mercoledì 4 gennaio 2012

Spiedini di salmone al vapore con salsa al limone e arancia

Eccoci qui.

Terminate le abbuffate, i pranzi luculliani e le cene pantagrueliche?

Per fortuna o purtoppo, a seconda dei casi.

Personalmente so che mi tocca eliminare i due chili presi in due giorni e ancora non ci riesco.

Per fortuna la palestra sotto casa mi permette di smaltire almeno quella decina di dolcetti che ingurgito a colazione, perchè bisogna pure darsi la carica, no?

Meno male che le feste stanno terminando, adesso l'ultimo sprazzo resta a lei , la più contenuta , ma sicuramente la più simpatica di tutti : la Befana.

Pazientemente aspetterò di vedere sparire gli altri numerosi dolcetti che dovranno necessariamente essere portati dalla vecchietta e poi, finalmente, NORMALITA', anche alimentare.

Mentre aspetto l'ultimo guizzo di gozzoviglie, mi concedo un piattino light, ma gustoso, e intanto  nascondo la bilancia!!



Spiedini di salmone al vapore con salsa al limone e arancia
( non riporto quantitativi, regolarsi a proprio gusto)
  • salmone fresco
  • cavolfiore
  • broccoletto
  • peperone rosso
  • peperone giallo
  • arancia bio
  • olio EVO
  • sale qb
Per la salsa
( ho preso spunto direttamente da lei  e ho modificato un pò)
  • 4 spicchi di arancia pelata a vivo
  • 1 limone
  • 1/2 cucchiaino di sale, anche meno.
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • olio EVO 40 ml
  • yogurt greco, se piace , da aggiungere solo al momento di servire.
Tagliare dal salmone dei cubetti di circa 2 cm.
Ricavare dei ciuffetti dal cavolfiore e dai broccoli.

Tagliare una falda di peperone rosso e una di peperone giallo.

Spremere mezza arancia , al succo aggiungere dell'olio evo e emulsionare.

Assemblare gli spiedini:
infilare un pezzo di peperone rosso, un cubetto di salmone, un pezzo di peperone giallo, una cimetta di cavolfiore e una di broccolo.

Spennellare abbondantemente con l'emulsione .

Porre in un cestello per la cottura a vapore, dopo 5' girarli e cuocere per altri 5'.


Preparare la salsa
In un frullatore versare le fette di arancia pelate a vivo, il limone pelato a vivo e privato dei semi, il sale e lo zucchero.

Iniziare a frullare e unire l'olio a filo come per la maionese.

Al momento di utilizzare la salsa aggiungere qualche cucchiaino di yogurt greco o ricotta o formaggio cremoso, io ho unito lo yogurt.

Una volta pronti gli spiedini toglierli dalla padella e infilzarli sulla metà arancia avanzata, versare un pò di salsa e servire con altra salsa accanto.

                                                         *******************************+

Come dice Stefania la salsa si conserva in frigo per due settimane, senza aggiungere yogurt o formaggi, e può essere utilizzata per accompagnare pesce o ciò che più vi piace.

Io l'ho trovata deliziosamente limonosa!!





Con questa ricetta partecipo al contest Strati su strati



con questa ricetta partecipo al contest di Archcook




Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

24 commenti:

  1. Ecco come hai utilizzato la salsa, e le tue modifiche sono proprio interessanti così come questi spiedini.
    Buona giornata :-)

    RispondiElimina
  2. questi spedini sono carinissimi e poi una fan-salmone come me non poteva che apprezzare la cottura a vapore per questo ottimo pesce! un abbraccio...da me le abbuffate continuerano fino all'8 gennaio tra compleanni e befana! :S

    RispondiElimina
  3. questa salsa m'intriga parecchio, spesso alle cose più semplici non ci si pensa eppure...finalmente torna la leggerezza nel piatto, ne sono davvero contenta!!
    buona giornata!
    Valentina

    RispondiElimina
  4. Questo piatto mi piace tanto devo provarlo!!!Baci

    RispondiElimina
  5. Mmmm che piattino delizioso! Lasciamo stare i chili accumulati questo periodo :-/ anch'io questi giorni sto cercando di tenermi leggera, perché poi alla Befana vado a pranzo dai miei e conoscendo mia mamma non preparerà solo un piatto di cappelletti... @.@

    RispondiElimina
  6. davvero niente male! poi il pesce al vapore è tutta un'altra storia...

