Google traduttore

venerdì 20 dicembre 2013

Pan de le feste dal Veneto per L'Italia nel piatto

Siamo noi, sempre noi.
Quelle/i de L'Italia nel Piatto, qulle/i che continuano a vedere questa Italia unita , ogni mese dell'anno, proponendo ricette a tema che , ogni volta, svelano una grande Italia unita anche dalla cucina, ma soprattutto dall'entusiasmo dei partecipanti.
Questa volta abbiamo voluto fare un piccolo gioco tra di noi, abbiamo deciso di proporre ricette di altre regioni, tradizionali o meno, ma purchè fossero della regione abbinata e così dal Molise, stavolta, vi teletrasporto direttamente nel Veneto.

Come è mia consuetudine e predilezione mi sono subito cercata un bel dolce da replicare e mi è piaciuto pensare di offrire a tutti un assaggio di questo Pan de le feste ceh può essere perfetto per le feste imminenti.

Non dimenticate di dare un'occhiata alle altre regioni e buone feste da L'Italia nel Piatto:





Pan de le feste del Veneto
dal blog di Ely 

Dose per due stampi da 20 cm

  • 360 g di farina 00
  •  2 uova
  • 15 g di lievito di birra
  • 100 ml acqua 
  • 75 g di zucchero
  • 70 g di pinoli
  •  80 g di uvetta, fatta rinvenire in acqua tiepida
  • 180 g di burro morbido
  • Sale
  • Mix aromatico composto da buccia di mezza arancia biologica e di  mezzo limone biologico grattugiata.
Preparazione:

Sciogliere il lievito di birra nell'acqua tiepida, aspettare circa 10 minuti e versare in 100 g di farina, impastare con una forchetta e lasciar lievitare al caldo, coperto con un canovaccio per circa 30 minuti.
Nella planetaria versare il resto della farina, lo zucchero, le uova , un pizzico di sale e impastare con il gancio a foglia, a poco a poco inserire il burro morbido, facendolo assorbire bene prima di inserire il successivo, unire il lievito che risulterà ben cresciuto e continuare  ad impastare sostituendo con il gancio ad uncino.

Il composto si presenta piuttosto morbido, cercare di farlo incordare, anche se questo avverrà con difficoltà.

In ultimo unire i pinoli, l'uvetta ben strizzata e il mix aromatico, far amalgamare bene.
Lasciare il composto in una terrina , coperto con un canovaccio e far lievitare fino al raddoppio.
Volendo tenere in forno con la luce accesa.

Trascorso questo tempo prendere l'impasto, aiutandosi con un tarocco dare una forma rotonda ( una specie di pirlatura), dividere a metà e versare in due contenitori bassi di carta di circa 20cm.

Lasciar lievitare ancora per 30 minuti.
Una volta che il composto avrà raggiunto il bordo, cuocere in forno caldo a 200°C per 30 minuti.

                                    *********************************************

Ho apportato qualche modifica alla ricetta , spero che Ely non me ne vorrà, ma dalle mie parti amiamo i dolci e lo zucchero previsto dalla sua ricetta era un pò poco per i miei, sicuramente questo pane dolce sarà stato snaturato dalle mie modifiche, ma vi assicuro che è un ottimo sostituto del tradizionale panettone, soffice e profumato.
 Da consumare in due-tre giorni.




  





Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

21 commenti:

  1. che carino lo scambio di ricette inter regionali. sulle prima infatti non capivo che c'entravi con il Veneto :))) non conoscevo questo dolce e starebbe bene a finire l'ultimo stampo basso da panettone che m'è rimasto :D tanti auguri di buone feste Lory, un bacione

    RispondiElimina
  2. e se lo snaturo un'altro pò e tolgo l'uvetta e ci metto le gocce di cioccolato? i miei nipotinio sarebbero strafelici, grazie per la ricetta e tanti tanti auguri di un sereno Natale!!!!!!!!!!!!
    Alice

    RispondiElimina
  3. mi è piaciuto proprio tanto questo modo di festeggiare il natale con tutti voi, lo scambio di ricette è stato un successo non trovi????

    RispondiElimina
  4. Un pane strepitoso!!! Bravissima :-) e buon fine settimana :-)

    RispondiElimina
  5. mi piace questo "sostituto", il panettone industriale non riesco più a mangiarlo!
    un abbraccio ed auguri a te ed alla tua splendida famiglia, brindo con te ad un 2014 pieno di bellissimi e golose ricette! Laura

    RispondiElimina
  6. Sembra un po' più semplice del panettone... che dici mi lancio in una versione senza glutine?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei tu la maestra del GF...sono sicura che a te riesce tutto! ;)

      Elimina
  7. Lory ma WOW!|! IO AMO LE TUE FOTO LO SAI VERO???
    bravissima davvero tesoro, hai realizzato magnificamente la ricetta!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  8. bellissimo, è vero sembra un panettone, ma molto più veloce da fare, a presto

    RispondiElimina
  9. con più zucchero o meno penso proprio sia una pan delle feste eccellente!!! Bella realizzazione anche la tua !!! Un abbraccio e buon natale!

    RispondiElimina
  10. Bellissima realizzazione, Lori, ti auguro un buonissimo Natale! A presto

    RispondiElimina
  11. come è bello! e che presentazione di classe! complimentissimi!

    RispondiElimina
  12. Lory non nascondo che ho un debole per le tue foto, le tue ricette e il tuo blog e anche questa realizzazione è stupenda!!! bravissima

    RispondiElimina
  13. ,,,, veramente invitante! Brava Loredana che mi fai scoprire sempre qualche nuova ricetta! Un bacione Helga

    RispondiElimina
  14. una scelta azzeccata bella ricetta!
    Anche le tue note sono utili infatti questi prodotti lievitati dopo un paio di giorni perdono molto la loro sofficità, nota ideale per questi prodotti!!! Tanti auguroni di Buone Feste a te e famiglia! un bacione!

    RispondiElimina
  15. bello! buono e sofficissimo, un'idea dolce golosa x le feste!

    RispondiElimina
  16. Sono mezza veneta eppure non lo conoscevo, grazie :-)

    * ¨ * ¨ * ¨ * ¨ Buone Feste * ¨ * ¨ * ¨ *

    Alessandra

    RispondiElimina
  17. ricetta nuova per me questa qui, sono passata per augurarti Buon Natale! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. Certo che per il Natale si vedono in giro dei dolci bellissimi e questo pan de le feste non tradisce la tradizione. Deve essere anche buonissimo, la consistenza dell'impasto sembra assolutamente perfetta.
    Un abbraccio e ti faccio tantissimi Auguri di Buone Feste!

    RispondiElimina
  19. Ciao cara, finalmente sono riuscita a passare da te, sei stata bravissima a riprodurlo, poi riesci ad esaltare ancora di più facendo delle foto meravigliose... bravissima e buone feste

    RispondiElimina
  20. Un pane bellissimo, questa e' stata una bellissima uscita.
    A presto e Buon NAtale

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...