lunedì 8 ottobre 2012

Petto di pollo alla cocacola

Ero molto scettica sul conto di questa ricetta, anche su tutte le altre ricette che amano utilizzare tale bibita come ingrediente.

Ho letto di torte ottime e fin lì ci può pure stare, è dolcissima, sa di caramello e cannella, quindi niente di straordinario, ma su una preparazione salata nutrivo seri dubbi.

Poi ho letto l'elenco degli ingredienti da Gianni, il The Recipe-tionist per il mese di ottobre e mi è venuta voglia di provare.
Ho leggermente modificato la ricetta omettendo lo zucchero di canna ( l'ho detto che per me è già abbastanza dolce la bibita in questione) e aumentando la salsa di soia ( proprio per contrastare il dolce di cui sopra).
Il risultato? Ottimo.

Sottoposto ai figli, con tanto di annuncio,  la loro prima reazione è stata di stupore e anche un pò di disgusto.
La grande si è sentita forte nel ribadire "Mamma, tu cucini sempre cose strane!!!", il piccolo ha provato un pezzetto senza salsa, poi siccome gli piaceva l'idea di mangiare il piatto usato per la foto, si è convinto a provare con la salsa e lì è stato tutto un crescendo di HMMMMMMM! Ma che buono!!! :D



Petto di pollo alla coca-cola
Ricetta tratta dal blog di Gianni
(per 2 persone)


1 petto di pollo
1 spicchio d'aglio
1 lattina di Coca-Cola®
2 cucchiai di zucchero di canna ( non li ho messi)
2 cucchiai di salsa di soia ( per me 3)

Olio extra vergine d'oliva
1 cucchiaino di maizena
Prezzemolo tritato
Sale
Pepe


PREPARAZIONE
Dividere le due metà del petto di pollo.
Mettere in una ciotola il pollo, unire lo zucchero di canna, lo spicchio d'aglio tagliato in due, la salsa di soia un po' di sale e di pepe quindi versare la Coca-Cola.
Lasciare marinare per almeno mezz'ora.
Togliere il pollo dalla marinata, sgocciolarlo e farlo rosolare in una padella a fuoco vivo con poco olio EVO.
Nel frattempo diluire la maizena in un poco di acqua fredda, togliere l'aglio dalla marinata e aggiungere la maizena diluita.
Quando la carne è ben rosolata, aggiungere la marinata e proseguite la cottura per circa 20 minuti a fuoco moderato (la marinata deve sobbollire).
A 5 minuti dal termine della cottura aggiungere una manciata di prezzemolo tritato.
Togliete i petti di pollo e scaloppateli a fettine non troppo sottili.
Mettere il mezzo petto scaloppato in ogni piatto, nappare con la salsa e decorare con delle foglioline di prezzemolo.
Considerando la tonalità di colore che è venuta fuori, invio questa ricetta a Cinzia e Valentina 

 e, nauralmente, la invio a Elisa per il suo The Recipe-tionist




Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

34 commenti:

  1. Carissima Lory.. hai completamente vinto il mio scetticismo a riguardo! Questo pollo sarà la prima cosa che farò quando userò la coca cola!! Ha un aspetto splendido, sai?! :) Bravissima! Una felice settimana e.. spero che il piccolo stia bene :)

    RispondiElimina
  2. Confermo...gli americani ci marinano la carne e viene buonissima...tu non sei stata da meno ;-)

    RispondiElimina
  3. alla Coca-cola????? è questo che ho pensato appena ho letto il titolo del post. Sinceramente prima di leggere ero un po scettica, ma mi sono ricreduta e ho la sensazione che deve essere buonissimo, lo proverò per averne conferma.
    Buon lunedì

    RispondiElimina
  4. Ero tentata dall'idea di una torta alla cocoa cola ma questa ricetta mi incuriosisce e solletica parecchio di più :) A naso, quella salsina mi sembra molto stuzzicante e degna di una signora scarpetta. E coca cola sia ^__^ Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  5. strepitosa! Al posto della salsa di soia, pensi che si possa utilizzare qualcos'altro?
    Grazie, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo, non saprei, io l'ho comprata apposta, ma volendo potresti usare del fondo bruno di un arrosto o comunque una salsa molto saporita, prova un pò ad inventare e fammi sapere!!

