sabato 18 agosto 2018

Tarallini dolci

La semplicità è il segreto.
Negli anni ho imparato a realizzare tanti dolci, anche relativamente impegnativi eppure quelli che preferisco restano i dolci da credenza, datemi una crostata e farete di me una donna felice.
Oltre ai dolci da colazione , ho un'altra passione e riguarda i biscotti, anche in questo caso più sono semplici, quasi da inzuppo e più mi sono graditi.
Quando mi trovo al supermercato resto sempre incantata di fronte alle confezioni di biscotti, quelli preparati dai forni, nelle buste di cellophane, che dicono  comprami.
In particolare un tipo ha sempre attirato il mio sguardo e il movimento quasi involontario della mano che afferra la confezione e prova a metterla nel carrello:le ciambelline, dette anche taralli dolci.
Dopo secoli di inutili lotte con me stessa tra il comprali e il non ci provare neanche , finalmente mi sono decisa a provare a realizzarli .
La ricetta viene da questo blog e il risultato è esattamente come me lo aspettavo, ciambelline friabilissime e leggere, perfette per accompagnare un the o un caffè.
Ho provato a formarle grandi, piccole e tipo occhi di bue, al pargolo piace la forma a frollino da farcire, al maritino la versione media e a me quelli piccoli.
La bontà non dipende dalla forma.



Tarallini dolci

  • 300 g farina 00
  • 70 g fecola di patate
  • 100 g zucchero
  • 90 g burro
  • 1 uovo + un tuorlo
  • 8 g lievito per dolci
  • Buccia di limone grattugiata o vaniglia
  • Un pizzico di sale
Versare tutti gli ingredienti nella ciotola della planetaria e lavorare con la foglia fino ad avere un impasto omogeneo e non appiccicoso, tipo una frolla, toccando con le dita il composto dovrà essere compatto e non attaccarsi alle dita.
Avvolgere nella pellicola e conservare in frigorifero per 30' circa.
Su un piano leggermente infarinato dividere l'impasto, formare dei bastoncini di circa 15 g e 10 cm e arrotolare formando delle ciambelline.
Porre su cartaforno , cuocere a 180°C modalità statico per 17'/ 20', oppure a 160°C per 12'/15' ventilato.

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

1 commento:

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...