martedì 15 gennaio 2019

Biscotti napoletani alla mia maniera

Per la serie non si butta via niente.
Avevo un po' di dolce avanzato da una preparazione durante le feste, della marmellata a metà che nessuno mangiava più cacao, gocce di cioccolato e una frolla pronta per l'uso e i biscotti all'amarena napoletani che chiedevano di essere provati, visti da Natalia Fusilli al Tegamino.
È una ricetta talmente versatile che potrete modificarla a vostro piacimento.
Io ho seguito il mio istinto, assaggiando man mano.





BISCOTTI NAPOLETANI ALLA MIA MANIERA
Dose per circa 16 pezzi

 Per me questa frolla che ho sempre di scorta in frigorifero .

FROLLA UNIVERSALE DI IGINIO MASSARI
Volendo dimezzare, sarà sufficiente.
  • 250 g burro
  • 250 g zucchero semolato 
  • 100 g uova intere
  • 500 g farina 00
  • 5 g lievito per dolci
  • Vaniglia
  • Limone buccia grattugiata
  • Sale 
Con lo scudo in planetaria lavorare burro, zucchero e aromi.
Amalgamare senza montare.
Aggiungere uova e sale, far inglobare.
Incorporare farina e lievito setacciatola.
Lavorare poco, giusto il tempo di ottengere un composto uniforme.
Appiattire, avvolgere in pellicola, riposo in frigo.

La dose è abbondante, ne avanzerà metà, sufficiente anche per una crostata di 22 cm di diametro.

 FARCIA
Dose per circa 16 pezzi

  • 200 g marmellata di amarene o ciliegie per me prugne
  • 200 g avanzi di biscotti o ciambelle, per me biscuit al limone
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1 cucchiaio liquore a piacere ( amaretto, Strega o rum )
  • Sciroppo di amarene per legare, se dovesse servire
  • Gocce di cioccolato ( facoltative )
FINITURA
  • 1 albume 
  • 30 g zucchero
FARCIA
Mescolare tutti gli ingredienti ottenendo un composto morbido, ma compatto.

Stendere la frolla in due rettangoli di 13 cm X 20 cm circa, allo spessore di 3-4 mm.
Formare un cordoncino largo 5 cm co la farcia, spessa unbpaio di centimetri.
Avvolgere facendo sovrapporre i due lati di frolla , lato chiuso sotto.
Far riposare in freezer per 20' poi ritagliare dei biscotti larghi due dita.
Adagiare su cartaforno.
Cuocere in forno caldo a 180°C  per 15'/20'.

Preparare la glassa montando l'albume a neve non troppo ferma, con lo  zucchero.
Dopo 20' di raffreddamento dei biscotti spennellare con la glassa, volendo creare dei decori con lo sciroppo di amarene e cuocere altri 5'.

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

2 commenti:

  1. Ma che belli che ti sono venuti!
    Un biscotto che adoro tanto non solo per la sua bontà ma anche per la sua versatilità. Li proverò anche io con la confettura di prugne. Baci

    RispondiElimina
  2. mmm, cicciotti e succosi! vien voglia di fare una torta e lasciarla "avanzare", un saluto goloso, il cat

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...