venerdì 9 settembre 2011

Semifreddo di panna al cardamomo e lamponi

Premetto che ho acquistato dei lamponi surgelati sperando di tirarli fuori dalla confezione integri e come se fossero freschi...povera illusa.

Quando ho aperto la confezione mi si è presentata una poltiglia vermiglia dalla quale ho faticato a recuperare quattro -cinque lamponi interi...sigh!!
Ma i bei lamponi del nonno non erano proprio a portata di mano e avevo desiderio di provare questa ricetta che mi sembrava buonissima e , infatti, lo è...nonostante i lamponi liquefatti!!


Semifreddo di panna al cardamomo e lamponi
(da Cucina Moderna oro...mi sembra! ;))

  • 500 gr di lamponi
  • 300gr di zucchero
  • 500 ml di panna fresca
  • 6 albumi
  • 8 gr di gelatina in fogli
  • bacche di cardamomo
Scaldare 250 ml di panna con le bacche di cardamomo aperte e pestate leggermente e 100 gr di zucchero.
Ammorbidire in acqua fredda 4 gr di gelatina, strizzarla e scioglierla nella panna da cui avrete tolto il cardamomofiltrandola.

Frullare 250 gr di lamponi con 100 gr di zucchero.
Mettere a bagno la gelatina, strizzarla e scioglierla in 3 cucchiai di frullato di lampone scaldato.Unire al resto del composto di lamponi.

Montare a neve gli  albumi,unire 100 gr di zucchero e continuare a montare.
Montare la panna rimasta, aggiungere al frullato di lamponi e unire metà degli albumi montati.
Unire l'altra metà degli albumi alla panna al cardamomo.

Foderare uno stampo da zuccotto  diametro 24 cm con della pellicola.
Versatevi metà del composto ai lamponi e coprire con dei lamponi interi ( nel mio caso spappolati!!), mettere in freezer a solidificare, non appena è un pò rappreso versare la panna e porre nuovamente in freezer, dopo un pò terminare con il composto ai lamponi.

Lasciare in frigo per almeno 4 ore, ma tutta la notte forse è meglio.


Note
Quando sono andata a versare i composti, così come diceva la ricetta non si sono affatto mantenuti separati, ma si sono mischiati non rendendo alla fine il risultato a strati, per cui consiglio di procedere congelando gli strati, anche se non l'ho sperimentato personalmente.
Al di là della riuscita parziale della ricetta devo riconoscere che il sapore è delizioso e io, mia figlia e la mia mamma ce lo siamo pappato tutto, con la scusa che altrimenti si scioglieva!


Con questa ricetta partecipo al contest di vanigliazenzeroecannella



E al contest di sweetandsaltycorner



E al contest di francy-ladolcevita









Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

40 commenti:

  1. Ben riuscito il semifreddo, bei colori e ottimo sapore, una vera tentazione!... le tue foto sono sempre meravigliose...Bravissima e buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Che buono!!! lo so, i lamponi come anche i frutti di bosco congelati non sono mai integri.. e comprarli da freschi non è facile, a volte non si trovano altre volte costano tantissimo!

    RispondiElimina
  3. Ottimo questo semifreddo,complimenti Loredana

    RispondiElimina
  4. Credo che il cardamomo gli abbia dato un profumo particolare.
    Credo che il risultato a strati perfetti sia possibile solo con l'abbattitore.

    RispondiElimina
  5. Sai che è successo anche a me?? io avevo comprato un misto di frutti di bosco, erano tutti integri e bellissimi, tutti tranne i lamponi...poverini non ce la fanno! Bellissima questa ricetta Lory, bellissimi colori e sapori allegri! Buon fine settimana un bacio ciao :)

    RispondiElimina
  6. Vabbè la "poltiglia" si è trasformata in qualcosa di favoloso!!!!
    baciusss

    RispondiElimina
  7. Il fatto è che i lamponi sono davvero delicati, più degli altri frutti di bosco; comunque il dolce deve aver avuto un profumino e un sapore....che posso solo immaginare! Buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Loredana che spettacolo! Le tue preparazioni mi piacciono tantissimo, certo che potevi lasciarmene un pezzettino!!
    Buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  9. sono sempre titubante a comprare i frutti di bosco surgelati però questo semifreddo è favoloso e poi il cardamomo gli da quel profumo..... bravissima

    RispondiElimina
  10. a me sembra perfetto e goloso proprio perchè i lamponi sono liquefatti! che buono cara! baciii

    RispondiElimina
  11. non ho mai comprato frutta surgelata e questa tua esperienza mi invoglia acontinuare a non farlo; hai ragione sul fatto che questa ricetta comunque meritava di essere provata, è deliziosa. un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Ciao loredana, mi fa piacere che ti sia piaciuta la ricetta e il passo passo, :) in effetti serve vedere le foto ma in questo modo è molto + complicato pubblicare ricette perchè magari se non ho le foto dei passaggi non le metto! Cmq beata te che sei capace con i dolci, io ogni volta che mi viene in mente di fare un dolce dopo 5 minuti mi arrendo mi sento subito avvilita

    RispondiElimina
  13. mi è capitato di congelare lamponi freschi, integri, e pure quelli durante lo scongelamento diventano mollicci e aspri. Che bella ricetta, e bello il colore nelle fotografie dove il lampone la fa da padrone :-)

    RispondiElimina
  14. che deliziosa meraviglia!!!!!!!!!! da mangiare con gli occhi....ma poi anche con un bel cucchiaione!!! ;)

    RispondiElimina
  15. Decisamente da mangiare a cucchiaiate....ma con il cucchiaio grande! Un bacio

    RispondiElimina
  16. Complimenti Loredana, splendida presentazione per un dolce golosissimo!!!!

