venerdì 7 marzo 2014

Panissa sandwich per il 100% Gluten Free (Fri)Day

Ho assaggiato per la prima volta questo piatto lo scorso anno, direttamente a Genova e preparato in modo eccellente.

Ammetto la mia ignoranza e curiosità al primo morso, io e la figliola ci guardavamo chiedendoci: ma cosa sarà?
-No, non sono patatine, troppo lunghe, troppo morbide, eppure...
-Buone , sono buone, ma non ho capito bene...

Alla fine ho chiesto e scoperto che quei bastoncini nel mio piatto rispondevano al nome di "panissa", ricetta tipica ligure, a base di farina di ceci, cucinata come una specie di polenta e poi tagliata a bastoncini e fritta.

Reperita la materia prima, ho dovuto aspettare il periodo adatto per friggere, vale a dire quello in cui avessi voglia di sentire odore di frittura per tutta la casa, sui capelli  e sulla mia faccia.

Carnevale è arrivato ( e anche passato) e io , come da tradizione, ho fritto.

Ho pensato di preparare questa ricetta per le amiche e amici del 100% Gluten Free(fri)day, settimana dopo settimana, mi sto abituando a pensare in maniera parallela ad una cucina per tutti e una gluten free e sto scoprendo che è più semplice di quanto possa sembrare.

Tornando alla ricetta, mi sono affidata a quella dei nuovi The Recipe-tionist, che a loro volta l'hanno presa da Carla Emilia e ne ho fatto una versione tradizionale e una un pò diversa creando dei piccoli sandwich farciti con prosciutto crudo e pecorino semistagionato, semplici da fare, unico passaggio critico la frittura, buoni e carini da presentare.



Panissa sandwich
  • 300 g farina di ceci
  • 1 lt di acqua tiepida
  • sale
  • olio extravergine d'oliva per friggere
Stemperare la farina, setacciata, con l'acqua calda, mescolare fino ad averla inglobata tutta, senza formare grumi.

Unire il sale e porre sul fuoco, mescolando sempre, fino ad avere una consistenza densa, che si stacchi dalle pareti.

Rovesciare su due piatti piani e far raffreddare.

Tagliare in bastoncini e friggere in olio caldo fino a quando non risulteranno dorati.

Per i sandwich tagliare dei rettangoli di panissa, dividere a metà e farcire con una fettina di prosciutto crudo e una fettina di pecorino semistagionato.
Friggere in olio caldo, facendo attenzione quando si dovrà girare, a non far aprire il sandwich.







  E torno a partecipare, con molto piacere a The Recipe-tionist di marzo



Con questa ricetta partecipo al contest di Monique e Paola sui Finger foods



Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

10 commenti:

  1. Grande Lori..le nostre panissette fritte!!!
    Io le amo sia in questa versione fritte che la semplice panissa tagliata a cubetti e condita con un filo d'olio....la tua versione sandwich è semplicemente geniale!!!
    ...e che onore essere copiata da te :-P!!!!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  2. Wow!!! bravissima!!! Anche io faccio spesso la panissa perchè: è facile da fare, è deliziosa, si fa in un attimo ed è solo farina di ceci, acqua ed olio..perfetta per il mio momento di delirio alimentare a causa di numerose intolleranze :) L'idea di farla a sandwich è proprio carina!

    RispondiElimina
  3. sono troppo troppo carini cosi!

    RispondiElimina
  4. questa l'hai scritta per me... che però non friggo neanche a carnevale... credo che li proverò in forno :) bacetti

    RispondiElimina
  5. Golosi! Farò sicuramente la versione patatine! Troppo carine! Io con la farina di ceci faccio la finta frittata e ti dirò che mi piace di più di quella con le uova! ;)

    RispondiElimina
  6. davvero bellissimi!!! Mi piace molto il tuo blog e sarei molto felice se passassi dal mio: http://golosedelizie.blogspot.it/
    ti aspetto ^_^

    RispondiElimina
  7. Non sapevo che esistesse una panissa genovese.. pensavo alla vercellese ma è totalmente un altro piatto!! Niente riso ma molto invitante e da provare!! Un bacione

    RispondiElimina
  8. un'idea meravigliosa Loredana!!!! complimenti!

    RispondiElimina
  9. Io con la panissa una volta ci ho fatto le lasagne, devo provare a friggerela!

    RispondiElimina
  10. Hai avuto una bellissima idea a farne dei panini col prosciutto...ricetta eccellente, un abbraccio, Flavia

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...