venerdì 26 agosto 2011

Torta ai profumi del Mediterraneo

Questa torta è un esperimento.

Volevo, anzi  avrei voluto stupire con effetti speciali, ma dopo aver utilizzato un pò dei momenti di riposo al mare per far nascere un'idea,mi sono  detta che forse la soluzione migliore poteva venire da quello che conoscevo.

Premesso che non sono una che mangerebbe la cioccolata sempre, la apprezzo, ma senza esagerare e solo in determinati momenti, non amo la cioccolata al latte, se deve essere che sia fondente, anzi più è fondente più mi piace.
Ho pensato a quali sapori mi sarebbe piaciuto accostare ad una mousse al cioccolato fondente e a quali consistenze...questo il risultato.


Torta ai profumi del Mediterraneo
(per una torta di 12/14 cm per 6 persone, anche se sembra impossibile!!)

Per la cialda croccante
  • 70 gr zucchero di canna
  • 20 gr di burro
  • 10 gr di latte
  • 30 gr di pistacchi tritati
  • 2 gr di cacao amaro

Versare in un pentolino lo zucchero e il burro con il latte e far bollire per 3 minuti.
Unire i pistacchi tritati e il cacao setacciato.
Creare su della carta forno un cerchio con il composto di circa 10/12 cm. come l'anello che si utilizzerà.

Infornare a 170° per 15' e far raffreddare.
Ritagliare con l'anello e lasciare da parte i ritagli per la decorazione.


Per la meringa al rosmarino

  • 1 albume
  • 25 gr di zucchero
  • 1 gr di rosmarino secco tritato
Montare a neve  l'albune e quando inizia ad avere una certa consistenza unire lo zucchero, continuare a montare fino a che non si abbia una neve fermissima.

Creare un disco su carta forno e cospargere con il rosmarino.

Cuocere in forno ventilato a 100° per un paio di ore circa, lasciando che la meringa si colori un pochino.Lasciare in forno spento per tutta la notte.

Per la mousse al cioccolato
( per me la versione di Ducasse)
  • 12 cl di latte
  • 2 tuorli
  • 60 gr di cioccolato fondente
  • 1 gr di rosmarino secco tritato
  • 15 gr di burro
  • 30 gr di cacao
  • 50 gr di panna
  • 1 albume
  • 25 gr di zucchero
  • 4 gr di gelatina in fogli
Sminuzzare il cioccolato.
Sbattere i tuorli.
Far bollire il latte con il rosmarino, filtrare e versarlo progressivamente sui tuorli sbattuti.
Cuocere il composto fino ad ispessimento e passarlo al colino cinese.
Aggiungere subito il cioccolato sminuzzato, il burro e il cacao in polvere setacciato.
Lavorare il composto con la frusta.

Montare la panna.
Far rinvenire la gelatina in acqua fredda.

Preparare una meringa italiana: cuocere lo zucchero a 121°C.
Montare gli albumi e versarvi lo sciroppo caldo a filo, senza smettere di mescolare. Continuare a montare fino a raffreddamento.

Sgocciolare la gelatina e scioglierla nella crema inglese al cioccolato intiepidita, ma ancora calda a sufficienza da sciogliere la gelatina.

Incorporare delicatamente la meringa, poi la panna.


Per la decorazione
  • 5 pistacchi
  • un rametto di rosmarino fresco
  • ritagli dalla cialda croccante

Montaggio

Ritagliare dalla cialda croccante un disco della misura dell'anello che si utilizzerà per il montaggio.

Ritagliare dalla meringa un disco della misura dell'anello che si utilizzerà per il montaggio.

Porre la cialda sul fondo dell'anello, sovrappore uno strato di mousse, coprire con la meringa al rosmarino, fare un altro strato di mousse, livellare e passare in freezerper 3 ore,

Prima di consumare lasciare a temperatura ambiente per una decina di minuti.

Decorare la torta con i pistacchi divisi a metà, i ritagli della cialda e il rosmarino.




Con questa ricetta partecipo al contest vanigliaecannella



e al contest di lacucinadiesme








Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

32 commenti:

  1. Wow Loredana, deve essere uno spettacolo questa torta, consistenze e profumi diversi...che spettacolo! Buona giornata un bacio ciaooo

    RispondiElimina
  2. Accendo il pc, decido di rimettermi in pista e cosa trovo? la tua torta! mi stupisce l'accostamento del rosmarino al cioccolato, è una tua idea? comunque l'acqualina in bocca me l'hai fatta venire, ma che idee ti vengono al mare ;))))
    Un abbraccio Alex

    RispondiElimina
  3. Sei bravissima! Come Alex, sono rimasta colpita dall'uso del rosmarino. Mi piace molto l'idea della meringa al rosmarino :-) ! Ma anche il resto non scherza ;-)! ciao

    RispondiElimina
  4. Come è l'accostamento rosmarino/ciocco? Mi incuriosisce parecchio.

