lunedì 27 febbraio 2012

di doughnuts, di Simpson e di altre americanate

Che io non sia una chiusa alle novità le mie colleghe di lavoro oramai lo sanno per certo.

Un giorno si e uno pure sto lì ad annoiarle con spezie strane ( per loro), con ingredienti curiosi ( sempre per loro) .

Pur non avendo girato il mondo in lungo e in largo ho sempre cercato di provare la cucina di altri posti, pur se ricreata molto modestamente nella mia, di cucina.

Insomma tutto mi si può contestare, tranne che io non ami assaggiare sapori della gastronomia diversa da quella italiana..

Però ho anche io la mia bestia nera ed è una parte delle pietanze americane.

Ditemi quello che vi pare, ma mi sembra tutto sempre troppo grasso, zuccherato, sciroppato, per non parlare delle dimensioni sempre extralarge.

Non amo i doppi , tripli cheeseburger con un'infinità di salse.

Non mi piacciono i popcorn al caramello o al burro.

Non riesco a sopportare i marshmallow, gommosi e zuccherini.

Per non parlare di tutte quelle creme al burro colorate e ipercaloriche.

Ecco a dirla tutta non sopporto nemmeno i Simpson, per anni ho fatto la mia crociata personale e familiare: No ai Simpson, viva Heidy.

Sempre convinta di essere riuscita a trasmettere altri valori ed insegnamenti, fino a quando l'ultimo di casa ha iniziato ad appassionarsi, anche lui, al seguito della sorella, a questi tremendi Simpson.

E giù a dire:
-Sono diseducativi!!
-Non sono adatti ad un bambino piccolo!
-Li vedono sempre quando non ci sono io ( questo rivolto al padre delle creature!!)
-Non è un linguaggio da far ascoltare...blablalabla.

Conclusione??

C'è sempre qualcosa o qualcuno che ti costringe a rivedere le tue ferree posizioni.
Dove non ha potuto il marito , dove non è riuscita la figliola numero uno, per sfinimento è riuscito il figliolo numero due.

Marito , figlia e figlio si parcheggiano sul divano DUE volte al giorno e si guardano beati i loro amati Simpson, mentre io faccio da sottofondo con i miei commenti.

E allora ho voluto dare anche io il mio contributo a questo quadretto familiare preparando proprio il dolce preferito di Homer Simpson (per la ricetta ringrazio Fausta )



I doughnuts


  • 350 grammi di farina 00
  • un uovo
  • 30 grammi di burro morbido ( aumentare anche a 50 gr)
  • 115 grammi di latte
  • 70 grammi di zucchero
  • 10 grammi di lievito di birra fresco
  • un pizzico di sale
  • scorza di limone

Zucchero a velo, codette per decorare.


Mescolare l'uovo con lo zucchero, unire il latte in cui avrete sciolto il lievito,  e la scorza di limone.

Aggiungere anche la farina col sale ed impastate (io con la MDP programma "impasto"); infine unire il burro ammorbidito.

Far assorbire bene fino ad avere un composto morbido e omogeneo.
Se si procede a mano lavorare ancora brevemente  su una spianatoia infarinata.

Formare una palla, coprite a campana e lasciate lievitare fino al raddoppio (una/due ore secondo temperatura).

Se si utilizza la MDP tirare fuori dalla macchina al termine della prima lievitazione (dopo un'ora e trenta).

Trascorso il tempo di lievitazione sgonfiare l'impasto, spianarlo ad uno spessore di circa 1 cm e tagliate tanti dischetti con un coppapasta.

Con un altro più piccolo formate un buco al centro (dimensioni del disco 7,5 cm; del foro centrale 2,5 cm).
Far lievitare ancora  per mezz'ora/40 minuti poi sistemare in teglie coperte da carta forno.

Cuocere a 180° fino a coloritura (circa 12/15 minuti minuti).

Far raffreddare e procedere alla glassatura.

Io ho mescolato lo zucchero a velo con succo di limone, fino ad avere una consistenza abbastanza liquida, ma non troppo.

