venerdì 13 dicembre 2013

Ricciarelli di Patty...per il Gluten Free (fri)Day

Patty ce li ha fatti scoprire lo scorso anno, rivelandoci tutti i segreti per una riuscita impeccabile.

Li ho realizzati esattamente quando li ha pubblicati ed è una preparazione da tenere nel quaderno delle ricette da fare, quello in cui si trascrivono solo le ricette di sicura riuscita, che ci piacciono tantissimo e con cui stupire tutti.
Non fatevi intimorire dalle dosi, potete anche dimezzarle, ma se amate i dolci profumati, avvolgenti e veloci da realizzare, lasciate anche le dosi riportate, non ne avanzeranno comunque.

La cosa più bella di questa ricetta è che è naturalmente gluten free.

In realtà non l'avevo pensato mentre la realizzavo, ma poi me lo hanno fatto notare e allora come non riproporla oggi che è il giorno dedicato alle ricette gluten free?

Partecipare a questa iniziativa permetterà di raccogliere tante ricette gluten free e  nessuno potrà più dire: "Oddio, ho un celiaco a cena!!" ma semplicemente : " Che bello, ho un amico a cena...ah! è vero, è anche celiaco, ma che problema c'è?"





I Ricciarelli di Patty
  • 500 g farina di mandorle
  • 500 g zucchero
  • 100 g albume a temperatura ambiente
  •  semi di una bacca di vaniglia
  • buccia di un'arancia bio e un limone bio grattugiata
  • zucchero a velo per il piano di lavoro*
*Consentito del prontuario AIC
Mescolare tutti gli ingredienti e lasciar maturare in frigo per una notte, per permettere agli aromi di sprigionarsi e mescolari.

Stendere l'impasto su un piano cosparso di zucchero a velo, allo spessore di 2 cm e procedere al taglio, nella forma tradizionale a rombi oppure utilizzando degli stampini per biscotti.

Rotolarli in abbondante zucchero a velo e posizionare su una teglia coperta con cartaforno.

Cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 6'-8'.




Con questa ricetta partecipo al Gluten Free (fri)Day
e ricordo a tutti che si può mangiare senza glutine con lo stesso gusto!



Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

20 commenti:

  1. che buoni! hanno un aspetto cosí invitante!

    RispondiElimina
  2. Allora inizio a trascrivere, con le dovute attenzioni sono pure naturalmente senza glutine. Alice

    RispondiElimina
  3. Ecco, ecco, io i ricciarelli li adoro, e mi sa che questo Natale saranno sulla mia tavola.. sì sì!

    RispondiElimina
  4. Così semplici?? Io adoro le cose semplici, questa ricetta fa proprio al caso mio, te la rubo e la provo al più presto! =) Mi va proprio qualcosa di dolce!

    RispondiElimina
  5. mmm mi piacciono i ricciarelli!!! Che bontà, ti sono venuti alla perfezione :P
    brava Lori
    baciii

    RispondiElimina
  6. Sono i biscotti preferiti dal Martirio. Questo Natale se li merita proprio.... e pure io!
    Brava Lory
    Nora

    RispondiElimina
  7. Io li ho fatti qualche giorno fa ma non mi sono per niente piaciuti, mi sono venuti un po' duretti. La mia ricetta prevede 120 g di albume e molto meno zucchero (350). Il procedimento è come questo, con il riposo notturno. Proverò la tua ricetta allora, i ricciarelli li adoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa ricetta è una garanzia. se la provi fammi sapere! :)

      Elimina
  8. li adoro...che buoni devono essere...io potrei finirli tutti da sola...uno dopo l'altro...sob!

    RispondiElimina
  9. Sono i miei dolci preferiti,li adoro.
    Ti sono venuti benissimo.

    RispondiElimina
  10. Se mi organizzo li faccio per Natale... li adoro! Patty e Lori in coppia siete una garanzia ;)

    RispondiElimina
  11. sai che non li ho mai fatti? devo rimediare perchè mi piacciono moltissimo.bacione

    RispondiElimina
  12. Non mi sono mai avvicinata alla preparazione dei ricciarelli, pensavo fossero più complicati da fare, e pensavo anche ci andasse un po' di farina... quanto mi sbagliavo!
    Grazie per questa preziosa ricetta, la trascrivo nel mio quadernino dei dolci classici, che io amo tantissimo.

    Buon weekend
    un abbraccio
    Marilù

    RispondiElimina
  13. Lory ti lovvo tantissimo!
    La filosofia del Gluten Free (Fri)Day è proprio quella di dimostrare che ci sono cose gustosissme senza glutine, che mangiamo tutti e che ne vorremmo sempre di più! Il cibo senza glutine non è brutto, è buono e i tuoi, anzi i vostri ricciarelli lo dimostrano alla grande!
    Un abbraccio immenso!

    RispondiElimina
  14. grazie e stragrazie per la ricetta, li adoro ma pensavo fossero complicatissimi e invece...domani li faccio! con questa dose pressapoco quanti ne vengono ? è presto se li faccio durante questo we per Natale o reggono bene?
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alice con questa dose ne vengono tantissimi, più di due teglie da forno, cge per me sono tantissimi.
      Io ieri ne ho fatto poco più della metà ed è venuta fuori una bella teglia colma.
      Sono così facili che non avrai difficoltà a replicarli rapidamente.
      Attenzione alla cottura, è l'unico punto critico.

      Elimina
  15. i ricciarelli sono i dolci preferiti da mio marito, che è di origine toscana, grazie per la ricetta glieli preparo come sorpresa natalizia. Un abbraccio Helga

    RispondiElimina
  16. a parte i ricciarelli che sono deliziosi, anche io voglio partecipare...venerdi prossimo mi unirò a voi :)

    RispondiElimina
  17. fatti da Patty e garantiti da te, non posso chiedere di meglio! li provo e riposto
    un abbraccio, Laura

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...