lunedì 19 settembre 2011

Plumcake all'ananas e latte di cocco...

Capita di preparare delle ricette con ingredienti particolari.

Capita che , magari, di questi ingredienti ne avanzi la metà...

Capita che girovagando tra i blog amici si trovi una ricetta che proprio vorremmo rifare e ce la appuntiamo...

Capita che si decida di modificare quella ricetta per smaltire gli ingredienti avanzati...

Ecco, è andata proprio così!!



Plumcake all'ananas e latte di cocco...
  • 240 gr farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100 gr di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 3 uova (160gr)
  • 125 gr yogurt alla vaniglia
  • 125 gr latte di cocco
  • 140 gr zucchero di canna
  • 220 gr ananas sciroppato a fette
Lavorare il burro , tenuto a temperatura ambiente, con lo zucchero fino a renderlo cremoso.

Unire un uovo alla volta e farlo assorbire bene prima di unire il successivo.

Aggiungere lo yogurt e il latte di cocco, unire la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale.

Foderare uno stampo da plumcake con della carta forno, facendola aderire bene (io ho imburrato lo stampo), posizionare le fette di ananas sul fondo e lateralmente, versare il composto.
Cuocere a 160° per 50', controllare la cottura con uno stecchino.



Con questa ricetta partecipo al contest di mytasteforfood





Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

39 commenti:

  1. Stamattina è la mattina dei plumcake, è già il secondo che vedo... e ora io con che faccio colazione???

    RispondiElimina
  2. Mai vito il latte di cocco! Molto esotico questo plumcake! Da provare absolutamente!

    RispondiElimina
  3. Buongiorno Loredana
    Anche tu sorprendi con belle e buone ricette...peccato che,per questa ricetta, non ho idea dove trovare il latte di cocco!!!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. E mi sa che a me toccherà fare qualche modifica (niente ananas, purtroppo): ma questo latte di cocco mi intriga parecchio... Anche dopo aver visto la tua foto, che è davvero golosissima....ci studio un po' su, perchè mi piace proprio tanto!
    grazie e buona settimana
    ale

    RispondiElimina
  5. @fantasie: passa da me, te ne dò una fetta!!
    @marcella: il latte di cocco per me è una droga, ne compro tanti barattoli ovunque riesca a trovarlo!
    @ MariaBianca: questa volta l'ho trovato al supermercato scaffale etnico!
    @Alessandra:Anche senza ananas può andare...il bello delle ricette è che si possono modificare, no?

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia ci sono degli ingredienti tra i miei preferiti in questo plum cake, se trovo il latte di cocco lo faccio subito!!!Un abbraccio e buona settimana!!!

    RispondiElimina
  7. ma lo sai che ero alla ricerca di una ricetta con il latte di cocco e questa è perfetta un po esotica e profumatissima!!baci,Imma
    P.S.Ho indetto un nuovo bellissimo contest e ci terrei tantissimo se tu partecipassi mi raccomando ti aspetto e per tutti i dettagli passa dal mio blog!!

    RispondiElimina
  8. Solo una parola: splendido! Ho giusto un ananas al fresco che aspetta solo di esprimersi...vedo dove trovare il latte di cocco. Ti mando un bacione carissima. Pat

    RispondiElimina
  9. ma sai che non ho mai usato nè trovato il latte di cocco, al limite è possibile usare del latte normale fatto bollire con farina di cocco e poi filtrare il tutto? un bacione

    RispondiElimina
  10. Particolare, deve essere stato molto profumato. Devo trovare il latte di cocco.

    RispondiElimina
  11. Fantastico Loredana! Una bella rielaborazione di ricetta! Baci

    RispondiElimina
  12. @Stefania, penso tu possa fare tranquillamente come dici!!!
    @ :Grazie!! ^___^

    RispondiElimina
  13. appena tornerà la voglia di cucinare, provo questo plum cake, anche perchè credo di avere tutti gli ingredienti :)
    a presto, un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Buonissimo, mi riporta ai tropici... anni fa ho fatto dei muffin così, vennero buoni, ma non così belli...

    RispondiElimina
  15. Per fortuna è capitato tutto quello che ci hai raccontato ^_* perchè una delizia così è davvero da non perdere!!