Glassare le ciambelle, decorare con la mompariglia e far asciugare.

Per me ottime...la figliola ha commentato: Hmmm! Buone, ma la prossima volta falle fritte!!













Con questa ricetta partecipo al contest di Sabrina Boschetti :Snack time contest


 
 per avermi girato il premio Cake blog di qualità,
che lascio a disposizione di chi vorrà prelevarlo e girarlo
ad altri blog, io lo dedico a tutte le mie carissime amiche.



Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

56 commenti:

  1. Anche a me i Simpson non sono particolarmente simpatici, ma i donuts si :-)
    La tua versione "sana" mi induce ad una prova...
    ;-)

    RispondiElimina
  2. Sono con te nella battaglia contro i Simpson.... mamma quanto li odio! Diseducativi è la parola che più gli si addice.... Ma questi doughnuts devono essere davvero buoni. Mi segno la ricetta ;)
    Bacio e buona settimana!

    RispondiElimina
  3. io non ci ho proprio provato, nonostante sia perfettamente d'accordo con te...da anni ci pensa mio suocero...e non ti dico cosa ha montato quando è arrivato facebook!!! Buonissime Lory, io l'ultima volta ho usato una ricetta un po diversa...credo che mi convertirò alla tua!

    RispondiElimina
  4. d'accordo con te su tutto... tranne che sui SIMPSON!!!
    Sono geniali ed assolutamente concreti; descrivono vizi ed aberrazioni delle società moderne, il tutto in chiave satirica. Lì dentro ci siamo anche noi, riconosciamolo (e... posso dirlo? Non li trovo neanche diseducativi... i bimbi sanno ben distingure i cartoni dalla realtà e, caso mai, quella mezz'ora in cui "tutto è permesso" serve loro a far da contraltare alla disciplina a cui "devono sottostare" nella vita reale).
    Che dici, ti ho convinto? No, eh???
    Le tue ciambelline, invece, sì che hanno convinto me! Però al forno, non fritte (ho idea che tua figlia quelle fritte le aspetterà ancora...); insomma più leggere, pù digeribili, più sane, più dietetiche, più "mediterranee".
    Un bacione grosso e un grazie, cara amica, ed al prossimo... "scopiazzamento" (chi copierà chi?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre pronta a rivedere anche le mie idee sui Simpson...magari dovrei sedermi anche io sul divano e provare a guardarli seriamente...intanto grazie a te per la ricetta!!! ;)

      Elimina
  5. Mi hai fatto ridere perchè mi sono riconosciuta in tutto, anche nell'antipatia per i Simpson che, diciamocela tutta, sono pure bruttarelli e che diamine! Ma fra tutte le americanate, queste ciambelline meritavano un cedimento. Sono troppo belle con la monpariglia colorata. Queste sono le cose che mi fanno tornar bambina! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  6. Io i Simpson li vedo da sempre e quando posso anch'io due volte al giorno sono davanti alla tv :D
    Ma per il resto sono d'accordissimo con te cara e queste ciambelle sono deliziose, preferisco sicuramente questa versione di quella fritta!
    Buona settimana, un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Da mamma a mamma: APPROVO!!!!

    RispondiElimina
  8. Ahaha anche a casa mia i simpson sono un momento in cui molti si stabilizzano davanti alla tv (come la chiama homer ;) ) e dei commenti di sottofondo (mamma e nonne) che ripetano quanto siano diseducativi quei "cosi gialli" ... ma scommentto che davanti ai tuoi donuts i commneti cesserebbero, dato che sarebbero troppo occupate ad addentarli! ;)
    un abbraccio mia cara e buona settimana!

    RispondiElimina
  9. Simpson sì o Simpson no? questo è il problema!! personalmente lo trovo un cartone simpaticissimo, ok ci sono alcune battute un pò irriverenti ma senza cadere nelle volgarità (come invece cartoni tipo South Park, hai presente?). Comunque sia, guardando i tuoi bellissimi doughnuts (che mi ero ripromessa anche io di rifare seguendo la ricetta di Fausta, forse proprio questo we!) non riesco a trattenermi dal dire: DEH, IH, OH, UH..MITICI!! Bacioni SuperMamma Loredana!!

