sabato 23 febbraio 2019

Ciambella al quark senza burro

Succede anche a voi di fare scorta di prodotti e poi non riuscire ad utilizzarli?
A me spesso, poi puntualmente mi tocca trovare ricette per smaltirli, così per del quark acquistato per non ricordo neanche cosa e arrivato quasi alla scadenza.
Per fortuna provvidenziale è stata la ricetta di Alessandra del blog Dolcementeinventando, realizzata da me in mezza dose, cioè come riportata qui sotto.
Il dolce migliora con un riposo di un giorno e, soprattutto , vi farà utilizzare quella confezione di quark comperata non si sa più per cosa.
 Il dolce si realizza con una ciotola ed è anche senza burro 😉.




Ciambella al quark senza burro
Dose per uno stampo a ciambella da 1 lt

  • 100 ml olio di semi
  • 120 g zucchero a velo
  • 2 uova
  • 150 g quark
  • 150 g farina 00
  • Vaniglia un cucchiaino
  • 8 g lievito per dolci
In una ciotola mescolare olio e zucchero, unire in un uovo alla volta, inserire il quark, la vaniglia e la farina setacciata con il lievito.
Versare in uno stampo a ciambella imburrato e cuocere a 180°C per 35' / 40'.


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

1 commento:

  1. anche a me capita di comprare ingredienti che, abitualmente, non uso e così languono ... e urge trovare un uso per non buttarli! Bellissima questa ciambella, buona domenica!

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...