mercoledì 23 marzo 2011

danubio campagnolo

Sempre alla ricerca di stimoli culinarii , mi sono imbattuta nel contest di MT Challenge di marzo..poteva essere interessante visto che finora non avevo mai provato a farne uno, e così è stato.
Naturalmente continuo a ripetere che c'è chi lavora per me (macchina del pane) e buona parte del risultato dipende da questo...tutto il resto è opera mia.
Ho pensato di fare un Danubio Campagnolo, con un ripieno abbastanza rustico ... sarà la cena della mia famiglia stasera, ma dal profumo si direbbe buonissimo!

Ingredienti come riportati da http://peperoniepatate.blogspot.com/2011/03/il-danubio-per-lmt-challange.html

500gr di farina (300gr manitoba, 200gr farina 00)
150gr di latte (anche 160, 170, regolatevi in base all'assorbimento della farina)
3 tuorli ed 1 uovo intero
1 cucchiaino di sale (circa 8-10 gr)
10gr di lievito di birra
40gr di zucchero
1 cucchiaino di miele
80gr di strutto
20gr di burro

Per il ripieno
650 gr verza
200 gr pancetta tesa affumicata
mozzarella
100gr olive nere snocciolate
mezzo bicchiere olio EVO
2 spicchi d'aglio
sale
pepe

Lessare la verza in acqua salata per 15' scolarla, tagliarla e soffriggerla nell'olio con l'aglio.
Aggiungere la pancetta tagliata a dadini, salare e insaporire con un pò di pepe. Unire le olive tagliate a rondelle. Cuocere a fuoco lento per 20'.
Formare le palline di impasto e mettere nel centro di ognuna un cucchiaio di ripieno e un pezzetto di mozzarella.

Chiudere dare la forma e porre a lievitare.

Spennellare con l'uovo e cuocere per 20' (nel mio caso) a 220° .


Qualcuno non ha saputo resistere

Il ripieno
La lievitazione


http://2.bp.blogspot.com/-qEJWGza8LVw/TXHlnF_yZmI/AAAAAAAABjU/UFrfAwO0PfE/s150/mtc-%2Bbanner%2Bmarzo.jpg

Con questa ricetta partecipo al contest

Il contest de Il Gamberetto




Scade il 31 marzo

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

5 commenti:

  1. Benvenuta, Loredana!
    Come ti dicevo su MT, il bello dell'emmetichallenge è proprio continuare a sfidarsi, ogni volta. Vedrai che troverai un sacco di amici e tanti tanti stimoli, ogni mese. Lo conferma il tuo danubio, fatto con un "impasto-imposto", perchè è frutto di parecchi esperimenti da parte di Tery, la vincitrice della scorsa sfida: ci è sembrata una buona idea quela di farlo provare a tutti e finora son rimasti tutti soddisfatti. Il tuo mi sembra bellissimo- e quella mano furtiva mi dice anche che deve essere stato davvero buono!
    corro a metterti in home page,
    grazie
    ale

    RispondiElimina
  2. Che bell'effetto che fa il danubio nello stampo per crostata!
    grazie dell'idea e in bocca al lupo anche a te per l'MT

    RispondiElimina
  3. Uhmmmm bontà questo ripieno campagnolo! Le cose rustiche danno sempre molta soddisfazione al palato, complimenti! :)

    RispondiElimina
  4. Bellissimo... non avevo pensato alla verza come ripieno...
    Grazie mille per la ricetta e in bocca al lupo!!
    A presto Eli

    RispondiElimina
  5. il tuo danubio ha un'aspetto meraviglioso,come del resto tutte le tue ricette!!!
    passa da me che c'è una sopresa x te

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...