lunedì 8 aprile 2013

Ciabatta con lievito madre

Da dopo Pasqua il mio lievito madre lavora a tutto spiano e  più lavora , più è felice, attivo e arzillo.
Il contrario di me.

In questo periodo ho avuto abbastanza tempo libero e così ho messo le mani in pasta per riuscire a sfornare il pane perfetto...diciamo che ci sono quasi, ma questa è un'altra ricetta.

Oggi vorrei condividere un impasto relativamente veloce , parliamo sempre di lievito madre e di lievitazioni lunghissime, ma molto semplice da realizzare.


Ciabatta con lievito madre
Ricetta presa da qui
  • 430 gr farina manitoba
  •  360 gr acqua
  • 240 gr lievito madre attivo ( rinfrescato almeno due volte prima dell'utilizzo)
  • 12 gr sale

  • Semola e farina per stendere l'impasto

In una ciotola sciogliere il lievito madre con l'acqua a temperatura ambiente.
Unire la farina e il sale, mescolare con un cucchiaio o una forchetta, NON utilizzare la planetaria, non occorre.
Il composto si presenterà molliccio .


Coprire con della pellicola e far lievitare dalle 8 alle 12 ore, al caldo ( ad esempio nel forno).

Il giorno successivo fissare della pellicola per alimenti su un piano di lavoro, cospargerla di farina.

Rovesciarvi il composto che si presenterà lievitato, ma sempre piuttosto molliccio.
Dare una forma stretta.

Su una teglia da forno versare la semola in abbondanza e rovesciare l'impasto, aiutandovi con la pellicola. ( Ho proceduto in questo modo, ho inserito il braccio dalla mano al gomito, circa, sotto la pellicola e l'impasto, sollevandolo il necessario per avvicinarmi alla placca e rovesciarlo).

Far lievitare altri 60'.


Scaldare il forno a 200° posizionando un recipiente con dell'acqua sul fondo.

Cuocere per 30'-35', dopo i primi 15' rimuovere il recipiente con l'acqua.



  




E al contest di Carotina abbrustolita








Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

23 commenti:

  1. caspita direri che ti è venuta perfetta!!io che con i lievitati sono negata ti invidio molto!

    RispondiElimina
  2. Come avrei voluto svegliarmi stamattina con il profumo di quel pane sprigionato dal forno :D! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  3. che alveolatura pefetta.. dev'esser strepitosa!
    baci

    RispondiElimina
  4. Anche il mio lievito (è ancora vivo..!!) è super in forma, mentre io mi uso come straccio per lavare i pavimenti :)))
    E' vero che la lievitazione è veramente lunga, ma devo dire che ne vale la pena!
    Buon lunedì

    RispondiElimina
  5. Lo sai che noi due siamo entrate in un loop senza fine, vero? Che questa ricetta sia il mio esperimento #2? Ti terrò aggiornata! Un bacino e buona settimana! PS io attendo anche l'altra ricetta!!! ❤

    RispondiElimina
  6. mizzica pure tu panificasti? Ci siamo contagiate a meno del lievito madre :D
    *
    una bella fettazza di questa ciabatta con una marmellatina la vedo perfetta per...ADESSO! :D
    :***
    Cla

    RispondiElimina
  7. devo riprovare a farla la ciabatta forse era troppo freddo e non mi ha lievitato bene ... mi stuzzica proprio

    RispondiElimina
  8. e va bè, se mi fai vedere ste robe e mi fai sentire un'inetta io da te non vengo più....

    RispondiElimina
  9. La tua ciabatta è splendida!! Complimenti, un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  10. E' perfetta Loredana..ne vorrei giusto una fetta da mangiare con burro spalmato!!
    Hai ragione sono un pò assente ultimamente dal mio blog ma ho dovuto realizzare 50 bomboniere per un battesimo e quindi sono stata indaffarata..di tanto in tanto pubblico qualcosa su fb.. ora tornerò ad essere più presente! Buona giornata

    RispondiElimina
  11. Un'ottima ciabatta Loredana, complimenti.

    RispondiElimina
  12. Lory ormai con il lievito madre non ti batte più nessuno!!!!

    RispondiElimina
  13. Te la invidio tantissimo lo sai vero? A me non riesce mai... ehehhe Bacioni

    RispondiElimina
  14. Bellissimo! E non ho altro da dire ;)

    RispondiElimina
  15. in questo momento sono incasinatissima fra lavoro, casa, commercialista ed altre "varie ed eventuali", ma vedendo i risultati dei preparati col lievito madre mi sta venendo voglia di provare! certamente vederlo "crescere" mi farà bene allo spirito...
    buona settimana

    RispondiElimina
  16. Molto invitante! Brava!!!
    Grazie per le dosi con il lievito madre..da provare. :)

    RispondiElimina
  17. ho visto la tua ciabatta su FB, ma non avevo fatto in tempo a venirti a trovare ... come sempre brava cara Loredana! Complimenti. Io non ho ancora iniziato l'avventura del lievito madre, perchè sono sempre in giro ... a proposito in auto leggo, scrivo, prendo appunti, tutto grazie a dei bracciali anti mal d'auto (sea band) che si trovano in farmacia che sono eccezionali.

    RispondiElimina
  18. Che bell'aspetto, eccezionale, doratura della crosta e mollica! hai visto il mio contest? magari ti va di inviarmi qualcosa, anche questa bella ciabatta...

    RispondiElimina
  19. Io cara Loredana sono aimé ben lontana dal lievito madre da coccolare e nutrire...ma perchè mi "spaventa" così tanto?! mah.. così intanto ammiro la tua ciabatta, mi conservo la ricetta e prima o poi la realizzerò: perchè devo superare questo mio limite!!
    un carissimo abbraccio

    RispondiElimina
  20. ciao cara nuova lettrice...complimenti hai un blog carinissimo passa da me...ti aspetto!

    http://assaggi-incucina.blogspot.it/

    RispondiElimina
  21. Come fa a non essere perfetta questa ciabatta? Mmmm sai che profumino godurioso? :P Bravissima!

    RispondiElimina
  22. che bella!!!! l'ho fatta da pochissimo anche io, però con farina integrale!

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...