lunedì 2 luglio 2012

Gnocchetti vongole veraci, asparagi e pomodorini

Finalmente è arrivato il caldo.

Adesso posso dirlo ufficialmente : C'è il sole !

Per festeggiarlo io e i miei figli ce ne siamo andati in piscina, il primo giorno di caldo estivo a rosolarci al sole, quello ,veramente, solo io, i ragazzi passano tutto il giorno nella piscina al coperto, perchè è più calda, lasciandomi libera di rilassarmi.

E io mi rilasso.

Questa volta non ho portato neanche un libro, me ne sono stata allungata sul lettino come una lucertola al sole...pranzo veloce con pizzetta e macedonia di frutta e riposo assoluto.

Purtroppo mentre i ragazzi nuotavano all'interno io mi appisolavo all'esterno...sotto il sole in posizione laterale, risultato?

Ho metà corpo color aragosta e il resto bianco, per non parlare della pancia.

Come primo giorno di esposizione al sole ho pensato bene di indossare un trikini, l'effetto è una pancia a strisce bianca e rossa anzi, come ha detto il piccolo guardandomi  "Mamma, hai la pancia con i baffi!!"

E voi, mai dormito sotto il sole??

Visto che più aumentano le temperatura, meno si ha voglia di cucinare, ho risolto un pranzo rapidamente , ma con gusto.


Gnocchetti alle vongole veraci, asparagi e pomodorini

Per 4 persone
  • vongole veraci un chilo
  • asparagi mezzo chilo
  • pomodorini 250 grammi
  • aglio uno spicchio intero
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • basilico 6 foglie
  • sale
  • gnocchetti 800 grammi


Porre l'acqua sul fuoco.

Nel frattempo in una padella versare l'olio e lo spicchio d'aglio, versarvi le vongole e lasciarle aprire, unire i pomodorini lavati e divisi in 4 parti, unire gli asparagi lavati e tagliati a rondelle.

Allungare con un pò di acqua di cottura della pasta, aggiustare di sale.

Unire le foglie di basilico lavate, asciugate e strappate con le mani.

Nel frattempo cuocere gli gnocchetti, non appena pronti scolarli e versarli nel condimento.

Far saltare velocemente.

Servire caldo.




Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

31 commenti:

  1. le tue strisce binaco-rosse dovessero essere di buon augurio alla giraffa per il Palio di stasera :)) !!! Chiamalo solo pranzetto veloce! io ci andrei a nozze con questi gnocchetti marinari :D! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  2. questi gnocchetti sono invitantissimi, complimenti

    RispondiElimina
  3. ahahaha un lato rosolato e l'altro crudo :)))
    Oggi entrambe gnocchi al profumo di mare :)
    W l'estateeeeeeee

    RispondiElimina
  4. no, guarda io già al sole riesco a starci poco, ho la pelle chiarissima! ma dormirci...no, potrei prendermi un'ustione di 1 grado!
    Che belli i tuoi gnocchetti, si mangiano prima con gli occhi!

    RispondiElimina
  5. Sarà pure veloce ma il profumo è arrivato fin qui...che buoni!!
    Baci e buona giornata.

    RispondiElimina
  6. ... non so come dirtelo: HO FAME!!!!
    Loredana, pur con questo caldo che toglie a tutti l'appetito, un piatto così fresco mi fa sentire *le rane nello stomaco*. Il tutto davanti a un piatto di insalata di riso dall'aria triste arraffata al distributore automatico....
    Se trovo le vongole belle, stasera li provo, tanto le vongole le mangia anche il Martirio.... Grazie del suggerimento, :-*
    Nora

    RispondiElimina
  7. No no io con queste temperature non potrei mai addormentarmi sotto il sole...anzi a dirla tutta, io con queste temperature non mi ci metto proprio al sole...ecco spiegato il mio colorito sempre pallido...anche in estate!!!!!
    Un piatto veloce ma gustosissmo!!!!

    RispondiElimina
  8. Io e il sole abbiamo litigato già da un bel pò di tempo, preferisco il colorito bianco... questo piatto invece mi attira moltissimo... è favoloso!
    Buona giornata ;-)

    RispondiElimina
  9. Ho la pelle delicata e i primi giorni di esposizione devo stare molto attenta altrimenti rischio ustioni.
    Questo piatto è molto invitante.

    RispondiElimina
  10. Mamma che buoni!!
    Bravissima Loredana, davvero un bel piattino!!
    Un bacione Carmen

    RispondiElimina
  11. Guarda io ora sono in vacanza e mi sto crogiolando al sole pure io MA ho una sorta di orologio che ogni tot mi fa girare evitando l‘effetto prima-dopo sole!!! Gnocchetti super invitanti. Qui li hanno fatti sabato sera ma erano sciapetti. Ora gli dico di venire sul tuo blog!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello che sei in vacanza...divertiti!!
      Insomma solo io sono la deficiente che si addormenta al sole!!! ;)
      Se vuoi vengo a cucinare io lì dove sei!! ^_^

      Elimina
  12. Guarda io ora sono in vacanza e mi sto crogiolando al sole pure io MA ho una sorta di orologio che ogni tot mi fa girare evitando l‘effetto prima-dopo sole!!! Gnocchetti super invitanti. Qui li hanno fatti sabato sera ma erano sciapetti. Ora gli dico di venire sul tuo blog!!!

