giovedì 5 maggio 2011

Soufflé al parmigiano reggiano con composta di cipolle di Tropea

E accontentiamo di nuovo la figliola ; )
questa volta con un soufflé vero, ha apprezzato e gradito, per quanto mi riguarda l'ho abbinato ad una composta di cipolle di Tropea fatta lo scorso anno, che posterò non appena la rifarò.
Era buonissimo!!!


Per 6 persone
  • 4 uova
  • 180 gr parmigiano reggiano grattugiato
  • 50 gr + 20 gr farina
  • 50 gr + 20 gr burro
  • 2,5 dl latte
  • sale, pepe
Fate sciogliere 50 gr di burro in una casseruola, unite 50 gr di farina ( lontano dal fuoco) e , mescolando con una frusta,farla tostare , sul fuoco, per 2 minuti.
Versare gradualmente il latte tiepido, mescolando per evitare grumi, salare, pepare e cuocere a fuoco basso per 7-8 minuti, fino ad ottenere una besciamella densa.

Spegnete il fuoco, aggiungere il parmigiano, mescolare bene e lasciar raffreddare.
Unire i tuorli uno alla volta, poi gli albumi montati con un pizzico di sale, con movimenti dal basso verso l'alto per evitare di smontarli.



Versare il composto in 6 stampini da soufflé unti con il burro rimaso e infarinati, riempirli per i 2/3 e cuocere in forno caldo a 180° per 20/25 minuti: durante la cottura non aprire lo sportello altrimenti il soufflè si sgonfia.
Servire subito.

Mangiare accompagnando il soufflé con la composta di cipolla di Tropea


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

16 commenti:

  1. splendido!!! è da tantissimo che non faccio un subblè... mi ha fatto venire voglia!

    RispondiElimina
  2. Ciao Loredana
    ieri quei buonissimi carciofi e oggi le cipolle di tropea, due cose alle quali difficilmente resisto... bravissima
    Baci a presto
    Carla Emilia

    RispondiElimina
  3. Eh ma allora dimmelo!!! Sei davvero strepitosa e le tue ricette sono una meglio dell'altra!!! Meno male che sei in squadra con me altrimenti erano cavoli amari ;-))) Brava !!

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia!!!
    Grazie di esser passata da me e se ti va, ho posticipato la scadenza del contest sull'invito a cena ;-)

    RispondiElimina
  5. Per i soufflè non impazzisco ma occhio che potrei sgraffignare il vasetto di composta!!!!!

    RispondiElimina
  6. Che ricetta invitantissima ^_^

    RispondiElimina
  7. Mi è arrivato il profumino fino a qui. Sei davvero mica male eh! Stupeno poi l'accostamento.

    RispondiElimina
  8. Adoro i soufflè!!!! E questi sono davvero sfiziosi!!

    RispondiElimina
  9. Bellissimo questo soufflè, io di solito lo faccio solo dolce, bella la tua idea, bacioni.

    RispondiElimina
  10. Mamma com'è venuto bene! COmplimenti!
    Io non ci ho mai provato...ho paura solo s pensarci...
    Baci

    RispondiElimina
  11. E non dirmi che hai resistito senza mangiarlo perchè non è possibile dev'essere una bontà! bacio, Alex

    RispondiElimina
  12. proprio una bella tentazione, sai? anche le tue foto mi piacciono assai

    RispondiElimina
  13. Soufflé che buono ,ma non l'ho mai fatto.... ci devo provare...
    Ciao

    RispondiElimina
  14. Ciao Loredana!!
    grazie per essere passata nel mio blog così ho potuto conoscere il tuo che mi piace già un sacco ^__^
    adesso dopo questa ricetta bellissima non posso non guardare le altre!! mi aggiungo anche io a tuoi9 sostenitori così non mi perdo le tue ricette!!

    Perdonami il ritardo :)

    Eri

    RispondiElimina
  15. Ciao, brava!!! Io non ho mai fatto il souffle!!! Mi fa paura!!! Appena mi vede si sgonfia!!!

    RispondiElimina
  16. ecco vedi x me il soufflè è come i macaron..mi fa paura ma prima o poi ci provo:D

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...