mercoledì 16 agosto 2017

Biscotti al cacao con lievito madre non rinfrescato

La pazienza che ho nel gestire il mio lievito madre ha dell'incredibile, credo di non averne avuta così tanta neanche nei confronti dei miei figli e questi ultimi lo sottolineano definendo il lievito il mio "terzo figlio".
Rimostranze delle creature a parte, direi che un po' hanno ragione.
Sono sempre lì a preoccuparmi del  suo benessere, del caldo, del freddo, se ha da mangiare , se ha un buon colorito, se non é amore questo, cos'è?
Con le temperature di questa estate ho relativamente panificato, in verità ho più  briochato che sfornato pane, quindi anche l'utilizzo é stato minimo.
Quello che proprio mi pesa é dover buttare la parte di lievito che non uso per il rinfresco e, dopo le varie utilizzazioni per crackers, grissini, tarallini e piadine, sono approdata a questa ricetta.
L'ho  trovata su Instagram e l'ho trascritta e modificata leggermente , da questo  Blog.



Biscotti al cacao con lievito madre NON rinfrescato
Dose per circa 50 pezzi da 12 g

190 g lievito madre non rinfrescato
100 g farina 00
30 g farina di farro
40 g cacao amaro
4 g bicarbonato di sodio
82 g burro
120 g zucchero di canna
1 uovo intero + un tuorlo
Sale
Vaniglia

Spezzettare il lievito in planetaria e lavorare con le uova, con la foglia.
Inserire il burro a pezzetti e lo zucchero di canna, unire il resto degli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.
Far riposare in frigo per 30'.
Preriscaldare il forno a 180°C modalità ventilato.
Su carta forno adagiare delle palline di impasto di circa 13 g ( anche se quelle di 6 g sono più carine da presentare) , volendo rotolarle nella granella di nocciole, negli zuccherini o aggiungere delle gocce di cioccolato all'impasto.

Cuocere per 15' , se i pezzi sono da 13 g, per 11' se i pezzi sono da 6 g.
Per una cottura uniforme fare biscotti dello stesso peso e distribuiteli in maniera ordinata sulla teglia.

                     *************************
Il sapore é ottimo, la consistenza leggermente croccante in superficie e un poco più morbida al cuore.
Non sono dei biscotti lievitati, ma piuttosto dei frollini.
Ricetta promossa alla grande anche dai pargoli effettivi 😋.




Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...