      Elimina
    2. Grazie, scusa ma ho problemi con la soia. proverò, o meglio...sperimenterò... ;)
      Grazie un abbraccio

      Elimina
  6. ma dai, non pensavo si potesse fare alla cocacola.. la devo provare, mi piace molto come ricetta...

    RispondiElimina
  7. E brava Loredana
    Capisco lo scetticismo ma è normale quando si provano nuovi sapori ed abbinamenti salvo poi scoprire che il risultato è davvero buono. Confesso che ho rifatto successivamente questa ricetta e anch'io ho leggermente variato la proporzione zucchero-salsa di soia. Ho in mente di provare la coca cola per fare una ricetta agro dolce. Cmq non aver paura di sperimentare, a volte i risultati sono eccellenti.

    RispondiElimina
  8. preparo per cena il petto di pollo almeno 2 volte a settimana...lo proverò mi stuzzica molto!

    RispondiElimina
  9. Sono sincera non amo la coca cola e non ho mai pensato di utilizzarla per preparare un piatto perdipiù carne...però questa ricetta mi incuriosisce e quella salsina mi ingolosisce...dovrò superare un pò lo scetticismo della coca cola!! Un abbraccio, Ros

    RispondiElimina
  10. Questa ricetta l'avevo adocchiata anch'io...è da un pò che volevo provare quest'abbinamento....ma ora che l'hai fatta tu non ci provo nemmeno, il confronto non regge ;-)
    Baci

    RispondiElimina
  11. Ahahahah.....anche Alice adora mangiare dai piatti delle presentazioni. Si offende se non le do' il piatto più carino perché è lei l'assaggiatrice in famiglia! Eppure io ti direi che il pollo alla cohahola mi garba e mi ispira parecchio...mi sa che questa volta un piatto strano glielo preparo pure io.
    Bacione grande! PAt

    RispondiElimina
  12. Tesoro mio che ricettina!! Devo dire che rimango ancora un po' scettica.. non ho mai usato la coca-cola come ingrediente in cucina, né per i dolci né per i salati, però mai dire mai!! ;-) baciii

    RispondiElimina
  13. Anche Andrea aspetta *il piatto della foto* perchè, secondo lui, è migliore.
    La CocaCola l'ho provata nel dolce ma, sinceramente, non mi sono mai azzardata ad inserirla nelle ricette salate.
    Gianni è un grande e di lui ci si può fidare, ergo: la proverò anch'io!! (tacendo gli ingredienti e fotografando le facce quando li comunicherò... perchè sono bastarda inside!!!)
    Nora

    RispondiElimina
  14. Mi sa tanto che pure io devo farlo ai miei ninni, visto che la cocacola gli piace parecchio ^_^

    RispondiElimina
  15. Loredana...cado dalle nuvole e sbatto il muso con violenza!! nn sapevo affato che la bibita si potesse utilizzare per preparazioni salate o che addirittura ci si potesse marinare la carne! se confermi il risultato...mi butto nella sperimentazione...ma nn posso dire al marito di cosa si tratta...non sarebbe gentile e simpatico come i tuoi figli!!!! sei forte Loredana e anche bravissima!! a presto, Clara

    RispondiElimina
  16. Ciao Lori, io e te viaggiamo proprio in sintonia, anche io sono stata a lungo indecisa se copiare questa ricetta di Gianni, poi ne ho copiato un'altra per una ragione di cuore, diciamo così, però mi intrigava la coca cola nel salato, proverò prima o poi. Se il ragazzo arriva te lo mando di certo, con quei bicipiti lì non si stancherà sicuramente!!!! bacione buona settimana

