mercoledì 15 febbraio 2012

patè ceci e zafferano e chiacchiere salate e buon carnevale

Carnevale è arrivato, ho pensato di festeggiarlo con qualcosa di salato, per una volta, ma di fritto e allora che chiacchiere siano, ma accompagnate da un patè di ceci e zafferano, rivisitazione di una famosa zuppa abruzzese, rigorosamente allo zafferano di Navelli.

Visto la proposta di Bucci per il mese di febbraio all'MTC non ho potuto evitare, mi è toccato provare un patè da servire come antipasto su una tavola festosa e allegra.

Per la sua proposta vi invito a passare da lei, questa, molto più semplicemente è il mio tentativo.




Patè di ceci e zafferano con chiacchiere al rosmarino e parmigiano

Per il patè
  • 1 scalogno
  • 2 salsicce tipo luganega
  • vino bianco
  • rosmarino
  • ceci lessati 240 gr (una lattina se usate quelli già pronti)
  • 1 patata grande
  • 50 gr robiola
  • olio evo
  • zafferano
  • sale

Tagliare lo scalogno a rondelle e farlo soffriggere dolcemente in una padella con dell'olio evo, unire le salsicce sbriciolate , del rosmarino secco e una spruzzata di vino bianco.

Lasciar cuocere bene.

Nel frattempo lessare la patata tagliata a dadini.

Unire i ceci lessati alla salsiccia, aggiungere la patata lessata e un pizzico abbondante di zafferano, allungare con un pò di acqua se occorre, aggiustare di sale.

Far amalgamare bene e cuocere per altri 10'.

 Versare in un robot aggiungere la robiola e frullare fino ad avere una crema.

Versare in uno stampino in silicone o foderato di pellicola da cucina e porre in frigo a raffreddare per almeno 3 ore.




Chiacchiere salate al parmigiano e rosmarino
  • 250 gr farina 0
  • 12 gr lievito di birra sciolto in mezzo bicchiere di acqua tiepida
  • 6 gr aghi di rosmarino tritati e essiccati
  • un cucchiaino di sale
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • olio di semi per friggere

Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida, versarlo sulla farina , aggiungendo il rosmarino, il parmigiano e il sale.

Lavorare il tutto fino ad ottenere un impasto elastico e compatto.
Far lievitare per un'ora.

Scaldare l'olio.

Stendere la pasta con il matterello fino ad ottenere una sfoglia sottile, dividere in strisce e ritagliare nelle forme volute.

Friggere un pò di chiacchiere alla volta, cuocendo per 2-3 minuti per parte.

Scolare su fogli di carta assorbente.

Cospargere con un pò di sale e servire come accompagnamento al patè di ceci e zafferano.






Con questa ricetta partecipo al contest di Cinzia e Valentina









Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

48 commenti:

  1. I patè non sono proprio il mio forte ma mi hai dato una bellissima idea per la crema di ceci. Lo zafferamno ci deve stare d'incanto :) Le chiacchiere salate sonod avvero sfiziose, mi sa che sono una tira l'altra peggio di quelle dolci ^_^ Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Proprio una bella idea, Loredana, e quelle chiacchiere salate mi ispirano non poco...

    RispondiElimina
  3. sono di corsa, scrivo con un dito solo e il neurone è assorto nelle preghiere del mattino (faì che non si rovesci di nuovo il caffè sulla tastiera)... ma non resisto...sei ufficialmente disumana,anche tu.
    E questo patè con le chiacchiere andrà a far compagnia alla tua torta di rose salata.
    fa-vo-lo-sa
    ale

    RispondiElimina
  4. Voglio provare le chiacchiere salate, credo mi piacerebbero molto più di quelle dolci!
    Un bacione cara e buona giornata ^^

    RispondiElimina
  5. Ma io sono capitata in un giro di extra terrestri! Ma così non vincerò mai... Io non riesco nemmeno a far venire le ricette dei libri e tu inventi... Senza parole!

    RispondiElimina
  6. Che geniaciaaaaaaaaa! Che ideona! Ok mi sento ufficialmente fuori gara, è cominciata da solo due giorni e voi già tirate fuori l'artiglieria pesante??? Bellissima ricetta Lory!