    Tiziana

    RispondiElimina
  16. Bellissimo e buonissimo, complimenti!

    RispondiElimina
  17. oltre ad essere buonissimo, mi sembra di sentirne l'odore, lo trovo bellissimo :-)

    RispondiElimina
  18. Ti ringrazio per quello che scrivi nel mio blog.
    A proposito del latte di cocco: io me lo sogno,a Trapani,lo scaffale etnico!!!
    Una volta mi girai tutti i supermercati esistenti a Trapani per trovare la pasta fillo....alla fine l'ho trovata e....alla fine l'ho fatta scadere nel congelatore.....COSE DA PAZZI!!!!

    RispondiElimina
  19. @grazie a tutte
    @mariabianca:lascia perdere il latte di cocco e usa il latte di mandorle...questa si che sarebbe una magnifica variazione sul tema!

    RispondiElimina
  20. Se è una malattia, sono fritta, sono irrecuperabile, e soffro di recidive!!! non cucino la domenica solo se vado via, altrimenti...però non mi lamento e sono in buona compagnia :)
    Bacissimi

    RispondiElimina
  21. Ciao Loredana, che bello ricevere la tua colazione!! Lo sai che anche mia mamma faceva una torta simile (non plum-cake) con l'ananas? non credo mettesse il latte di cocco però, dovrei chiedere a dire il vero. Un abbraccio e grazie per questa buonissima ricetta!
    Valentina

    RispondiElimina
  22. Ma questo plum cake oltre a essere davvero buono è anche molto scenografico, perchè si sa che anche l'occhio vuole la sua parte!!!Bacioni!

    RispondiElimina
  23. Questo dolce è meraviglioso soffice e umido come piace a me. Grazie per la ricetta cara! Un abbraccio

    RispondiElimina
  24. Bella e golosa idea per un plum cake! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  25. Ananas e cocco!praticamente il paradiso!!!! Dev'essere meraviglioso questo cake. Grazie Loredana, mi sa proprio che quest'idea te la copierò. Un bacione

    RispondiElimina
  26. Loredana capita, avoja se capita ;-)

    RispondiElimina
  27. Che buono qusto plumcake è veramente gustoso....Buona giornata

    RispondiElimina
  28. davvero buono!!!! e bello davedersi con le rotoline dell'ananas!!!

    RispondiElimina
  29. La tua creatività non ha limiti, sei la regina dei dolci!!!! la perfezione e le foto sono davvero ultra!!!! bravissima

    RispondiElimina
  30. Ciao Lori ho corretto la data! grazie e complimenti per il contest "yogurtando", sei finalista, peccato che non posso votarti, comunque faccio il tifo per te. Un abbraccio

    RispondiElimina
  31. WoW!
    Sono convinta riuscirei a mangiarlo in un sol boccone!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  32. Io cuocio in forno sempre a 180°, vedo che tu hai adottato una temperatura più dolce e la doratura è perfetta! Prendo spunto

    RispondiElimina
  33. da provare al piu presto adoro l'ananas.....
    sono qui anche x invitarti al mio primo contest se ti va vieni a dare un'occhiata. a presto

    http://paneeolio.blogspot.com/2011/09/il-mio-primo-contest.html?showComment=1316548434741#c2562332648272676067

    RispondiElimina
  34. Delizioso e originale!!!!Complimenti!!!!

    RispondiElimina
  35. Ciao Loredana, mi sono appena aggiunta ai tuoi follwer così non mi perdo le tua meraviglie!! A presto, Olga

    RispondiElimina
  36. E' qualcosa di sublime!!!! Bravissima! Sono felice che la mia ricetta ti sia stata d'aiuto per un'idea così originale e sicuramente deliziosa!!!! Mi sa che la proverò anche io al più presto perchè mi ispira moltissimo! Brava, brava, brava!!!!!
    Un abbraccio e a presto!
    Erika

    RispondiElimina
  37. Io l'ho fatto sostituendo il latte con latte di riso al cocco.
    Poi mi si è rotto il forno, ed è uscito un mostro :(
    ma presto proverò di nuovo a rifarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provaci e fammi sapere le tue modifiche!! ;)

      Elimina
  38. Quanto mi ispira questo plum cake! Quasi quasi faccio uno strappetto alla dieta... :-D

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...