martedì 5 luglio 2011

Soufflé gelato allo yogurt alla composta di frutti di bosco per l'MTChallenge di luglio

La premessa è che ho saputo della vittoria dell'MTChallenge di giugno con due giorni di ritardo, per una volta che avevo lasciato perdere il pc per qualche momento!!!

E sono stata presa immediatamente dal panico...come e cosa proporre dopo lo spettacolo di ricetta che abbiamo dovuto affrontare lo scorso mese proposta da Acquaviva??

Volevo puntare sulla tradizione regionale ( come qualcuno auspicava), ma mossa a pietà ho pensato bene di non sacrificami/vi  vicino ad una zuppa fumante che richiedeva almeno 3 ore di cottura.

Qualunque altra cosa, però, mi sembrava non all'altezza...ma poi ho pensato che la stagione avanza, quasi nessuna di noi ha voglia di accendere fuochi e forno, si ha più voglia di stare fuori o sdraiati su un divano che di stare ai fornelli e allora , dopo un concitato scambio di idee con Alessandra , mi è venuta l'ispirazione per questo dolce.

I nonni dei miei figli vivono in campagna, una casetta su una collina con un bosco alle spalle, una stradina al centro e un pozzo lateralmente, il classico disegno stereotipato che prima o poi abbiamo fatto tutte, ecco proprio così, vivono in un disegno!
...e il nonno coltiva un orticello, tra le varie produzioni c'è quella, per me, più preziosa: lamponi, fragoline e ribes!

L'ultima volta che siamo stati da lui ci ha regalato un bel cestino di ognuno di questi frutti e io non ho resistito e ne ho fatto immediatamente una composta, bella, rossa e profumata.


Mentre pensavo a cosa proporre questo mese per la sfida dell'MTChallenge, mi è caduto l'occhio sui miei barattolini e, allora, mi si è accesa la lampadina.



E' una ricetta semplice che tante di noi avranno fatto prima o poi , ma sicuramente adatta a questa stagione e , per me, ideale per utilizzare la composta di frutti di bosco del nonno.

Questa è la mia versione, ognuno potrà modificarla a piacimento variando il gusto della frutta utilizzata, a voi sperimentare!

Sperando di non aver deluso le aspettative e ringraziando ancora Acquaviva per aver scelto la mia versione della sua ricetta, e Alessandra e Daniela per questa oppotunità, vi lascio alla preparazione e vi rimando direttamente al Menù Turistico Challenge per tutte le eccezioni e le regole di questo turno.


Soufflé gelato allo yogurt ripieno di composta ai frutti di bosco


  • 250 gr yogurt bianco
  • 3 albumi (del peso di circa 100gr)
  • 200 gr zucchero a velo
  • 100 ml acqua per lo sciroppo
  • 200 ml panna montata
  • un cucchiaio di composta per lo yogurt + composta per il ripieno
Rivestire con carta forno degli stampi da soufflè facendola sbordare per 5 cm e fissare con spago da cucina.
Mettere al fresco.

Preparare la meringa italiana

Montare gli albumi a neve fermissima.
Preparare uno sciroppo con lo zucchero a velo e l'acqua , far sciogliere sul fuoco fino ad avere uno sciroppo piuttosto denso.
Versare lo sciroppo negli albumi montati a neve continuando a sbattere il composto fino a quando non sarà freddo, poi passare in frigo.

Montare la panna.
Versare lo yogurt in un recipiente, unire un cucchiaio di composta ai frutti di bosco e la panna montata, incorporare gli albumi.
Versare nei contenitori  e mettere in freezer , dopo circa un'ora (o non appena saranno rappresi) tirarli fuori , prelevare due cucchiaini di composto dal centro, in modo da creare un piccolo buco, rimettere in freezer per almeno 6 ore.
Prima di servire rimuovere la carta, riempire il soufflé gelato con due cucchiaini di composta ai frutti di bosco e servire.



Buon lavoro a tutte e, almeno questo mese, non si suderà!!
  

E ora tutte a leggere le regole da loro

con questa ricetta partecio alla raccolta di Bperbiscotto



Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

56 commenti:

  1. wow!!! aspettavo con tanta curiosità.. BELLA!
    Grazie Loredana, ottima proposta ;)))
    e molto belle anhce le foto!

