domenica 17 marzo 2013

Zuppa al timo catalana

Il viaggio non è ancora terminato, direi che la cucina catalana me la sono proprio gustata.

Questa volta niente pesce, ma carne, eppure il sapore non fa rimpiangere la Fideuà!
Di semplice esecuzione, ma fondamentale è il brodo da utilizzare ( per favore niente dado, ma un brodo fatto con tutti i crismi!) e il pane, di qualità, magari fatto in casa.

La ricetta la trovate qui , vi lascio le foto sperando di mettervi un pò di acquolina ;)

Zuppa al timo


Pancetta e timo

Pane di casa con lievito madre e brodo
La pancetta a fette sottilissime
Pane rosolato e timo fresco
Il brodo di pollo

  


E buon appetito!

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

19 commenti:

  1. Si,mi hai fatto venir fame....
    Un abbraccioe buona domenica a te.

    RispondiElimina
  2. potresti fare La cuoca del Presidente come da omonimo film

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tocca vedere il film al più presto :)

      Elimina
  3. MI fanno impazzire questi piatti semplici ..ed anche le tue belle foto!Buona domenica:)

    RispondiElimina
  4. Una zuppa eccezionale, mamma mia che fame... semplice e gustosissima questa zuppa, yamm. Baci.

    RispondiElimina
  5. Deliziosa, semplicemente deliziosa.

    RispondiElimina
  6. Fantastica la tua zuppa. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  7. Delle foto meravigliose, amica mia.. sono proprio profumate di casa, di calore, di cose vere e buone. Una zuppa che col timo deve essere stupenda! Oggi la gusterei volentieri con questa neve.. ma ti pare che tra due giorni è primavera e deve nevicare?! Pianura, che posto del ca..volo. TVTTTB! :)

    RispondiElimina
  8. una ricetta più che semplice sono i buoni ingredienti che fanno un bel piatto :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che sono fondamentali :)

      Elimina
  9. E' una meraviglia! E le foto sono stupende! Te l'avevo già detto vero? Beh dai mi ripeto :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. Ma che bel blog, resto qui e ti seguo!!Ricetta fantastica!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  11. carinissima quest'idea dei viaggi gastronomici!
    e questa semplice zuppa...me gusta!

    RispondiElimina
  12. complimenti per le foto, ottima ricetta ma presentata magnificamente..e quel timo, come fai ad avere un timo già così verde, il mio è tutto mezzo secco...un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elena il mio timo è defunto, quello l'ho comprato ;)

      Elimina
  13. Ma che foto meravigliose ce hai fatto Loredana! A me è venuta l'acquolina nonostante l'ora tarda!
    Buona settimana.
    alice

    RispondiElimina
  14. deliziosa nella sua semplicità e nel profumo indovino ^^

    RispondiElimina
  15. Mmmm che bontà! Adoro il timo come spezia e il brodo di pollo è il mio preferito! Il pane nel ammollato poi è speciale! Smack :*

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...