    RispondiElimina
  7. Il pesce preparato cosi è favoloso e poi gli spiedini sono la mia passione!!!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  8. Ciao Loredana e buon Anno!!!!

    Oddio anch'io mi sento che i pantaloni stringono di brutta, ma fino a che saro' in Italia di dieta non se ne parla!! In NZ mica li trovo questi formaggi super che ci sono qui, o tutti questi formati di pasta, e panettoni e torroni che costano pochissimo qui e 10 volte tanto li'! Sono un po in crisi perche' ho paura d'ingrassare... devo cercare di camminare di piu', invece passo ore solo a leggere libri italiani (indigestione anche di quelli, visto che sono qui) ma almeno mi sto rilassando!!

    Un bacione e ciao

    Alessandra

    RispondiElimina
  9. che bella idea!!! mi piacciono moltissimo e poi il loro aspetto light li rende assolutamente da provare! ;)

    RispondiElimina
  10. Tu intanto nascondi la bilancia, io sono più fortunata...la mia s'è rotta!!!!!
    Buon anno!!!

    RispondiElimina
  11. che ricetta delicata ma saporita e mi piace come l'hai presentata:-) bacioni

    RispondiElimina
  12. L'aspetto è davvero invitante e poi cotti al vapore danno il tocco di leggerezza che non guasta mai! Un abbraccio Lory ^_^

    RispondiElimina
  13. Ciao Lori buon anno, eccomi di nuovo alla base. Il tuo blog ha cambiato look, mi piace e mi piace moltissimo questa ricetta, leggera e gustosa. Baci a presto

    RispondiElimina
  14. Quanti bei colori, mettono allegria in queste grigie giornate! Una preparazione stupenda e ti faccio i miei auguri più sinceri per il contest!

    RispondiElimina
  15. per me hai già vinto questo contest.
    di una bellezza... senti, ma io che in palestra non vado come la mettiamo con i due chili??
    ah... auguri per il 6!
    bacio

    RispondiElimina
  16. Ma WOW!
    Ottima ricettina sfiziosa, ottima presentazione, ottime fotografie e... che bella la nuova intestazione del blog!
    Bravissimissimissima!
    Bacione!

    RispondiElimina
  17. nel mio caso per fortuna :D.. ottimi questi spiedini..cotti al vapore poi..fantastici!!buona Epifania :D

    RispondiElimina
  18. ciao Lore, con questo tuo piatto non credo ci sia da nascondere la bilancia (anch'io ne ho bisogno... quei due chiletti mi danno veramente fastidio). La ricetta è bellissima e molto scenografica! Secondo me hai già messo una "zampetta" sul premio del contest...
    Quando ti compri il termometro??? Te lo potevi far portare da babbo natale oppure, per una volta tanto, fai buon viso a cattivo gioco e approfitta della befana!
    Un bacione e a presto

    RispondiElimina
  19. Che bella ricetta, ottima per ritornare alla vita normale. Io sto molto meglio quando lavoro, un po' di riposo può fare bene, ma 19 giorni di vacanza sono veramente troppi! Per insegnanti ed alunni sarà come ricominciare l'anno scolastico daccapo! Bacioni, laura

    RispondiElimina
  20. Noooo, io i dolci della colazione non li calcolo nemmeno...quelli si smaltiscono da soli!!!! :)
    E' bellissima questa ricetta: leggera ed elegante!
    Brava Loredana! Un baciotto!

    RispondiElimina
  21. idea strepitosa da provare brava

    RispondiElimina
  22. Domani andiamo leggero per fortuna!! buonissimi questi spiedini con la cremina all'arancia di Stefy, cottura a vapore semplici e deliziosi, cosa volere di più!

    RispondiElimina
  23. @Laura: se sono troppi per gli insegnanti figurati per i genitori!!! ;)

    RispondiElimina
  24. gnam gnam!!! ricetta pubblicata !! ;)

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...