    RispondiElimina
  17. Mamma mia... bella la presentazione!!! Ni hai fatto venire l'acquolina in bocca solo a guardare.

    RispondiElimina
  18. @Carlotta: hai ragione urge un abbattitore!!!
    @ tutti: grazie davvero di cuore..è stata una prova mal riuscita...ma ci riproverò!

    RispondiElimina
  19. mi sembra uno splendido risultato anche coi lamponi surgelati!Bacioni!

    RispondiElimina
  20. Al di la di tutto ciò che conta è il risultato finale!!! E mi sembra abbastanza buono...non la rifiuterei di certo!!! Ciao.

    RispondiElimina
  21. Il semifreddo sembra molto invitante e sono sicura fosse buonissimo!
    Grazie per la visita al mio blog
    A presto

    RispondiElimina
  22. Ciao!
    mi chiamo Angelica...
    sono capitata nel tuo blog e mi sono aggiunta tra i tuoi sostenitori!
    Mi piacerebbe leggere altre ricette e chissà commentarci a vicenda..se ti va fai un salto da me!
    http://www.quintopeccatocapitale.blogspot.com/
    Baci

    RispondiElimina
  23. come è invitante Loredana!!! DAvvero bellissimo, sia il dolce che le foto!

    RispondiElimina
  24. Amatissimi lamponi.....che bella ricettina e che presentazione carina.....affonderei volentieri il cucchiaino per uno spuntino...bacini

    RispondiElimina
  25. eh beh, mi sembra un ottimo motivo per farselo fuori tutto.Io poi adoro i lamponi, non saprei proprio resistere ad una tale delizia :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  26. Davvero carino e super goloso.
    Ciao, buona serata.

    RispondiElimina
  27. Ciao Lori, presto ti porto in Polonia. Continua a leggere...
    Buonissimo questo semifreddo, complimenti.
    Buon we a presto
    Carla

    RispondiElimina
  28. Lory, io trovo che siano comunque magnifici!! Fanno una voglia pazzesca di assaggiarli!

    RispondiElimina
  29. Buona scusa per mangiarsi questa bontà! Per i lamponi, non avrai fatto fatica a frullarli! Buon w.e., Laura

    RispondiElimina
  30. Tu non lo sai ma ho una vera passione per le alzatine! La tua è stupenda!!!

    RispondiElimina
  31. Senti, non so cosa succede con Blogger ma..... io ti avevo lasciato un commento che non vedo uffff.
    Il succo era che:
    SEI FANTASTICA
    Lo spatascio di lamponi si è trasformato in una bella (e buona) ricetta degna di presenziare su tavole raffinate. E vogliamo parlare del cardamomo? Quel pizzico in più che lascia sbalordito il palato. Evviva!

    RispondiElimina
  32. Delizioso e raffinato!!!! Bravissima!!!

    RispondiElimina
  33. Che eleganza questo dolce... te lo copio assolutamente!!!

    RispondiElimina
  34. Ottimo semifreddo e forse lo preferisco un po' melange invece che a strati. Uno di quei dolci da tenere in freezer per l'emergenza di ospiti inaspettati che si presentano a ora di cena!
    Ho preso il filetto di maiale per copiarti la ricetta!
    A presto!

    RispondiElimina
  35. @ ka: con quelli freschi secondo me è strepitoso!
    @Nuccio: e io telo offro volentieri!
    @Chicca:è sempre bello scoprire nuovi blog!
    @Angelica: benvenuta!!
    @Cranberry: grazie :)
    @Stefy: affonda , affonda pure!!
    @Viola:serviva una scusa , no?
    @Natalia: grazie.
    @Carla: e io continuo a seguirti!
    @Debora: ma quanto sei buona??? troppo!!!
    @Laura: vero già frullati in busta!! ;)
    @Twostella: è una passione che accomuna molte di noi!!
    @penna e forchetta: blogger è anarchico, fa quello che gli pare...grazie per i complimenti!!!
    @Lady Boheme: grazie!
    @valevanilla:fai pure, è un onore!
    @Dana:poi fammi sapere se ti è piaciuto il filetto!!

    RispondiElimina
  36. Nonostante "l'incidente di percorso" direi che te la sei cavata benissimo, dalle foto si vede tutta la squisitezza di questo dolce...complimenti e buona domenica!!

    RispondiElimina
  37. Cosí è più reale! Sembra marmorizzata, è bellissima e ci credo che ve la siete divorata! Sono curiosa della panna al cardamomo! Ma si sentiva il gusto del cardamomo nell'insieme dei lamponi? Baciuzzi

    RispondiElimina
  38. @Maria Luisa:grazie!
    @acki: non può essere sempre tutto perfetto, no?
    Il cardamomo si sentiva, ma la prossima volta ne metto di più!

    RispondiElimina
  39. ANCHE QUESTA E' ECCEZIONALE!!!IN BOCCA AL LUPO!!

    RispondiElimina
  40. Vanno benissimo le tue ricette...!! hanno proprio un bell'aspetto...!! belle e particolari..!! soprattutto l'arrosto..!! le inserisco subito, grazie!! buona giornata!!

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...