mercoledì 22 giugno 2011

Torta al cioccolato con crema all’orange curd e crema di formaggio

Ecco una torta fatta un pò di tempo fa che mi è piaciuta davvero molto, la posto così senza tanti commenti, da provare e leccarsi i baffi ;)



Torta al cacao con crema all’orange curd e crema di formaggio

Ingredienti
Per una torta di 24cm
  • Farina 00 300gr
  • Zucchero semolato 250gr
  • Cacao amaro 70gr
  • Latte 250 ml
  • Olio di semi di mais 50 ml
  • Uova 2
  • Lievito per dolci 1 bustina

Lavorare insieme tutti gli ingredienti, fino ad avere una consistenza morbida, ma non liquida  (se occorre unire un altro po’ di latte).
Versare in uno stampo e cuocere in forno caldo a 180° per 35-40 minuti, fare la prova dello stecchino, eventualmente prolungare un po’.

Per la farcia
·        Succo di 2 arance
·        1 uova intero
·        75 gr zucchero
·        40 gr burro
·        50 gr di formaggio cremoso allo yogurt ( Philadelphia Yo)

E’ una semplice orange curd, quindi segue la preparazione classica, vale a dire:
Lavorare in un pentolino le uova, con lo zucchero, senza montarle,unire il burro a pezzetti e il succo delle arance,cuocere a fuoco basso fino a che non si addensa.
Lasciar raffreddare  (eventualmente prepararla anche con qualche giorno di anticipo e conservare in frigo, si conserva per una settimana abbondante).
All’orange curd fredda unire il formaggio cremoso amalgamando bene.

Per la bagna
·        50 ml acqua
·        50 gr zucchero
·        Liquore all’arancia q.b. o secondo il gusto personale
Far bollire tutto insieme fino ad aver sciolto lo zucchero.

Tagliare la torta a metà e spennellare abbondantemente con lo sciroppo, farcire con la crema , sovrapporre l’altro strato e mettere al fresco in frigo. Nel frattempo preparare la glassa.

Per la glassa
·        150 gr zucchero
·        100 ml acqua
·        120 gr cioccolato fondente al 70% di cacao


Fate bollire lo zucchero con l’acqua per cinque minuti a temperatura alta  e fate raffreddare; contemporaneamente sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Unire poco per volta lo sciroppo alla cioccolata, tolta dal bagnomaria, finché diventa una glassa morbida. Far raffreddare (la glassa non deve essere né troppo calda , né troppo fredda. All’incirca 32°, volendo potete usare un dito per provarne il calore!
Io ho fatto così.)

Tirare fuori la torta del frigo, porre su una gratella e spalmarla bene di glassa con un coltello bagnato, anche sui bordi.
Lasciarla asciugare all’aria per un’ora circa poi mettere al fresco.


con questa ricetta partecipo al contest di vaniglia e cannella


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

10 commenti:

  1. Buongiorno, cara, una fetta adesso te la accetto volentieri, sembra slupposissima e andrebbe benissimo per darmi la carica giusta. Buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Arancia e cioccolato insieme sono una bomba di gusto!
    L'impasto di questa torta mi sembra facile e versatile. Ho ancora cioccolato in dispensa e qui qualche arancia locale si trova ancora. Quasi quasi!
    A presto! Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. E io voglio una... anzi due fette della tua splendida torta che segno subito tra le ricette da provare!

    RispondiElimina
  4. Lory...presa come sono oggi...ce ne vorrebbe una intera per riprendermi :-) Buonissima, sei eccezionale, come sempre :-D

    RispondiElimina
  5. La vogliooooooooo che bontà!!!! :P

    RispondiElimina
  6. E alla fine ce l'ho fatta a resuscitare, alla faccia di blogger!
    Grazie di esserci sempre.......che bello.....ti abbraccio

    RispondiElimina
  7. Loredana, innanzitutto grazie per le tue belle parole, ci hanno emozionati! E lo stesso effetto ci ha fatto anche questa torta, considerando l'ora del mattino e soprattutto il fatto che dobbiamo ancora fare colazione....ecco, trovarsi di fronte questa fetta così golosa fa impallidire anche la brioche che tra un po' ci aspetta insieme al caffè! Noi salviamo la ricetta perchè qui è tutto intrigante e appena riusciamo ce la regaliamo anche noi!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  8. wow sembra buonissima! Ci sono un po' troppi passaggi, mi serve un giorno intero per decidere di fare una cosa del genere! Tanta invidia per te che non sei pigra :)))
    Ti seguo!

    RispondiElimina
  9. Una vera delizia!!! Lory, secondo te, come potrei sostituire il formaggio della farcitura? Mio marito non mangia nessun tipo di formaggio quindi così per me è purtroppo tabù! Beh dai vuol dire che la versione originale me la vengo a gustare io da te, ok?? Baci cara

    RispondiElimina
  10. Molto elegante questa torta, ciao SILVIA

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...