    RispondiElimina
  10. Le ciambelle americaneeeeeeeeeeeee wowwwwwwwww complimenti per la ricetta e per le foto e grazie per aver partecipato al mio giveaway

    RispondiElimina
  11. sono proprio uguali!! sei bravissima,complimenti come sempre

    RispondiElimina
  12. Mi trovi concorde sia per ilc ibo americano che per quanto riguarda i Simpson.... però pero ci son pure le eccezzioni! Come queste ciambelline glassate che mi tentano troppo ;-)

    un bcaione e grazie di aver partecipato

    RispondiElimina
  13. Concordo, molti cibi americani sono troppo grassi.. Ma adoro i popcorn al caramello (se li faccio io) e i marshmallow messi su uno spiedino e fatti grigliare.
    Anche i donuts mi piacciono molto ma li trovo eccessivamente unti, ecco perché questa ricetta è intrigante!!! Bellissima anche la presentazione con la bandiera americana!!!
    buona settimana!!

    RispondiElimina
  14. Ahhh ti ho appena dato uno di quei premi virtuali anch'io (cioe', lo stesso uguale uguale :-). Brava la figliola che li vuole fritti ehh, ma loro possono permetterselo, io comincio a sentire le ciambelle che si attaccano alla pancia direttamente! Stavo pensando di comprare uno di quegli aggeggi che le cuociono tipo mini forni con gli stampini... chissa'!

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  15. ciambelleeeeeeee wowwwww!!!!! bravissima!!!!!! se te le vede mio marito mi chiede dove abiti!!!!!!!! hihihi ^_^

    RispondiElimina
  16. Abbiamo gli stessi gusti, sia riguardo alle cose semplici e non troppo elaborate, sia riguardo ai cartoni animati!
    Però è bellissima la tua reazione alla tua allegra famiglia: dovrò anche io prima o poi accettare... i Pokemon e preparare qualcosa conm le bacche.

    RispondiElimina
  17. Uuuuu non mi toccare i Simpson!!!! LI ADORO! Li seguo fin da quando sono iniziati e quest'estate per la prima volta ho assaggiato le donuts! Anch'io pensavo fossero pesanti, invece sono buonissime! Al ritorno infatti mi sono messa alla disperata ricerca della ricetta per rifarle a casa e adesso l'ho trovata! Grazie cara! Bravissima, complimenti!

    RispondiElimina
  18. mmmmhhh li vedo sempre negli autogrill,ma non li ho mai presi,mi sa che li provo a fare con la tua ricettina!

    RispondiElimina
  19. BE io ADOOOOOORO i Simpson Homer è il mio personaggio preferito. Credo che, però, i Simpson non siano esattamente un cartone animato per i bimbi, ma per noi "adulti" che comunque restiamo attaccati all'idea del cartone animato ma con altre caratteristiche!
    Comunque, bando alle ciance, le tue ciambelle sono degne di Homer Simpson, già lo vedo comodamente seduto sul divano di casa tua mentre tu cucini NON americano!! :D smack

    RispondiElimina
  20. Complimenti hai un bellissimo blog con tante ricette interessanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giada e benvenuta...io il tuo lo seguo da un pò! ;)

      Elimina
  21. I Simpson :((
    Proverò la ricetta invece è invitante...buon inizio settimana e sempre aperti alle novità cara!!!!

    RispondiElimina
  22. D'accordo si tutta la linea, nemmeno a me fa impazzire la loro cucina decisamente troppo grassa. Latte condensato, quintali di burro, zucchero in quantità esponenziali... alla fine non mi piace niente, è tutto TROPPO.

