mercoledì 20 maggio 2015

Pavlova anche io

Finalmente dopo tanti tentativi, tante domande esistenziali su consistenza, cottura, sapore, abbinamenti, FINALMENTE sono riuscita ad ottenere quella che , secondo il mio modestissimo avviso, assomiglia di più ad una VERA  pavlova.
Merito di Instagram e delle foto condivise dalle amiche blogger, merito di una ricetta letta e provata immediatamente, fatto sta che sono stata così soddisfatta del risultato che da oggi in poi questa sarà la ricetta che userò per stupire e addolcire tutti.
Grazie a Ackyart e alla sua ricetta.
Io vi lascio la mia versione, adattata agli albumi che avevo in frigo al momento del raptus creativo! ;)
Con queste dosi non vi sentirete neanche troppo in colpa! 




Pavlova
 per una pavlova di circa 16/18 cm di diametro


  • 65 g albumi ( da 2 uova medie, conservati in frigo per un giorno)
  • 80/90 g zucchero ( possibilmente extrafine per evitare che restino granelli nel composto)
  • 1cucchiaino aceto
  • 1cucchiaino maizena
       Panna montata  e fragole fresche per farcire.

 Montare gli albumi a neve ferma poi unire lo zucchero un cucchiaio alla volta, alla fine aggiungere l' aceto e la maizena setacciata.
Versa con un cucchiaio su della cartaforno creando un cerchio con i bordi più alti.
Preriscalda il forno a 180°C,  abbassa a 130°C quando inforni.
Cuoci per  un'ora e 15 minuti.
Spegni e lascia in forno aperto a fessura fino a raffreddamento.


Il giorno successivo stacca delicatamente dalla cartaforno.
Riempie la pavlova con della panna montata e aggiungi delle fragole fresche tagliate a pezzetti.







Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

5 commenti:

  1. una delizia x il palato...complimenti ^^

    RispondiElimina
  2. uno spettacolo! e anchen l'alzatina ;)

    RispondiElimina
  3. Ciao Lori, che bella la tua pavlova, sai che non ho il coraggio di provare a farla, la cottura mi terrorizza :( A leggerla qui sembra così facile... Il post dell'italia nel piatto, mi è piaciuto molto, è bella la storia di quelle mele. Un bacione a presto

    RispondiElimina
  4. Mai fatta e mai provata. Vuoi vedere che ci provo dopo aver visto questa meraviglia?????????????? Bellissima.

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...