venerdì 28 febbraio 2020

Tarte au sucre di Cedric Grolet

La prima volta che ho provato questa ricetta ho combinato un macello.
Non mi è riuscita,  ma il sapore mi piaceva molto. 
A distanza di un anno ci ho riprovato,  una brioche allo zucchero di Cedric  Grolet meritava un' altra possibilità e questa volta ho avuto il risultato sperato. 
La ricetta gira in rete,  la trovate in tantissimi blog e da oggi anche qui. 
Ho utilizzato un anello da 20 cm ottenendo una brioche più  alta,  la prossima volta proverò con uno stampo da 22 cm,  ma anche questa forma é molto piacevole da mangiare con una bella spalmata di cioccolata  o marmellata. 





Tarte au sucre di Cedric Grolet 
Per uno stampo da 20/22 cm
  • 250 g farina 0
  • 3 g sale ( 6 g nella ricetta originale) 
  • 10 g lievito di birra fresco 
  • 115 g uova ( circa due) 
  • 38 g latte fresco  
  • 125 g burro a temperatura ambiente 
Per la finitura 
  • Un tuorlo
  • Poco latte 
  • Zucchero di canna 
  • Burro
Versare in planetaria tutti gli ingredienti , tranne il burro,  e lavorare con la foglia a velocità 1 per 15'.
Una volta ottenuto un composto aggrappato alla foglia iniziare ad inserire il burro a fiocchi,  poco alla volta,  continuare a lavorare a velocitá 2 per 10'.
Ribaltare l'impasto di tanto in tanto,  dopo ogni inserimento del burro, fino a quando non si otterrà  un impasto liscio. 
Far lievitare per due ore in una ciotola coperta con pellicola. 
Trascorso questo tempo sgonfiare la pasta con i pugni. 
Stendere in un anello con cartaforno sul fondo e lasciar lievitare per due ore,  coperto con un canovaccio inumidito. 
Preriscaldare il forno ventilato  a 170°C .
Mescolare il tuorlo con un paio di cucchiai di latte,  utilizzare per spennellare rutta la superficie del fce,  creare con le dita 15 fossette,  inserire in ognuna un pezzetto di burro,  cospargere tutta la superficie con lo zucchero di canna. 
Cuocere per 15'/20'.
Ottima tiepida,  ma anche il giorno successivo é perfetta con qualcosa da spalmare. 
SHARE:

1 commento

  1. è assoultamente alla mia portata come abilità (la mia scarsa) quindi ho già copiato e stampato la ricetta (è un buon inizio) sempre chapeau per il tuo desiderio di fare sempre qualcosa di nuovo! Baciiiii

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :) Ti ricordo che se commenti con un account registrato ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.

Template by pipdig