    RispondiElimina
  5. io invece mangerei cioccolato sempre!!! questa torta deve essere strepitosa, a partire dalla consistenza fino all'insolito abbinamento con il rosmarino che mi incuriosisce molto!!!
    insomma ne mangerei proprio una bella fetta! ;)

    RispondiElimina
  6. Cosa dire?...se non complimenti per la tua inventiva? :))

    RispondiElimina
  7. che goduria cioccolattosa!!

    RispondiElimina
  8. invece ci hai stupito alla grande! ke goduria! è una meraviglia!

    RispondiElimina
  9. Wow Loredana, che brava!! Il rosmarino nei dolci non l'ho mai provato, direi che ora di aggiornarmi!!
    Grazie per la ricetta!!
    Buona giornata.
    Mariangela

    RispondiElimina
  10. Bellissima questa torta è da provare ........ sei bravissima loredana

    RispondiElimina
  11. La meringa al rosmarino mi ha incuriosito. Particolare questo dolce, da provare.

    RispondiElimina
  12. E' davvero molto curioso l'abbinamento proposto... Io al cioccolato non so resistere... E la tua ricetta non mi rende facile il compito (di tentare di resistere!!!)... ;-)

    RispondiElimina
  13. Anche noi la apprezziamo a piccole dosi la cioccolata, ma qui, sulla tua fetta appena tagliata siamo caduti in tentazione con l'acquolina a mille!
    Baciotti da SAbrina&Luca

    RispondiElimina
  14. Ma lo sai che dal titolo credevo ad un piatto salato??? Sono felicissima di aver invece trovato un dolce, e che dolce :-)

    RispondiElimina
  15. ottima idea quella di abbinare un profumo prettamente relegato ai primi o ai secondi a un bel dolce, anche a me piace farlo spesso, ci sono molti profumi che si adattano bene a qualsiasi preparazione culinaria ed addentrarsi nel mondo degli aromi è sempre un'emozione nuova. buona serata cara loredana

    RispondiElimina
  16. LOredana questa torta è indescrivibilmente golosa! Mi brillano gli occhi e ho la schiumetta in bocca (veramente)...dire che te la copio è superfluo non credi???

    RispondiElimina
  17. concordo!!! se deve essere, che sia FONDENTE! :) bravissima per la scelta del rosmarino nei dolci, è molto originale!

    RispondiElimina
  18. ne mangerei volentieri una fetta

    RispondiElimina
  19. Esperimento più che riuscito!!!!!! Complimenti Loredana, bellissima e tanto golosa!!!

    RispondiElimina
  20. profuma attraverso il pc! :P

    RispondiElimina
  21. Una torta spettacolare! In bocca al lupo per il contest e ringrazia da parte mia la tua collega che mi legge. Felice domenica, Laura

    RispondiElimina
  22. Wow Lory...che abbinamento azzardato!!! Mi incuriosisce.. !!

    RispondiElimina
  23. chocolat/romarin ça ne peut être que délicieux je trouve que c'est une bonne idée bravo
    bon week-end

    RispondiElimina
  24. Buongiorno e grazie per la tua visita! Che bel blog che hai!... e le foto sono molto professionali! A presto Loredana e buona giornata!

    RispondiElimina
  25. Che abbinamento particolare, sono sicura che è buonissimo perchè in toscana si fa il castagnaccio con il rosmarino, sei molto brava, complimenti anche per le foto e grazie della visita, buona domenica!|

    RispondiElimina
  26. Un esperimento davvero riuscito!
    Buonissima questa torta, ci stuzzica parecchio il rosmarino abbinato al cioccolato.

    RispondiElimina
  27. come ben sai doro sperimentare in cucina e devo ammettere che questo tuo esperimento è riuscito alla perfezione!! è davvero meravigliosa carissima loredana! complimentissimi!!un abbraccione

    RispondiElimina
  28. Ma che buona questa torta!!

    RispondiElimina
  29. Sembra buonissima, che voglia di pistacchi veri!!!!

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  30. Ma come ti fanno a venire in mente simili prelibatezze? Sei fantastica.

    RispondiElimina
  31. Che favola questo dolce! la meringa al rosmarino poi...spettacolare. per colpa tua dovrò aumentare di 5 km la mia corsa quotidiana ;)).
    ciao
    erika

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...