venerdì 26 gennaio 2018

Carrot cake e i miei primi quasi cinquanta anni

Non sono una che ama particolarmente festeggiare il proprio compleanno.
Dopo i 20 anni credo di non averlo più festeggiato in modo canonico.
Crescendo si è svuotato sempre più di senso festeggiare , non ho ancora trovato un'età che meriti una festa.
Mentre aspetto di avvicinarmi ad un compleanno ad almeno tre cifre, mi sono preparata una carrot cake in miniatura, perfetta per una sola candelina, quella che mi ricorda che il prossimo anno sarò a metà del percorso per arrivare alle tre cifre.
La ricetta l'ho presa su questo blog , dimezzando le dosi per una torta di 16 cm di diametro.
La prossima volta inserirò delle noci nell'impasto delle basi, ora le ho aggiunte solo in uno strato della crema.
Ho usato una parte delle basi avanzate dopo averle pareggiate, mescolate a poca farcia per fare una piccola carota come decorazione.





Carrot cake
Dose per una torta di 16 cm di diametro , quattro strati ( per una da 18 cm raddoppiare le dosi )

  • 75 g burro fuso
  • 125 g farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Sale un pizzico
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere ( io non l'avevo ed ho usato del cardamomo in polvere)
  • 1 uovo
  • 85 g zucchero
  • vaniglia
  • 2 carote medio /piccole grattugiate finemente
Farcia
  • 125 g formaggio spalmabile
  • 100 g burro a temperatura ambiente
  • 100 g cioccolato bianco fuso
  • 100 g zucchero a velo
Preparare le basi.
Procuratevi tre contenitori in alluminio di 16 cm.
In una ciotola setacciare la farina, il lievito, unire il sale e le spezie.
In planetaria montare l'uovo con lo zucchero per almeno cinque minuti.
Aggiungere lentamente il burro fuso e la vaniglia.
Inserire la farina, lasciando da parte due cucvhiai da unire alle carote grattugiate.
Mescolare le carote all'impasto.
Se vi piace a questo punto potete inserire delle noci leggermente tostate e tritate grossolanamente.
Versare il composto nelle tre basi preparate.
Cuocere in forno caldo, statico a 180° C per circa 20' / 25', fare sempre la prova stecchino.
Sfornare e far raffreddare completamente.
Dividere una base in due, in modo da avere 4 dischi.

Preparare la farcia
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria.
In planetaria montare il burro morbido con lo zucchero a velo, unire il cioccolato fuso, fatto intiepidire e il formaggio, mescolare bene.

Assemblare la torta
Rifilare le basi, pareggiandole se occorre.
Io sono riuscita ad ottenere 4 basi.
Poggiare la prima base, fare uno strato con la crema al formaggio, proseguire alternando basi e crema.
Terminare con la crema.Riservare un paio di cucchiai di crema per la finitura. Lasciare in frigorifero per 30'sia la torta che la crema.
Terminare di decorare la superficie della torta con dei ciuffetti e con la carotina.

E tanti auguri a me .


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

3 commenti:

  1. Innanzitutto complimenti per la torta!!! Anche se mini è stupenda! Anche io la pensavo come te sul festeggiare i compleanni, invece da quest'anno ho cambiato idea. Vanno festeggiati perché ci siamo e quindi alziamo i calici e auguri di cuore!!!

    RispondiElimina
  2. Bellissima e golosa e buon compleanno!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  3. E' doveroso fare gli auguri!!!!! Ti rubo una fettina e ti tiro le orecchie! Baci

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...