    RispondiElimina
  2. che bellooooooooooooooooooooooooooo!!! ;D
    Grazie Loredana per il dolcino, ne sentivo il bisogno^_^
    hihihihiihhi
    Parteciperò e creerò un bel soufflè:D
    a fine luglio allora!
    Complimentissimi per la vincita del mese scorso, era uno degli MT più difficili.

    RispondiElimina
  3. Lory che meravigliaaaaa!!! Mi piace moltissimo questa ricetta e hai ragione dal momento che si suda e che la voglia di un dolcetto non passa mai quale migliore soluzione! Un bacione ciaooooo

    RispondiElimina
  4. Ale'''''''''' stra stra stra contenta della tua proposta! baci baci baci, prima di tutto perche' non ho mai fatto la meringa italiana era ora che mi mettessi all'opera, secondo anche io ho sempre pensato di proporre un souffle', ma di quelli tradizionali pero', in caso di vincita ;-) ciao

    RispondiElimina
  5. Allora:
    primo, mi vegogno a dirlo, non ho mai fatto un soufflè dolce;
    secondo, ho della bella marmellata di lamponi, fata da pochi giorni ed ero alla ricerca di ricette da utilizzare;
    terzo, grazieeeeeeee!
    Mi piace molto questa tua proposta.
    A proposito, complimenti per la vincita MTC.

    RispondiElimina
  6. Lamponi pronti nell'orto....belli arrampicati sulla staccionata!!
    Bella idea, una scusa in più per papparsi un dolce!!

    RispondiElimina
  7. mi associo a natalia: anch'io non ho mai preparato questo dolce... ma sono molto, molto contenta di potermi cimentare con un'altra cosa nuova per l'mtc!
    grazie mille e ancora complimenti
    p.s.: ho una domanda sciocca: ma lo sciroppo che si versa negli albumi a neve è bollente o bisogna farlo raffreddare prima? graaaaazie

    RispondiElimina
  8. Ciao Loredana, questa ricetta mi piace proprio tanto! Senza fornelli, fresca... come mi piace questa sfida! :)

    RispondiElimina
  9. Ciao Loredana, Bellissima ricetta, sperimenterò volentieri!
    A presto
    Patricia

    RispondiElimina
  10. Che bella proposta!Parteciperò anche io questo mese!;)
    Anche se devo dire che non ho mai fatto la meringa italiana!!Bene bene...si tratta di sfida no?!Quindi dovrò sfidare me stessa!;)
    Da oggi ti seguo, se vuoi fare un salto a vedere il mio blog ti aspetto!;)
    Vevi

    RispondiElimina
  11. Loredana, hai scelto una ricetta splendida e che amo molto.
    Purtroppo parto per le ferie tra due giorni e starò in giro tra Italia ed Europa per tre settimane, mi tocca saltare...ma sappi che mi dispiace molto!

    RispondiElimina
  12. Loredana..ottima scelta..con questo caldo una sfida fredda è l'ideale!!!! grazie anche a mT ho scoperto il tuo blog
    p.s. ma dove abiti esattamente in Abruzzo???noi abbiamo una casa a L'Aquila e io una a Roseto d. A. ...mare e montagna

    RispondiElimina
  13. @ Cristina B: nel mio caso la composta era fredda, non proverei con lo sciroppo caldo per non compromettere tutto, ma nulla vieta di sperimentare ^____^
    @Araba Felice: dispiace molto anche a me per la tua non partecipazione, buon soggiorno e buone vacanze!!
    @ Claudia: sono a Sulmona, siamo vicine vicine allora!!

    RispondiElimina
  14. Mai preparato un soufflè e men che mai ghiacciato! Mi piace l'idea, con il caldo che fa qui da noi, e soprattuo mi piace dover adoperare gli albumi che avevo bisogno di riciclare!!! :)

    RispondiElimina
  15. I dolci non sono la mia passione e poi il soufflè mi sembra impossibile da fare... ma accetto la sfida che per me è il divertimento primario del contest. Complimenti per la vincita e di questo delizioso dolce. ciao marica

    RispondiElimina
  16. Complimenti Lory, direi che non solo sei all'altezza....ma addirittura sopra ;-) Bravissima

    RispondiElimina
  17. Ti rinnovo i complimenti per la vittoria...meritatissima!!! Mi piace l'idea che hai proposto e anche come l'hai realizzata!!!

