mercoledì 21 settembre 2011

Macedonia di frutta e verdura in aspic

Eccoci alla nuova sfida per l'MTC di settembre...avrei dovuto immaginare qualcosa di simile scegliendo la sua ricetta, ma , lo confesso, mi ha spiazzata!
La frutta in macedonia è un pò un classico dell'estate, ma decorata...mai e poi mai!!

Confesso che ho fatto qualche esperimento e il massimo che sono riuscita a realizzare è stato l'acino di uva diviso in 4 che si vede nella foto...per tutte le altre decorazioni, mi autorimando a settembre del prossimo anno, però, magari con un pò di ripetizioni da parte di Fabiana!!

L'idea della macedonia mi piace, ma come sempre mi stuzzica stravolgere la sfida un pò e così , dopo aver chiesto il permesso a loro, Ale e Dana, e estorto avuto come risposta un SI , ho percorso la mia strada per la sfida di questo mese!

Ho provato questa insolita macedonia in cui il dolce dell'uva e della prugna si uniscono alla sapidità del sedano e a quel sapore così particolare del cetriolo, nel complesso un abbinamento giusto e equilibrato!

Il tutto legato da un passito che invece di fare da salsa o fondo ha deciso di avvolgere tutto...e questo è il risultato!


Aspic con macedonia di frutta e verdura
( per 6 bicchierini abbondanti)

  • prugne 200 gr
  • vino passito 300 gr
  • uva nera 100 gr
  • sedano 40 gr
  • cetriolo 40 gr
  • gelatina in fogli 20 gr
  • mezzo baccello di vaniglia
  • zucchero 50 gr
Preparare una sciroppo con 300 gr di acqua, 50 gr di zucchero e al bollore, quando lo zucchero sarà sciolto, unire il vino e il baccello di vaniglia aperto per il lungo.

Far bollire per 1minuto e spegnere.

Eliminare la vaniglia, unire la gelatina ammollata e strizzata e farla sciogliere nello sciroppo caldo.

Snocciolare le prugne e tagliarle e dadini, dividere gli acini di uva e rimuovere i semi, ridurre a dadini il cetriolo e a fettine il sedano ( e qui chiedo perdono a Fabiana, ma è stato il massimo dell'impegno!!!)
Mescolare tutto.
Distribuire nelle coppette, coprire con lo sciroppo tiepido e far rapprendere in frigo per 2 ore.



Con questa ricetta partecipo all'MTC di settembre








Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

39 commenti:

  1. Mi piace il tuo aspic :-) non e' facile rivisitare la Macedonia ma tu ci sei riuscita! Bacioni

    RispondiElimina
  2. Che bella idea. La presentazione è molto elegante.
    Sei brava come sempre ;-)

    RispondiElimina
  3. Ci ho provato anche io ma è stato un flop completo... il tuo risultato invece è mirabile! :)

    RispondiElimina
  4. Che bell'idea per servire una macedonia diversa dal solito :)

    RispondiElimina
  5. Bello da vedere ma da mangiare, non fa per me; non ho feeling con gli aspic, mea culpa :-)
    Buondì e grazie mille per gli auguri.

    RispondiElimina
  6. Ma che bella idea Loredana...anche io ci sono rimasta di stucco e in effetti ci sto ancora lavorando...questa gelatina alcolica mi stuzzica lo sai, no? ;) buona giornata ciao

    RispondiElimina
  7. Sai a cosa ho pensato appena ho visto il tuo piatto?? Ad un "seminato veneziano", quelle preziosissime pavimentazioni realizzate con altrettanto preziosi tasselli di marmi o graniti....oppure ad un mosaico, ricco e composito!!
    Il fatto che tu abbia abbinato anche della verdura, e non casualmente e pure una gelatina... per di più al vino passito, lo rende speciale...sia nell'intenzione che nell'esecuzione!
    All'MTC manca solo una cosa...la sessione d'assaggio!!!!
    Un bacione Loredana, mille grazie!!!

    RispondiElimina
  8. Lori, che ti devo dire: a me mi piace e parecchio, ma tanto! Ma lo sai che mentre la guardavo ho pensato che sarebbe fantastica servita insieme ad un arrosto di carne? Ogni tanto ho delle deviazioni mentali, ma questa piccola piramide fruttuosa è così versatile che secondo me si presta a tanti abbinamenti. Sei davvero brava! Un abbraccio sincero. Pat

    RispondiElimina
  9. Direi che è davvero un ottimo risultato:D si presenta magnificamente!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  10. Vero! Mi sembra un insieme equilibrato, non prevale la frutta né la verdura per la giusta scelta dei vegetali. Presentazione impeccabile, come sempre!
    Ti aspetto per il contest con il tuo prezioso contributo!
    A presto!