    Però i marshmallow mi piacciono e anche i Simpson (un po'!) e sì, anche le ciambelle! :D

    RispondiElimina
  23. Posso sottoscrivere tutto tutto tutto? Buona settimana cara Loredana

    RispondiElimina
  24. In qualcosa ci somigliamo e in altro no: anch'io non amo i pop corn al burro o al caramello(ma stravedo per quelli al naturale)....adoro i cheeseburger (anche se non li mangio praticamente mai....capiterà 1 volta all'anno!), adoro i mashmallows, non amo le creme di burro, non mi piacciono i Simpson....ed è da un pò che ho anch'io in mente di fare queste famosissime ciambelle...che dici le provo??? Baci

    RispondiElimina
  25. ...invece al mio io-eccessivosupermega le americanate piacciono, non dico tutte ma molte! e questi doughnuts se li spazzolerebbe volentieri!!! le atmosfere delle due foto sono sempre "mammose" e bellissime! ciaooo

    RispondiElimina
  26. Io invece amo molto i dolci americani, ma la versione rustica alla nonna papera, per intenderci...non amo invece glasse e creme al burro ...
    i donuts non li ho ancora provati, ma prima o poi bisogna assolutamente farli!

    RispondiElimina
  27. W Heidi concordo Loredena, i Simpson stanno antipatici pure a me... unica eccezione le ciambelle, sembrano davvero golose e te le hai fatte uguali uguali :-) Buona settimana, abbracci Debora

    RispondiElimina
  28. Cara mi hai fatto morire dal ridere!!! pensa che il mio compagno adora i simpson e ti garantisco che non è un bambino :D conosce tutte le battute a memoria anche quando Homer sbava per le ciambelline che tu hai riprodotto in maniera super perfetta e sicuramente molto meglio delle originali americane :-)buon lunedì cara baci Ros

    RispondiElimina
  29. Ma sono favolose queste ciambelle!!!!
    baciussss

    RispondiElimina
  30. anch'io tifo Heidi, davvero i simpson li odio e con loro tutta quella falsariga di prodotti che ti vorrebbero far passare la mediocrità come una cosa positiva e divertente. Però... questi me li copio, e se li vedrai postati anche da me con conseguente aumento della mia taglia di jeans sarà colpa tua. Un bacione

    RispondiElimina
  31. Ah Ah...sai come si dice, se non puoi sconfiggere il nemico, alleati con lui!

    RispondiElimina
  32. Eccomi anche qui, ti ho risposto dal mio blog ma per sicurezza lo faccio anche da qui. Ti confermo i 50 gr di lievito per i 600 gr di farina. Ho rifatto il preparato giusto ieri.
    Baci baci

    RispondiElimina
  33. Se non le fai fritte, queste ciambelle sono "dietetiche", c'è anche poco burro! Hanno un aspetto favoloso e te li copio, per un giorno mangerò come i Simpson! anche a me non stanno simpatici e come te ho un figlio maschio che li adora! Laura

    RispondiElimina
  34. condivido la tua non simpatia per la famiglia Simpson però i donuts mi piacciono da morire e questa tua versione light mi attira un sacco ... quasi quasi li vado a fare ora !
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  35. chissà che festa a casa tua quando hai portato in tavola queste meraviglie, tesoro... li hai fatti tutti contenti... e magari si sono piazzati davanti alla tv, impermeabili ai tuoi commenti, a guardare i simpson e a sbriciolare sul divano...
    ti abbraccio forte,e ti mando un bacino!

    RispondiElimina
  36. Ciao Lory, ti ho risposto anche di la', Turkish Delights e' il nome inglese per i lokum, questa e' la ricetta per i lokum alla rosa (ho anche quelli alla nocciola e cosi' via...).
    Ciao
    A.

    RispondiElimina
  37. sono bellissime! ma sai che io non le ho mai mangiate? devoa ssolutamente provarle anche se, come te...odio quasi tutte le americanate...soprattutto perchè il mio stomacaccio non le digerisce!!!!

    RispondiElimina
  38. sì,anche le mie sono fritte!ma dovrei provarle al forno qualche volta...

    RispondiElimina
  39. Americanissimi i tuoi donuts e spettacolari!!!!! I Simpson non mi stanno molto simpatici.....in compenso le magliette per i bambini raffigurati i personaggi sono carinissime. Complimenti per il blog e brava!