    RispondiElimina
  7. Lo sai che ho un blocco con questo MTC? Appena ho visto le prime ricette in gara mi si è appannato il cervello...una lavagna completamente bianca...Sto seriamente pensando di passare la manche. Cenci salati, paté di ceci....mi viene da piangere....Troppo brava. Ti mando un bacione....troppo brava...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai, aPtty...pensa ad un ingrediente che ti piace e...inventa, sono sicura che ti verrà fuori una roba da urlo!

      Elimina
  8. Qanto sei brava Loredana, come vorrei avere almeno un po'della tua inventiva!
    Le chiacchiere salate poi sono geniali.
    un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  9. che bella inventiva.. mi piace il tuo abbinamento,particolar e gustoso..complimenti e buona giornata

    RispondiElimina
  10. Bellissime le tue chiacchere salate... per non parlare del paté di ceci e zafferano! Basta distrarsi un attimo e le idee vengono .... e che idee!!!!!!!Mi sa che te li copio entrambi per un aperi-cena che mi si prospetta sabato prox.
    Baci e clap clap clap da Nora

    RispondiElimina
  11. Ma tu sei un genio! Patè di ceci allo zafferano wow :-D

    RispondiElimina
  12. Grande idea Loredana! sono già pazza per le tue chiacchiere salate!
    Bacioni
    Dani

    RispondiElimina
  13. non ho mai assaggiato le chiacchiere salate!! Devo assolutamente rimediare!
    E devo fare anche un tuo dolce per quella cosa che mi hai mandato :))

    RispondiElimina
  14. bella l'idea salata col patè di ceci... bravissima ^^

    RispondiElimina
  15. Ho da postare anche io un purè di ceci un pò diverso dal tuo ed ho scoperto che buonissimo, farò anche la tua invitante versione... mai assaggiate le frappe salate... saranno super!!! Buona giornata ;-)

    RispondiElimina
  16. Caspita che bella accoppiata questo patè di ceci e le chiacchere salate..due ricette davvero invitanti..me le segno :))

    RispondiElimina
  17. La tua creatività è infinita. Vado a mettermi all'angolo!
    Però ti abbraccio!

    RispondiElimina
  18. Loredana, sei fantastica, sei partita da piatti della tradizione come la zuppa abruzzese di ceci e zafferano e le chiacchiere di carnevale e li hai rivoluzionati creando un antipasto originalissimo, sfizioso e allegro! Grazie mille per mettere a nostra disposizione il tuo genio.

    RispondiElimina
  19. quando si dice il genio... ^_^

    RispondiElimina
  20. idea strepitosa!!! trasformare il dolce in salato WOW! mi piace sopratutto lo sformatino/patè di ceci che secondo me è ottimo in ogni stagione :) smack

    RispondiElimina
  21. Ma che belle queste chiacchiere salate! Complimenti cara, anche il patè è originalissimo!

    RispondiElimina
  22. Nooo le chiacchiere salate le devo rifare oggi stesso! Grazie!

    RispondiElimina
  23. Rispondo a tutti con un GRAZIE.

    E a me sembrava una ricetta un pò stupidina!!!

    Unico consiglio che avrei dovuto scrivere è che le chiacchiere salate sono da consumarsi calde, raffreddandosi induriscono!!

    RispondiElimina
  24. ma che stupidina, lori!!! un patè di ceci... io non ci avrei mai pensato... e infatti che sa che rubo l'idea!!!
    graaaaaaaaazie!!
    tanti tanti tanti baci.
    ma tanti!

    RispondiElimina
  25. ..mork chiama Orson.. no!, cioè! chiama Loredana, rispondi Loredana!!! 'ché sei un'aliena, questo è chiaro. Hai fatto un piccolo capolavoro, mi piace sempre molto il penisero che parte da una preparazione e la sposta su in altro livello, dalla zuppa al paté, dalla chiacchiera dolce a quella salata.. sei veramente inarrivabile! Grazie, secondo inchino per te e un bacione!

