domenica 23 settembre 2012

Petto di pollo in fricassea...perchè non c'è mai tempo

Avevo "stipato" ( voce del verbo stipare: mettere da parte, conservare nello stipo) questa ricetta non appena approdata all'elenco delle ricette di Elena, la nuova The Recipe-tionist.
Mi era sembrata una di quelle preparazioni furbe per risolvere velocemente un pranzo o una cena.

L'occasione si è presentata , ahimè, fin troppo rapidamente.
Scuola elementare iniziata, scuola superiore riaperta, ma collocata nella zona opposta a quella in cui abito, mensa ancora chiusa.
Tutti gli elementi necessari per un esaurimento da stress assicurato e allora iniziamo il solito tran tran.
E due volte la settimana mi và bene che lavoro dalle 14, ma dalle 12,45 fino all'inizio del lavoro è un vero incubo.

Questa la sequenza degli avvenimenti:

  • 8,15 piccolo pronto, lo porta il papà
  • fino alle 9  cazz...ggio ,perdo tempo al pc
  • 9,30 inizio a tentare di fare qualcosa ( in pratica mi preparo per la palestra)
  • 10 palestra
  • 11,30 spesa
  • 12  sarà il caso di cucinare???....cucinare?...e che cucino???....Mamma mia è tardissimo, ho 20 minuti e poi di nuovo fuori a riprendere il piccolo e anche la grande....e adesso???
  • 12,10  ^_^  mille benedizioni ad Elena e alla sua ricetta
  • ...esco
  • 13,20 rientro, tutti a tavola
  • 13,30 uniche parole pronunciate dai figlioli: Mmmmmmmm!!! Buono!!
Naturalmente le foto al volo ci sono, ma non rendono merito ad un piatto ottimo...meglio di così, in due minuti non ce l'ho fatta!!

Questa la piacevole scoperta legata alla ricetta di Elena, veloce, appetitosa e apprezzatissima dai due studenti di casa! ;)


Petti di pollo in fricassea
Ricetta di Elena, riportata fedelmente

Ingredienti per 4 persone

  • 1 petto di pollo a fettine ( io ne ho fatto pezzi piuttosto piccoli)
  • 1 scalogno
  • 100ml vino bianco
  • 1 uovo intero
  • 1 limone spremuto
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • olio evo
  • timo
  • sale
  •  pepe

Scaldare in una padella 2 cucchiai di olio evo, soffriggere lo scalogno affettato sottile.
Aggiungere la carne e rosolare a fuoco vivo da entrambi le parti, salare e sfumare con il vino bianco.
Dopo aver cosparso la carne con il timo, cuocere ancora una decina di minuti (il tempo dipende dallo spessore delle fettine).
Nel frattempo sgusciare l'uovo in una ciotola, aggiungere il succo del limone, il formaggio, aggiustare di sale e pepe e sbattere con una forchetta.
Quando la carne risulta cotta, inserire la crema a base di uova, mescolare delicatamente e continuare la cottura per qualche minuto.
Servire ben caldo.


Con questa ricetta partecipo al The Recipe-tionist per il mese di settembre




Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

12 commenti:

  1. che buono...questo piatto è ideale anche per me che ho pochissimo tempo!

    RispondiElimina
  2. Come è vero che non c'è mai abbastanza tempo! Ci vorrebbe una giornata di 48 ore, lo dico sempre... Questo pollo deve essere ottimo e segno subito la ricetta, mangio spesso pollo e questa è un'ottima variante! :D Bacioni e buona domenica!

    RispondiElimina
  3. Ottimo questo petto di pollo! Devo assolutamente provarlo, visto che non l'ho mai assaggiato!!! :D

    RispondiElimina
  4. Ecco, visto che l'università è tornata nella mia vita, queste ricette veloci e deliziose fanno proprio per me! lo proverò sicuramente in settimana, grazie cara!
    Buona domenica :*

    RispondiElimina
  5. Evviva con le tue doti di supermamma riesci a ritagliare del tempo per te e fare felici tutti a tavola!!! :-)
    Grazie per la tua visita e il tuo caro commento con gli auguri!!!!
    Dany

    RispondiElimina
  6. Pure io sonsempre di corsa e a volte mi chiedo come poter riuscire a incastrare tutto in una sola giornata. Questa ricetta fa al caso mio :-) Buona domenica!

    RispondiElimina
  7. Bound il pollo in fricassea! Magari lo factions stasera!

    RispondiElimina
  8. Povera.. capisco la frenesia e sei stata davvero grandiosa con questa ricettina sfiziosa e soprattutto.. furbissima!! :) Deve essere davvero buono.. il pollo mi piace in tutti i modi! Un bacione!

    RispondiElimina
  9. Ciao Lori, certo che tu ed Elena su una ricetta siete una garanzia di riuscita! e che bisogna correre vale per tutti. Anche io sembro Fregoli per tutta la settimana, solo nel we rallento un po', e domani si ricomincia. Sai i canestrelli sono fatti di sfoglia salata e l'acciuga li rende appena appena pizzicosi, sono deliziosi.... bacione

    RispondiElimina
  10. Questo pollo aveva ispirato anche me... Adesso devo provarlo anche io!
    Buonanotte! Sarah

    RispondiElimina
  11. ahhhh, quindi c'è un'alternativa gustosa al "non c'ho tempo/non cucino"! prendo appunti!!!

    :*
    roberta

    RispondiElimina
  12. Questo post mi fa morire dalle risate...soprattutto alle 9.00 ahahahahhah.

    Sulla ricetta che sia ottima non ho dubbi conoscendo sia la fonte che te che l'hai esguita...buon inizio settimana, baci, Flavia

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...