con poca farina e stendere l'impasto allo spessore di circa 3 mm, con un coppapasta di 6/7 cm ritagliare dei biscotti, adagiarli su carta forno, bucherellare la superficie e conservare in frigorifero per almeno un'ora prima di infornare.

Cuocere in forno statico , preriscaldato a 175° per 15'.

Sfornare, far raffreddare e conservare in una scatola di latta.
Si conservano per più giorni.

Gelato allo yogurt
per circa 500 gr
  • 150 ml latte freddo
  • 250 gr yogurt ( per me alla banana)
  • 100 gr panna fresca
  • 3 cucchiai di zucchero ( circa 60 gr)
Tutti gli ingredienti, tranne lo zucchero, dovranno essere freddi di frigo .

Sciogliere lo zucchero nel latte, mescolando bene,unire lo yogurt e la panna NON montata.
Versare nella gelatiera.
Foderare un contenitore ( 20cm x 25 cm) con della cartaforno, versarvi il gelato e livellarlo bene, formando uno strato spesso 2 cm.

Lasciare in frezeer coperto con pellicola per alimenti per circa 4-5 ore.
Sformare il gelato e, utilizzando il coppapasta, creare dei dischi di gelato che posizionerete tra due biscotti, esercitando una leggera pressione ( non esagerate o i biscotti si romperanno).

Conservare in un contenitore per frezeer fino al consumo.




Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

27 commenti:

  1. Il servizio che volevo ioo!! Ma in negozio era rimasto solo azzurro :( io lo volevo come il tuo! Bello bello! Il gelato al biscotto e' uno dei miei preferiti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho solo il vassaio, trovato in una cesta di offerte! ;)

      Elimina
  2. Vivrei di questi tesoro è decisamente una favola e molto piu sani e golosi di quelli commerciali!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  3. Sono bellissimi oltre che di certo ottimi!

    RispondiElimina
  4. Se è approvato dal piccolino di casa, allora noi ci fidiamo! <3 Adoro i biscotti gelato perchè non solo hanno quel cuore fresco e delizioso in grado di portare refrigerio; al contempo coccolano e abbracciano i sensi con la tenerezza del biscotto! Li hai confezionati benissimo nonostante le difficoltà di lavorazione (io sarei impazzita, sono una frana con impasti ingestibili.. solo una volta mi ci sono cimentata e non ho proceduto per poco al 'lancio dalla finestra') :))) Questi biscotti hanno tutta la tua tenerezza, amica mia. TI VOGLIO BENE. <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai bene che puoi sempre venire qui a provarne uno!:)

      Elimina
  5. Dire deliziosi è poco! Ne mangerei volentieri uno, complimenti
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  6. So cosa vuol dire accendere il forno anche con 40° ehehehehe... ma ne è valsa la pena, no? :D Sono stupendi e devono essere buonissimi, devo provare ;) Un abbraccio forte e complimenti, buona giornata! :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà il mio forno non è mai stato spento...e adesso che inizia a fare un pò meno caldo ci sta anche bene: ;)

      Elimina
  7. mia cara, semu stranulidde, questo è sicuro, ma chi ci sta accanto non si annoia di certo :****
    Cla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e non resta neanche a pancia vuota.

      Elimina
  8. Ho sempre considerato i confini della follia estremamente ristretti rispetto a quelli del nomale, ed'è per questo che apprezzo molto la normalità. Poi un biscottino, visto che il forno l'hai acceso tu, io lo prenderei volentieri :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io te lo offro con vero piacere :)

      Elimina
  9. Sembrano buonissimi e devono esserlo sicuramente..il biscotto è da provare!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  10. come hai ragione! siamo un po' tutte matte noi dei food blog! comunque ne vale la pena fare tutta sta fatica e confusione se i risultati sono questi...la tua famiglia non ha proprio di che lamentarsi! ovviamente mi sono segnata la ricetta, il biscotto sarà ingestibile ma ha un aspetto davvero invitante!

    RispondiElimina
  11. Devono essere una delizia questi biscotti gelato... valeva davvero la pena accendere il forno!!

    RispondiElimina
  12. Ciao! ma che buono questo biscotto gelato alla banana! sembra una preparazione proprio golosa e di certo ottima se tutta preparata in casa!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, Manuela e Silvia, è proprio tutta preparata in casa, tanto che la mia vicina , a cui ho portato ad assaggiarli, mi ha chiesto: Ma chi te lo fa fare?
      Misteri di noi blogger! ;)

      Elimina
  13. La passione pwer le cose buone, ecco chi ce lo fa fare! Brava dev'essere buonissimo

    RispondiElimina
  14. come al solito, incantata dalla perfezione!
    come vorrei essere la tua vicina per godere degli assaggi :)

    RispondiElimina
  15. Sei stata bravissima, come sempre!!
    chissà che bontà!
    fanno "casa".

    RispondiElimina
  16. Ciao, ti invito a partecipare alla mia rubrica improvvisata di questo mese: http://lamiacucinaimprovvisata.blogspot.it/2013/08/il-vincitore-di-luglio-e-la-mia-cucina.html, se ti va ovviamente... baci e a presto, Martina

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...