lunedì 22 gennaio 2018

Torta rovesciata alle mele n° 49

Ho visto una ricetta di una bellissima torta rovesciata alle prugne su questo blog, il tempo di leggere la ricetta e si era già trasformata in una torta rovesciata alle mele.
Rispetto alle immagini nel blog da cui l'ho preso ho notato una differenza, lì la parte che và spalmata sul fondo diventa di un bel color caramello, a me é appena color ambra,ma eseguendo la ricetta ne ho compreso il motivo.
Quando ho iniziato a preparare il dolce, mi sono resa conto che nella base riportava di inserire il latte di cui non c'era traccia negli ingredienti, allora ho fatto a modo mio, non ho imbroccato la quantità giusta ( che poi é stata inserita nella ricetta originale ) e questo ho sicuramente determinato un risultato leggermente diverso.
Però la torta è molto buona, si conserva bene per più giorni , il burro regala sempre tanta soddisfazione ( e gusto ! ).




Torta rovesciata alle mele
Per uno stampo da 20 cm

Fondo

  • 120 g burro a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaio di sciroppo d'acero
  • 1 cucchiaino di rum
  • 150 g zucchero di canna
  • vaniglia 
  • sale
Torta

  • 1 mela Granny Smith a fettine
  •  225 g farina 00
  • 8 g lievito
  • 120 g burro
  • 160 ml latte ( 310 ml nella ricetta originale )
  • 185 g zucchero semolato
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • Vaniglia
  • Sale
Preparare il fondo mescolare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto cremoso, spalmabile.

Imburrare lo stampo scelto, foderare la base con carta forno, imburrare e infarinare anche la carta forno.
Stendere il fondo cremoso e tenere da parte.

Preriscaldare il forno a 180°C.

Inserire sul fondo di crema al burro la mela tagliata a fette sottilissime.
Riservare.

In planetaria montare il burro previsto per la base con lo zucchero.
Inserire un uovo alla volta, la vaniglia , la farina setacciata con il lievito, alternata con il latte.
Versare il composto ottenuto sulla base di crema al burro e frutta, livellare.
Cuocere a 180° C per 40'/45'.
Fare la prova stecchino e far riposare 30' prima di rovesciare su un piatto.








Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

3 commenti:

  1. nonostante il latte dell'ultimo minuto e la sostituzione prugna/mela a me sembra venuta benissimo e condivido il tuo pensiero non c'è niente da fare le torte con il burro hanno il sapore di una volta!

    RispondiElimina
  2. Il burro nelle torte ci vuole e basta, poi ci sono delle torte che sono buone anche con l'olio ma la torta di mele VUOLE il burro! Splendida anche questa versione! Baci

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...