    RispondiElimina
  13. Una volta mi sono addormentata sotto l'ombrellone con la pancia in giù, poi il sole è girato e mi sono ustionata le piante dei piedi.....non potevo camminare dal dolore.
    Questi gnocchetti saranno anche rapidi ma hanno un aspetto davvero appetitoso ;-)

    RispondiElimina
  14. Ahahah la pancia con i baffi è bellissima!! Ahahah troppo forte il tuo piccoletto! ^_^ Per fortuna non mi è mai capitato di dormire sotto al sole.. la prossima volta portati un libro (allegro!) così non ti addormenti :P Bacissimi
    Ps: ottimo piatto!

    RispondiElimina
  15. No dormire sotto il sole è pericoloso.L'abbronzatura a strisce è il minore dei mali.Questo primo da 10 e lode, ti avrà sicuramente rigenerato. E' veramente splendido.Ciao.

    RispondiElimina
  16. ora ti devi addormentare dall'altro lato, così completi l'opera!
    Avevi proprio bisogno di relax!
    Io fuggo il sole come un vampiro, una volta mi abbronzavo, ora mi riempio solo di macchie e lentiggini, manco avessi ottant'anni! :DDDDDDD
    Buoni questi gnocchetti! Se potessi trasformerei l'immagine del video in realtà! Ma per ora non mi hanno ancora regalato la bacchetta magica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Eli, io ci ho provato ad abbronzarmi sul resto delle strisce bianche, ma mi sa che resterò a strisce per tutta l'estate, ahimè!!!

      Elimina
  17. gnocchi e pesce mi stuzzica e non poco devo dire ... già a quest'ora ho una certo languorinooo :)

    RispondiElimina
  18. addormentatissima al sole si,si. Però non con il trikini ahahahah
    mi piace l'idea degli gnocchetti associata alle vongole...rubo
    :*
    Cla

    RispondiElimina
  19. ah...vedessi il mio corpo...ieri al mare sotto il sole cocente...viso color aragosta e corpo zebrato!!!
    con questo piatto mi inviti davvero a nozze...le vongole mi piacciono troppo!
    bacioni e buona serata

    RispondiElimina
  20. belli, colorati, da gustare subito! Io sono al mare ma richiusa in casa per ... studiare, torno più bianca di prima, ma paziensa, l'importante è raggiungere l'obiettivo! Tu spero tutto bene, un bacione

    RispondiElimina
  21. ahahah Ma il trichini NOOOOOOO!!!! un due pezzi non ti piaceva??? ajajajja! A Roma non riesco a dormire Troppo caos! A Sirolo Venerdì ho dormito per un'ora intera :"> aahahah mi sono svegliata e non sapevo bene dove fossi finchè non ho realizzato di essere in spiaggia! che Relax!

    P.S. una ricetta simile ma con i tonnarelli, l'ha mangiata il mio ragazzo venerdì sera ^_^!!! Smack ♥

    RispondiElimina
  22. Cara Lory! ottima ricetta come sempre!! a proposito di ricette se passi da me c'è una sorpresa per te!
    ciao
    Valeria

    RispondiElimina
  23. Bella la mia Lory con la pancia che ride! :-DDDDD
    Io non ho problemi cara amica mia. Se resto al sole con protezione 50 per più di 20 minuti sono di un bel colore aragosta che per fare chic io chiamo "rosso Valentino" :-D
    Poi la sera mi rigiro nel letto con vari "ahi, ahi" e la mattina mi sbaglio bianca come prima. E si ricomincia la tortura :-D
    E questo tuo piatto è proprio un invito al mare e al sole. E qui è la MIA pancia che ride :-D

    RispondiElimina
  24. che buoni! un pranzo ideale con questo caldo... a Salerno sono dieci giorni che si boccheggia, io non sto andando nemmeno a mare, non riuscirei a stare al sole! Un bacione, Laura

    RispondiElimina
  25. Grazie per gli auguri! Perchè dici che mento? Ne dimostro di più? :)
    Prendo nota per quest'ottimo piatto, piacerà molto a mia figlia Elisabetta, quando torna dall'università vuole sempre mangiare pesce, cozze e vongole.
    A presto, ti abbraccio!

    RispondiElimina
  26. Che bello questo piatto!! Mi piacciono moltissimo i gnocchetti abbinati alle vongole, che buoni!!.....bello il tuo blog!! Ciao

    RispondiElimina
  27. bell'abbinamento gnocchetti e vongole.
    magari tra un paio d'anni li proverò mollemente adagiata a bordo piscina... per ora mi tocca correre di qua e di là per evitare il tuffo a catapulta della pupona ^_^

    :***
    roberta

    RispondiElimina
  28. Io ormai sotto il sole non riesco più a starci...e sono bianca come una mozzarella!! Ottimi i tuoi gnicchi, mettono appetito!!

    RispondiElimina
  29. Loredana, adoro gli gnocchetti con i frutti di mare e i pomodorini. Questa mi ha messo un'acquolina in bocca... mo me la devo pure tenere che qui in ufficio oggi... carestia!!! Buona giornata!

    p.s. La pancia con i baffi ... potresti inventare una nuova moda per l'estate! Sai quanti ti verrebbero dietro??? Comunque capita. Io spesso ho il lato A bruciacchiato e il lato B decisamente simile a una mozzarella!!

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...