    RispondiElimina
  17. ahahah non dire però che tua figlia non abbia ragione!!! di cose strane ne cucini davvero!!! Il pollo alla coca-cola proprio non l'avevo mai sentito!!! devo dire che io non sono un'amante di questa bibita! la bevo solo se vado ad un compleanno di bimbi e non c'è altro! però sicuramente la carne dopo sarà risultata morbidissima ^_^ e l'aspetto è davvero molto invitante chissà che non provi questa "stravaganza" un bacione :D

    RispondiElimina
  18. Ah ecco!! quando ho letto il titolo della ricetta ho pensato a qualcosa di già visto e che mi aveva incuriosito e poi ho capito!
    Mi piace questa ricettuzza, va provata di sicuro. Oltre a cucinare con la coca-cola, mi manca la birra...prima o poi recupererò ;)
    Grazie mille Loredana e buona settimana,
    Vale

    RispondiElimina
  19. In effetti sono molto scettica anch'io. L'aspetto però è invitante.

    RispondiElimina
  20. Ma che idea bizzarra, buona però. La provo al più presto.
    Cioa
    ALice

    RispondiElimina
  21. l'idea è fantastica..ma credo che sarà un po' difficile che io la possa realizzare questa ricetta...a casa mia no...perchè mio marito odia vedere (quelle rare volte che la compro) la coca cola!!!però dai mi intriga troppo e quasi quasi domani gliela rifilo a mio marito!!!complimenti!

    RispondiElimina
  22. I bimbi andranno matti per questo petto di pollo!!!

    RispondiElimina
  23. speciale questo petto!!
    per quantoriguarda i porcini invece, li devi pulire con uno straccio umido e metterli interi in un sacchetto e congelarli, quando li devi usare non li fare scongelare del tutto, tagliali quando sono ancora un po' congelati vengono benissimo<<11
    baci

    RispondiElimina
  24. che bel marroncino :)) sai che ne ho viste varie con la cocacola? E hai fatto bene ad insistere sul fatto che potri rimanerne stupita, non è la prima volta che mi succede!
    Bellissima presentazione, Loredana, GRAZIE!!!

    RispondiElimina
  25. Devo ammettere che anche io sarei stata piuttosto scettica sulla ricetta. Ho provato la torta ed è effettivamente buona ma nel salato non ce la vedrei molto bene. Ma se l'ha gustata il tuo bimbo allora vuol dire che è buona, perchè i bimbi sono difficili da soddisfare :D

    RispondiElimina
  26. Ciao Loredana, avevo già sentito parlare del pollo alla coca-cola ma come te ero molto scettica, invece questa volta il tuo giudizio mi ha convinto e lo proverò molto presto!!!
    Baci.

    RispondiElimina
  27. Oh bè se ha conquistato i tuoi figli mi sa che devo provare a farla anche io, queste ricette "strane" mi attirano sempre molto, sono proprio curiosa di sapere che sapore ha!
    Complimenti per la bella idea!
    bacionii

    RispondiElimina
  28. terzo messaggio....non capisco se te li invia o no :(...... scusa se mi ripeto , intanto grazie perchè sei una sostenitrice del THE RECIPE-TIONIST grandiosa , poi dicevo che probabilmente anche io avrei avuto dei dubbi sul pollo con la Coca Cola, ma conosco Gianni che è una garanzia e ho preparato il manzo col chinotto...semplicemente divino
    BAcioni, Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa e domani un'altra, ma fuori concorso!! ;)

      Elimina
  29. anch'io, come il tuo piccolo....HMMMMMMMMM....ma che buono!!!
    particolarissima questa ricetta con la coca cola! brava!
    un bacione e buona serata

    RispondiElimina
  30. Mai provato la coca cola come ingrediente per una ricetta!!
    Sarebbe piaciuto anche a noi fare le assaggiatrici di questo piatto, di sicuro molto originale!!
    A presto

    RispondiElimina
  31. L'aspetto è molto delizioso, penso che lo assaggerei senza timore! :-)

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...