    RispondiElimina
  26. chiacchiere salate? Questa è creatività; la tua. Mi piace molto la tua idea per questo piatto fuori dal comune e chissà che sopore! Un abbraccio e a presto

    RispondiElimina
  27. basta, adesso urge incontro, ti devo conoscere di persona personalmente per capire se sei di carne ed ossa:))) ma dico, ma come ti vengono??
    fantastica Loredana, mi piace un sacco la tua proposta!! un abbraccio e grazie di cuore, Vale

    RispondiElimina
  28. hai pensato bene!!! idea più che originale direi...bravissima

    RispondiElimina
  29. Ma tu sforni sempre idee originali e golose??? Bravissima...ps...buona la treccia di pane :-P anzi buonissima !!!!

    RispondiElimina
  30. Gnam gnam quelle chiacchiere salate sono un po' come il gnocco fritto :-).

    RispondiElimina
  31. Mi viene l'acquolina anche a quest'ora... Ed ho appena scritto nel post per il recipetionist che ho altre tue tre ricette da provare... adesso diventano 4, ma sono sicura che se continuo a curiosare di qua e di là ne trovo altre! Geniale questa accoppiata, sei davvero brava! Buonanotte Sarah

    RispondiElimina
  32. Ciao Loredana. Scusami, ma avevo perso il link di dove lasciare la ricetta nel tuo blog.
    Una lasagna davvero gustosa, grazie.
    Bella la tua versione per il patè, che ideona le chiacchiere salate.
    Io sto realizzando: ieri ho fatto l'accompagnamento ed oggi mi dedico al patè.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  33. Questa appartiene alla categoria delle cose semplici da sballo.... ;-)))))

    RispondiElimina
  34. Veramente da sballo! Sei forte!

    RispondiElimina
  35. No, ma... qui siamo ad alti livelli signori! Lory, chapeau qui non basta! Superlativa, davvero, sia per il patè, golosissimo ed originale, che per le chiacchiere d'accompagnamento, che se sai la mia passione per il salato... puoi solo immaginare che fine farebbero! Incantevole, davvero, e mo me ne vado a testa bassissima, che io coi ceci oggi c'ho fatto una misera passatina, va bè va... ti lascio un abbraccio stretto strettissimo e mi autoinvito a cena, e non storcere il naso, sai???? ...è il minimo che tu possa fare dopo sti post!!!

    RispondiElimina
  36. Ciao Lori, ci stiamo misurando sugli stessi contest e sto partecipando al tuo, mi piace molto questa cosa. Mi stimola a lavorare, a inventare e a migliorarmi. Comunque le chiacchiere salate hanno una marcia in più. Bravissima. Bacio

    RispondiElimina
  37. che buone!! :) davvero un'ottima idea! :)

    RispondiElimina
  38. Sempre molto raffinate le tue ricette :-)
    Non avevo mai pensato alle chiacchiere salate, ma è una bella idea per fare il pieno prima di uscire al freddo a festeggiare in maschera!!!

    RispondiElimina
  39. Cara Lory, questa è una vera "genaliata"!
    Invidio, ed ammiro tantissimo, la tua fantasia culinaria, brava!!!! :-)

    RispondiElimina
  40. Non ho parole, vedo che si sono espressi tutti e condivido tutto!!!!! Superbravissima!!! Bacioni Dana et Dana

    RispondiElimina
  41. Splendida idea le chiacchiere salate! :)

    RispondiElimina
  42. bellissima idea questo patè con chiacchiere salate! Anche io sono entrata nel giro dell'mtc e sto studiando il patè! Brava, brava, brava

    RispondiElimina
  43. favoloso Loredana, hai reso chic degli ingredienti rustici e le chiacchiere salate sono da sballo!!!
    Sei un'artista
    Ciao
    Cris

    RispondiElimina
  44. La zuppa abruzzese che si fa paté, le chiacchiere che si fanno salate... ma quante ne sai??? E che buono dev'essere questo ensemble!!! :-9

    RispondiElimina
  45. Wow Loredana, fantastico questo patè e che meraviglia anche le chiacchiere salate

    RispondiElimina
  46. La donna trasformista! Hai il tocco magico e trasformi tutto in meraviglie!
    Ho appena capito che le chiachiere le preferisco salate...!

    besos

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...