    RispondiElimina
  11. molto bello questo tuo aspic, mi piace e deve essere anche molto profumato!

    RispondiElimina
  12. Bellissima idea brava Loredana....Ti auguro una buona giornata

    RispondiElimina
  13. Che idea originale! Ma d'altra parte, da te ci si possono aspettare solo cose originali e magnifiche!! Bravissima.

    RispondiElimina
  14. @Ombretta, anna,fantasie, ann, Ribes e cannella, imma, dana,max, laura: Grazie!
    @Chez denci: vabbè se proprio non ti piace l'aspic, la prossima volta te la offro in un bicchierino!!
    @Greta: le gelatine alcoliche ci piacciono, mi sa!
    @Fabiana:ma troooppo buona, pensa che dopo aver letto il tuo commento mei sonoandata a riguardare le foto...!!!
    Te ne invio un bicclierino???
    @Patty. bell'idea, che dici la sviluppiamo???

    RispondiElimina
  15. un aspic davvero spettacolare! bellissimo da vedere! complimenti cara!

    RispondiElimina
  16. Forte Loredana!! mi piace l'aspic e mi piace il misto di frutta e verdura,è una macedonia simpaticissima!! verrei volentieri tua ospite per una merenda alla macedonia :)))
    bacio
    Vale

    RispondiElimina
  17. Grande Loredana, ma come fai a trovare sempre il modo di preparare delle ricette classiche, come la macedoni, in maniera così sofisticata e originale?? Vengo io a fare ripetizioni da te a settembre!!!!

    RispondiElimina
  18. l'idea è originale e sarà sicuramente buona e fresca :-)

    RispondiElimina
  19. Incrocio le dita per te per la sfida di MTC, la preparazione è molto bella. Puoi andare al magnamagna a mio nome, troverai mio figlio che vi lavora e sarà un piacere per lui accogliere un lettore del blog. Baci, Laura

    RispondiElimina
  20. Mi piace l'idea del sedano e del cetriolo con la frutta. Il tocco del passito è ottimo. Brava.

    RispondiElimina
  21. Sei riuscita a creare una macedonia originalissima e speciale! Complimenti davvero!!

    RispondiElimina
  22. brava Loredana, sai che anch'io avevo pensato all'aspic, mai fatto peraltro, poi alla fine non so che farò, intanto mi godo questi tuoi dadi diamantati e l'abbinamento particolare di cetrioli e sedano... che brava!
    Sai la quinoa: che gusto sa? non so spiegarti, molto aromatico e lievemente amaro, se la trovi va provata perché è un'alternativa, anche se il cuscus non lo supera nessuno finora!

    RispondiElimina
  23. il cetriolo non lo mangio, ma il sedano mi piace molto ed immagino la freschezza che ambedue hanno dato a questo aspic, originalissimo!

    RispondiElimina
  24. Bellissima e molto invitante, complimenti Loredana!!!!!

    RispondiElimina
  25. pazienza e bravura, peccato che queste delizie io le possa solo guardare in cartolina!

    RispondiElimina
  26. Bella questa presentazione e per di più profumata dal vino!

    RispondiElimina
  27. Sei di un'inventiva pazzesca!!! ;-)

    RispondiElimina
  28. bellissima anche questa tua variante!^_^
    e l'uva brinata con lo zucchero è una chiccheria!

    RispondiElimina
  29. MAMMA CHE MERAVIGLIA!!!!MIO MARITO MI CHIEDE SE VUOI SPOSARLO???!!!!

    RispondiElimina
  30. Loredana sei stata superlativa!! Complimenti
    I cuochi di Lucullo

    RispondiElimina
  31. deliziosa l'idea dell'aspic! interessanti gli abbinamenti. Grande Loredana!

    RispondiElimina
  32. Come sempre sei bravissima!
    baci,
    Lorraine

    RispondiElimina
  33. @Grazie!
    @Francy: peccato già occupata!

    RispondiElimina
  34. Ei ciaooo cara eccomi passata a trovarti! mi unisco anchio molto volentieri a te! :)

    RispondiElimina
  35. ciao!! se passi a trovarmi c'è una sospresa per te..! ;)

    RispondiElimina
  36. ottima idea ..originale di presentare la macedonia

    RispondiElimina
  37. Caspita che chic....davvero una presentazione degna di una rivista di cucina di alto livello....e le tue foto....quanto mi piacciono sempre!!!

    RispondiElimina
  38. Strepitoso, bellissima presentazione, complimenti e in bocca al lupo!

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...