venerdì 19 ottobre 2018

Brioche alla zucca

Mi sono lasciata tentare dalla zucca, è bella da vedere, è buona da mangiare, è versatile, con un semplice passato di zucca potrete preparare sia un ottimo risotto che questa deliziosa brioche.
Sono partita da questa ricetta, ma poi l'ho modificata a mio piacere.






Brioche alla zucca
Dose per una brioche di 22 cm , un mini plumcake e due brioche tipo maritozzi

200 g farina integrale
300 g farina Caputo sacco rosso
 250 g zucca lessata e passata
100 g zucchero
50 g burro
 1 uovo intero + 1 tuorlo
10 g lievito di birra fresco
 Vaniglia
Buccia di limone
Sale

 Nella ciotola della planetaria unire farina setacciata, farina integrale, zucchero e aromi e la zucca passata.
Far prendere corpo all'impasto e inserire le uova a filo, lentamente.
Far incordare, lavorare fino a quando il composto si staccherà dalle pareti, a questo punto inserire il burro a fiocchi, in ultimo il sale.
Far riposare 30' poi arrotondare, porre in una ciotola, coprire con pellicola e lasciare 10/12 ore in frigorifero.
Il giorno successivo far ambientare l'impasto.
Rovesciare su un piano infarinato, appiattire, ritagliare delle strisce di pari peso, arrotolarle e arrotondare.
Porre in un cerchio, se volete una  brioche unica,  in uno stampo da plumcake oppure formate dei maritozzi .
Far lievitare fino al raddoppio, spennellare con un tuorlo miscelato con poca panna, cospargere con zucchero a granella.
Cuocere in forno caldo  a 180°C per 15' per i maritozzi, 50' per la brioche grande, controllare la temperatura al cuore 92° C.

Soffici e gustose, provate a farcire la monoporzione con della salsa al pistacchio e della panna montata.
Durata tre giorni circa poi perde leggermente di sofficitá.




Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

1 commento:

  1. Ultimamente sto sperimentando anche io la brioche con la zucca. Purtroppo ancora non sono riuscita a ottenere il risultato che voglio. Prenderò nota anche da questa ricetta. Baci

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...