mercoledì 17 ottobre 2012

Pizzoccheri alle pere

Un piatto semplice nell'esecuzione, ma ricco nel gusto, un insieme di gusti e consistenze che si sposano alla perfezione.
Consigliato a chi ama il sapore un pò rustico della pasta, la cremosità del taleggio, il droccante delle noci e la dolcezza della pera che si sposa benissimo con il resto degli ingredienti.

Cosa aggiungere ?....Ah, si! Provatela!




Pizzoccheri alle pere
(Cucina Moderna ottobre 2012)

Per 4 persone
  • pizzoccheri 300 gr
  • pere 2
  • taleggio (morbido a temperatura ambiente) 160 gr
  • gherigli di noce 30 gr
  • salvia 1 ciuffo
  • burro 120 gr
  • sale
  • pepe
Cuocete i pizzoccheri seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, circa 12 minuti.

Lavate le pere, eliminate il torsolo e tagliatele a pezzetti ( io ho tolto anche la buccia); tritate grossolanamente i gherigli di noce.
Fate sciogliere il burro in un'ampia padella antiaderente, poi fate rosolare le pere con qualche foglia di salvia e le noci tritate per circa 10 minuti.

Sgocciolate bene la pasta, trasferitela nella padella con il condimento e fatela insaporire per un minuto, mescolando delicatamente.
Aggiungete il formaggio a tocchetti. Fate sciogliere leggermente.
Profumate con una generosa manciata di pepe e servite in piatti preferibilmente preriscaldati.
  


  Questo piatto, abbastanza brown, lo invio  a Cinzia e Valentina



Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

46 commenti:

  1. Lory che pizzoccheri originali! La frutta nei piatti salati mi intriga da sempre e sono assolutamente da provare: raffinatissimi, tra l'altro, con l'aggiunta di noci! :) Ti abbraccio stella, buona giornata di cuore! :)

    RispondiElimina
  2. Che belli e Che buono! Questi me Li segno per quando invito gli amici!!! Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Ciao, anch'io oggi ho postato la stessa ricetta.....della serie fatte e rifatte!!!
    A me questi pizzoccheri sono piaciuti molto e a te???
    Baci e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura :D
      abbiamo cucinato insieme!!! ;)

      Io li ho trovati ottimi e veloci, da rifare!!

      Elimina
  4. Sono i secondi pizzoccheri alle pere e noci che vedo stamattina. Che sia destino per metterli in programma nel week end? Me gusta assai quel condimento alternativo e dalla foto verrebbe voglia di prednere subito la forcehtta a dispetto dell'ora :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  5. Mi piace il grano saraceno, mi piacciono i pizzoccheri ma con la pera non li ho mai mangiati. Li proverei, guarda, anche a quest'ora.

    RispondiElimina
  6. Credo che questo piatto è assolutamente perfetto per i miei gusti! La tua descrizione istiga pericolosamente all'assaggio! :)

    RispondiElimina
  7. è la seconda volta oggi che vedo questo piatto, vuol dire allora che è davvero buono se siete già in due a consigliarlo, a noi non resta che provare! Ciao e buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Io li amo i pizzoccheri! E questa ricetta è strepitosa! Me la mangio con gli occhi!! Bravissima :-)

    RispondiElimina
  9. ghiotti questi pizzoccheri con noci e pere! Da provare sicuramente, ora che li ho fatti con le mie manine dopo aver comprato la farina di grano saraceno ci faccio un pensierino!

    RispondiElimina
  10. Ma questa ricettina è proprio appetitosa...Questa versione è assolutamente da provare!!!

    RispondiElimina
  11. Merhabalar, Çok güzel ve iştah kabartan bir görüntü, ellerinize, emeğinize sağlık.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  12. STREPITOSO!!! li proverò sicuramente, ho tutto in casa, magari proprio stasera....
    bell'idea, grazie!
    Cris

    RispondiElimina
  13. aaaaahhhh Lori che cosa magnifica! Buonissimo piatto, davvero interessante!

    RispondiElimina
  14. Adoro i gherigli di noce con la pasta e il taleggio!!!! peccato che per pranzo io stia sempre qui dentro perchè oggi l'avrei proprio mangiato un piatto di pasta così UFFA :(!!! Vabbè magari me lo preparo sabato!!!!
    Un bacione smack!!!!

    RispondiElimina
  15. Belli davvero, li proverò sicuramente! Buona giornata Loredana! :)

    RispondiElimina
  16. Ricetta molto interessante. Adoro i pizzoccheri e sicuramente proveró la versione che hai postato. Beh ho giá fame....

    RispondiElimina
  17. mi intriga moltissimo questo piatto di pizzoccheri devo farli una di queste sere ho tutti gli ingredienti :D buona giornata cara :-)

    RispondiElimina
  18. Difatti, li ho visti da Laura e ora li trovo da te...Per non far torti prendo un piatto per parte!!!Meravigliosi, da copiare...Ciao!

    RispondiElimina
  19. Loredana mi avete fatta sorridere tu e Laura e d'altra parte amcor più convinta (anche se nn occorreva viste la presentazione e l'esecuzione) che devo cimentsrmi anch'io in questo piatto che profuma e varia dalle solite proposte! Mi intriga!!