    RispondiElimina
  40. ti sono venuti benissimo....bellissimi!!!!
    che popolo strano gli americani......esagerati in tutto e anche simpatici per questo.
    Ogni tanto vado a curiosare in qualche blog di cucina americano e mi diverto troppo.....tutto un altro mondo.
    baci sabina

    RispondiElimina
  41. che buoni i doughnuts!! sono splendidi! ciao Ilaria

    RispondiElimina
  42. Questa ricetta te la copio subitissimo !!!!
    E sono d'accordo con te, i Simpson per i bambini, non vanno bene !!!!!!!!!!!!!
    Ma niente da fare, i miei, anche se sono piccoli, si fanno delle risate incredibile ...
    vabbè, io intanto mi mangero' i doughnuts !
    Un bacione

    RispondiElimina
  43. Io con la cucina greca, che all'inizio del mio vivere ad Atene criticavo un po' perché troppo grassa, troppo zucchero, troppo miele...ho fatto "pace"! Ma non perché mi sono "rassegnata" a dei cibi così calorici ma perché a casa mia li preparo sempre in versione light:-)
    I doughnuts che hai preparato sono fantastici!

    Per il licoli, io ne tolgo dal frigo un po' e lo rinfresco 3-4 volte prima di usarlo. Deve essere bello attivo per dare i migliori risultati:) Sono felice che anche tu abbia iniziato questa esperienza del lievito liquido, così potremmo condividerci tante belle ricette!!

    RispondiElimina
  44. Io odio i Simpson e i miei figli se lo guardano sempre... e io non sono capace di oppormi... ma una ciambella di queste ad essere sincera me la mangerei subito e credimi i Simpson se la sognano!!!!

    RispondiElimina
  45. Andiamo, come fai a non amare i Simpson? Sono un concertato di ironia, intelligenza, citazioni fantastiche, umorismo, a volte un po triviale lo ammetto, ma sono davvero fantastici per il senso dell'assurdo e se ci pensi bene ci assomigliano da morire. Forse è per questo che qualcuno non riesce a capirli, perché sono troppo simili alle nostre magagne, non sono perfetti e trasmettono il peggio di noi. Ma quanto a simpatia, non hanno eguali (a parte Spongebob, anche lui adorabile!).
    Credo che la tua famiglia abbia capito perfettamente il messaggio dei Simpson. Non ti devi preoccupare e mangiati un bel doughnut insieme a loro! Ti abbraccio forte, Pat

    RispondiElimina
  46. Certo che casalinghi sono tutto un'altra cosa, brava Loredana!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  47. Dio benedica l'AMERICA....per le loro donuts!!!!!

    RispondiElimina
  48. ah ah ah ah Lory...per un momento mi sono immaginata la scenetta di te in cucina che borbotti con i bigodini in testa e la tua famigliola nel divano a guardare attenta i simpson !!! ah ah ah ah Sei mitica!! Segno la ricetta....credo che Alessia e Simone apprezzeranno ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deb ti assicuro niente bigodini...molto più sciattamente pinzone per reggere i miei capelli e faccia perplessa!!! ;)

      Elimina
  49. Concordo con te sui cibi americani e sui Simpson, che non mi sono mai piaciuti...mi piaccioni invece queste ciambellotte...NON fritte!

    RispondiElimina
  50. Sì, forse per i più piccoli non è esattamente un cartoon educativo, però queste ciambelle fanno passare tutti i malumori!!!!!!
    meravigliose!!!!

    RispondiElimina
  51. ciao! intanto, la fetta di torta in prima pagina.. e' adorabile.. se sei tu la creatrice.. bhe' , tanto di cappello!
    poi, le tue foto mi piacciono molto..e ste' ciambelle..con tanto di glassa colante .. slurp!
    a presto

    RispondiElimina
  52. li ho mangiati solo una volta erano troppo dolci, però proverei a farli io con la tua ricetta!! questi sono golosissimi!! poi vuoi mettere sentirti un pò homer!!

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...