    RispondiElimina
  18. bella l'idea di un dolce fresco ed estivo, soprattutto se anche la frutta è home made!
    Però a me resta lo stesso la curiosità: la zuppa tradizionale... non è magari che potresti raccontarcela lo stesso?!

    RispondiElimina
  19. Splendida ricetta
    ottima scelta e sopratutto golosissima
    mi sa che sarà un luglio d'esperimenti ;-)

    bravissima e grazie
    un abbraccio
    Manu

    RispondiElimina
  20. wow loredana...intanto comlimenti per la vittoria del mtchallemge di giungno...e poi...ma che bella ricetta!!!
    sono mesi che guardo di sottecchi l'mtchallenge...e non ho ancora trovato il coraggio per misurarmi con blogger così "avanti"...
    fusse che fusse la vorta bbona...

    RispondiElimina
  21. aspettavo un dolce quindi ci proverò anche io :) Grazie Loredana e ancora complimenti per la vittoria!

    RispondiElimina
  22. Ciao Loredana.
    Mi ero detto "Se Loredana propone un dolce questa volta salto".
    Ora che ho letto il tuo post, anche se con i dolci mi cimento poco, la prendo come una sfida e proverò a combinare qualcosa. Cosa ne uscirà? Boohh!!

    RispondiElimina
  23. Eccomi..... non so se sarò in grado di fare un dolce degno..ma sono felice perchè oggi preparo un dolce e mi avanzeranno giusto giusto 4 albumi..... e domani eseguo...così questo mese mi presenterò all'appello dell'MTC puntuale...baci, Flavia

    RispondiElimina
  24. wow, non l'avevo ne mai visto ne mai fatto...sono curiosissima!!! Grazie mille per questa splendida ricetta e complimenti ancora per il tuo kaki age! ;-)

    a presto,
    Anny

    RispondiElimina
  25. @Acquaviva: non preoccuparti a breve parlerò della zuppa tradizionale...spero ti piacerà quando la leggerai!
    @Elisa: bene e allora è proprio il momento di buttarti, come vedi questo mese è proprio una roba facile facile!
    @Gianni: bravissimo, da quel poco che partecipo all'MTC ho capito che è proprio questo lo spirito adatto!
    @ Grazie a tutte/i ^___^

    RispondiElimina
  26. ottimo dolcino, lo copio! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  27. Loredana, intanto grazie per questa scelta, poi volevo chiederti dato che non ho mai pastorizzato gli albumi se lo sciroppo lo devo versare bollente e a filo.
    A presto e grazie

    RispondiElimina
  28. Bella la ricetta, non ho mai pertecipato ad uno di questi challenge, forse mi ispirerai a cominciare :-).

    Ciao

    A.

    RispondiElimina
  29. E' meraviglioso Loredana!!!! E deve essere buonissimo....
    baciusssssss

    RispondiElimina
  30. @gloria cucè : si lo sciroppo va versato a filo, bollente, negli albumi e nel frattempo devi continuare a montare con lo sbattitore e continui fino a quando il composto non sarà freddo. Poi passi in frigo.

    RispondiElimina
  31. Che bello questo soufflè gelato! Io non ho mai provato a farlo ma deve essere molto buono! Poi è così rosa! =)

    RispondiElimina
  32. @ fra: merito della composta di frutti rossi!! ^___^

    RispondiElimina
  33. finalmente un dolcino fresco!!! Grazie Loredana, meritavi davvero questa vittoria, sei sempre bravissima!

    RispondiElimina
  34. Complimenti sono troppo carini!!! Devo provarli assolutamente e poi non c'è pericolo che non lievitino!!! ^__^

    RispondiElimina
  35. C'è un premio per te nel mio blog, spero ti sia gradito, Laura

    RispondiElimina
  36. Grazie, grazie, grazie!
    Primo perché hai scelto un dolce :-P
    Secondo perché hai scelto una ricetta che mi incuriosisce molto, ma non ho mai preparato
    Terzo perché non occorre usare i fornelli ;-)
    Ed ora, mumble, mumble, vediamo cosa ci viene in mente ;-)
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  37. Bel dolce, ma non ho mai fatto un soufflè gelato!!!! Mi piacerebbe provare, ma non ho capito alcuni passaggi: quando dici di togliere la carta forno, vuol dire "sfilarla" dallo stampo? Perchè nelle foto il tuo souffle è rimasto negli stampini giusto? Ma come si fa...boh...scusa la domanda stupida!
    Claudia

    RispondiElimina
  38. Ah...ho riletto...forse ho capito...dici di rivestire con carta forno, ma esternamente giusto?