    RispondiElimina
  20. l'accoppiata pera e taleggio è favolosa...con questi pizzoccheri poi, hai fatto proprio centro!

    RispondiElimina
  21. Loredana, nonostante tu sia abruzzese , in questa ricetta mi sembrì un po' valligiana, un po' mia vicina di casa. Perché i pizzoccheri, da noi molto apprezzati pur essendo valtellinesi, sposano qui un abbinamento tipicamente bergamasco, il nostro taleggio e le pere.. come sempre brava, ma brava davvero!

    RispondiElimina
  22. Adoro i pizzoccheri e la tua versione con formaggio e pere + noci la voglio provare, stupenda! baci, Francy

    RispondiElimina
  23. ciao loredana, intanto complimenti per il piatto brown io adoro questo colore..è il nome e colore del mio amicone a 4 zampe...posso piazzarlo su un piatto e partecipare al contest!!!!!!...cmq ti volevo dire che nel mio blog ho un piccolo pensiero per te..ciao

    RispondiElimina
  24. Bella!! Io adoro i pizzocheri solo che li posso fare raramente perché a mio marito proprio non vanno giù. E poi con questo condimento li hai rivoluzionati, mi piacciono da matti!!
    un bacione e grazie,
    Vale

    RispondiElimina
  25. Ad essere sincera le pere non mi piacciono molto..ma devo dire che l'accostamento che proponi mi sembra interessante.. e dalla foto deduco sia tutto molto buono..al prossimo post e buona giornata!
    Giulia

    RispondiElimina
  26. Ecco questo è un piatto che fa per me, adoro la pasta rustica. L'accostamento dei sapori è ottimo.

    RispondiElimina
  27. I pizzoccheri mi piacciono tanto come mi piace in genere la pasta con farina di grano saraceno. La tua è oltre che bellissima, davvero golosa....non so', sarà l'ora ma mi ci farei del male!
    Un bacione carissima, Pat

    RispondiElimina
  28. Che bontà! Da mangiare magari stasera a cena...Troppo tardi! Buona serata. silvana

    RispondiElimina
  29. semplice, ma con gusto per accompagnare i pizzoccheri e dar loro un tocco di brio. Bacione Helga

    RispondiElimina
  30. Buoni i pizzoccheri, li adoro!!! Con le pere e noci, mai provati ed è un'ottima idea! Io li faccio con le verze, patate e un nostro formaggio dell'alpe, il Gottardo, non trovando quello "giusto" della Valtellina..

    RispondiElimina
  31. non ci vuole molto a convincermi a provarla.. deve essere davvero buona, un insieme di sapori tutti diversi che insieme devono fare proprio un gran buon piatto ;) bravissima!

    RispondiElimina
  32. che buoni i pizzoccheri!
    mi piace anche il sughetto che hai preparato :P

    RispondiElimina
  33. Altro che pizzoccheri, sono Signor Pizzoccheri questi!
    Non sono un'amante ma questi li slapperei al volo! Grandiosa !

    RispondiElimina
  34. Che idea brillante! Da segnare e provare appena trovo i pizzocheri!

    RispondiElimina
  35. Visto che oramai sono riuscita a farli da sola (la pasta) proverò anche la tua ricetta ^_^

    RispondiElimina
  36. Rieccomi qui, nel mio blog c'è un premio per te.. Spero tu faccia piacere!
    Giulia

    RispondiElimina
  37. cara mia, non smetti mai di sorprendermi!!
    questi sono copiati sicuro come l'oro, direi che per i miei gusti sono perfetti, e ho giusto una tonnellata di pizzoccheri da reinventare!!
    mi tolgo il cappello!
    bacio

    RispondiElimina
  38. taleggio noci e pere che altro? una pasta da sogno che rimanda all'autunno e al focolare, marroni come ottobre e questo contest, caldo e coccoloso! mi piace tantissimo!

    RispondiElimina
  39. a Salerno non trovo i pizzoccheri, ma ho pensato che questo sugo starà benissimo anche con le tagliatelle al cacao...lo provo!


    RispondiElimina
  40. Questo è uno dei piatti più originali....sicuramente gustosissimi e fantastici che abbia visto nei ultimi tempi..!! semplicemente sublime...complimenti !!
    Un saluto,
    Marina

    RispondiElimina
  41. Ciao Loredana vengo qui da Cinzia e vale perché ho appena partecipato anche io con una ricetta! Qui dalle mie parti, i pizziccheri vanno alla grande ma così non le ho mai provate e sarei veramente curiosa :-)
    Complimenti!

    RispondiElimina
  42. Ciao Lori, che buoni i pizzoccheri, mi piacciono molto e non li faccio quasi mai, eppure li vendono anche qui nei super, magari li provo con questa tua bella ricetta. Ho postato la prima recensione della nuova stagione, vieni a leggere se ti va, bacione

    RispondiElimina
  43. Mamma mia che aspetto strepitoso questi pizzoccheri! Si credo anche io che tutti gli ingredienti ci stiano proprio bene assieme! Bellissima ricetta :D

    RispondiElimina
  44. Un piatto assolutamente favoloso ed insolito con i pizzoccheri ... che bontà!!!

    RispondiElimina
  45. Questi sono i piatti che preferisco, i profumi, i sapori... slurp (si può dire??)

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...