    RispondiElimina
  39. @ mamma in pentola: esatto il rivestimento con la carta forno è esterno e forse è la parte più difficile della ricetta, serve per evitare che il contenuto scivoli sul bordo dei recipienti usati e per far venire una parte della preparazione al di sopra del contenitore.
    Io personalmente ho utilizzato degli elastici che ho bloccato sul bordino immediatamente al di sotto della carta.
    Spero do essere stata chiara, altrimenti chiedi ancora!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  40. grandissima idea cara Loredana :)
    stavo per porti la stessa domanda di Mamma in Pentola, a proposito della carta forno :D
    credo proprio che in settimana proverò!!!
    tra l'altro ho una marmellatina di fragola fatta il mese scorso che aspetta solo di essere assaggiata!
    ciao ciao
    Milena - www.lascimmiacruda.info

    RispondiElimina
  41. Ecco i nostri "tre tipi da spiaggia" per l'MT challenge :-D
    http://assaggidiviaggio.blogspot.com/2011/07/tre-tipi-da-spiaggia-per-l-mtchallenge.html
    Anna Luisa e Fabio

    RispondiElimina
  42. Ciao Loredana complimenti per il blog molto bello e per questa ricetta golosissima...ti seguirò molto volentieri :-)

    RispondiElimina
  43. Ho fatto anche io il soufflè glacé, grazie a te! anche se la prima volta senza il termometro ho fatto il caramello... poi con meno acqua e termometro ecco il risultato:
    http://www.cookingwithmarica.net/2011/07/17/souffle-glace-di-rusticani-prugne-selvatiche/
    saluti golosi, marica

    RispondiElimina
  44. Mi hai spiazzato con questa ricetta, le meringhe non sono il mio forte, ma una sfida è una sfida, ed allora....... che sfida sia!

    RispondiElimina
  45. Ce l'ho messa tutta, grazie dell'incoraggiamento.

    RispondiElimina
  46. cara loredana, grazie a te ho fatto -con soddisfazione e successo!- il mio primo soufflé glacé. eccolo qui: http://vissidicucina.blogspot.com/2011/07/un-souffle-glace-per-ricredersi.html
    un abbraccio

    RispondiElimina
  47. Ciao Loredana
    ecco la mia versione del soufflè che hai proposto

    Soufflè glacè alla panna con ragù di piccoli frutti

    con questa delizia che ci hai proposto voglio augurarti un buon weekend

    Buona notte
    ciao Manu

    RispondiElimina
  48. Ciao Loredana, grazie mille per aver proposto questa ricetta e per aver apprezzato la mia versione: Soufflé glacé alla rosa con vaniglia e lamponi.
    La sezioni fiori del tuo bellissimo blog è veramente interessante!

    RispondiElimina
  49. ciao Loredana, ecco qui la mia ricetta per l'MT, spero che ti piaccia. Per me è stata proprio una sfida ;)
    Un bacione
    http://zuccheroeviole.blogspot.com/2011/07/souffle-glace.html

    RispondiElimina
  50. Hai avuto una bellissima idea!
    Spero ti piaccia la mia versione:
    http://zampetteinpasta.blogspot.com/2011/07/nuvola-di-lamponi-souffle-glace.html
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  51. Non pensavo proprio di farcela! visto che sono rientrato da poco dalle ferie e ho ripreso subito a lavorare... avevo anche avvisato le signore del menu turistico... poi invece stasera sono riuscito di tutta fretta a infilare nel freezer la mia creazione. La tua ricetta per la sfida era troppo ghiotta per rinunciarvi!!
    Domani al foto-finish pubblico la ricetta.

    RispondiElimina
  52. Ed ecco la ghiottoneria:

    http://larennaincucina.blogspot.com/2011/07/il-souffle-glace-al-lampone-artico-e.html

    RispondiElimina
  53. aiuto...quasi non arrivo.....http://glu-fri.blogspot.com/2011/07/souffle-glace-de-durazno-lavanda-y-miel.html

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...