lunedì 15 aprile 2013

Baci salati con mousse alle erbe

Cara Sarah,
sono venuta a spulciare sul tuo blog, che conoscevo da  tanto.

Ora tocca a te essere la Recipetionist per il mese di aprile e a me piace molto provare le ricette degli altri...in questo caso, però, il cerchio si allarga un pò, anzi più che un cerchio direi che è un trenino.

Partiamo?
Io copio da Sarah, che a sua volta ha preso l'idea da Stefania che aveva modificato una ricetta di Alessandra, rendendola gluten free, conclusione?
Una ricetta da fare ad occhi chiusi!

 Se le ricette passano tra amiche non può che essere un bene , quindi grazie a tutte le partecipanti a questo trenino e, chi vuole, può aggiungersi in coda...pèppèpèpèreppè...pèppèpèpèreppè...AEIOU ypsilon....







Baci di dama salati 

per 40 baci grandi come una ciliegia
  • 100 gr burro freddo
  • 100 gr farina di mandorle ( io ho usato metà farina e metà mandorle tritate, con tutta la pelle)
  • 100 gr farina di riso
  • 70 gr parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 tappo di acqua minerale
  • 1 tappo di brandy
Per farcire ( ho modificato un pò la farcia di Sarah)
  • 100 gr formaggio cremoso ( per me robiola)
  • erba cipollina
  • prezzemolo
  • rucola
  • 1/2 cucchiaio di miele di castagno
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 1 cucchiaio di olio
Preparare i baci versando tutti gli ingredienti nel mixer, frullare fino ad ottenere un composto bricioloso.

Versare sulla spianatoia e lavorare velocemente.
Prima di formare le palline ho fatto riposare l'impasto in frigo per 30'.

Riprendere l'impasto e formare delle palline di circa 5 gr di peso, massimo 10 gr.

Far riposare in frigo prima di infornare.

Cuocere in forno preriscaldato a 150° per 15'-17'.

Aspettare , una volta sfornati, che siano ben freddi, conservare in una scatola di latta se non si utilizzano subito.

Farcia
 
Versare nel mixer tutti gli ingredienti e frullare fino ad avere un composto cremoso.

Farcire i baci accoppiandoli.

Conservare in frigo, reggono fino a 3/4 ore una volta farciti.





Con questa ricetta partecipo a The Recipe-tionist di aprile



Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

29 commenti:

  1. Perchè ho l’impressione che vanno via come le ciliegie, uno dietro l’altro? Forse ancor più i quelli dolci? Piccoli bocconcini diabolici :D! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Una delizia da vedere e chissà che bontà all'assaggio, sono davvero meravigliosi questi bocconcini....o baci salati!

    RispondiElimina
  3. che meraviglia sono questi bacetti...e ti dirò, siccome io adoro il salato, credo di preferirli alla versione dolce! potrei mangiarmeli anche tutti, uno dopo l'altro... ;))

    RispondiElimina
  4. guarada non so chi ha ispirato chi ma sono che sono contenta di averla vista.mi piace come stuzzichino e poi è raffinato.ottimo

    RispondiElimina
  5. La catena di sant'Antonio sembra...comunque sembrano fantastici questi bacetti, hanno qualcosa di chic..! Io faccio un'altra variante...to be continued...
    Baci

    RispondiElimina
  6. Davvero meravigliosi i tuoi baci. E poi per me, che preferisco di gran lunga il salato al dolce, sono di sicuro più buoni degli originali al cioccolato. Bravissima.

    RispondiElimina
  7. Della serie uno tira l'altro...deliziosi e sfiziosi!
    Quasi quasi mi aggiungo al trenino :))
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  8. Belli e buoni mi sa! E poi come dici tu, quando le ricette passano di mano in mano sono una garanzia!
    Buona settimana
    alice

    RispondiElimina
  9. Sfiziosissimi...Bella l'idea della versione salata!!!

    RispondiElimina
  10. Che belli!!! Sapevo già che avrei trovato delle foto meravigliose... Sanno di primavera, di gita fuori porta... E vogliamo parlare della farcia? La proverò sicuramente perchè mi piace molto, come l'idea di usare nell'impasto delle mandorle intere. Grazie mille!
    Sarah

    RispondiElimina
  11. Prima o poi mi aggiungerò anch'io alla catena!!!

    RispondiElimina
  12. Il trenino Peppè finale...è fantastico...... come la ricetta che a quanto pare fa il testimone tra i vari The Recipe-tionist .... e tu sei la testimonianza di quanto sia bello provare le ricette degli altri e comunicarlo...buona bellissima settimana, baci Flavia

    RispondiElimina
  13. Ciaooo hai un bellissimo blog, ci siamo uniti a te !!!!

    RispondiElimina
  14. Cara Lori, quanto ti piace provare le ricette altrui :P Naturalmente ti escono alla perfezione! Certo, ha fatto un bel giro questa ricettina ^_^ Mai visti baci di dama salati, è da provare, anche perché sembrano freschi e leggeri!
    bacioni

    RispondiElimina
  15. Che bello ognuno ha messo del suo e il risultato è meraviglioso e molto stuzzicante. Perfetti!!!

    RispondiElimina
  16. secondo me questi baci salati sono come le ciliegie, una tira l'altro! devono essere buonissimi!!! ricetta salvata :-) un abbraccio, Ros

    RispondiElimina
  17. non appena li ho visti, stamattina, ho pensato che finalmente, salati, sarebbero stati per me...ora che leggo, però, vedo che anche qui serve la farina di mandorle...secondo te posso ometterla e allungare il trenino o snaturerei la ricetta? tutto bene, cara, grazie...a parte il solito tram tram, ma sarà òla bella stagione, sarà il magnesio...mi sento davvero rinata!

    RispondiElimina
  18. Che belli, molto appetitosi ed invitanti :)
    http://blog.giallozafferano.it/lericettedimelinda/

    RispondiElimina
  19. MAGNIFICI! è un ottima idea per un antipasto dal sapore diverso ^_^! WOW Zarzuela, zarzuela lalalal a e i o u ypsilon ajajajja Bravissima Lory smack ♥

    RispondiElimina
  20. Cioè... se ho letto bene questa ricetta èuna vera garanzia ehehhehe Bravissime tutte e a te che me l'hai fatta scoprire ;-) Un bacione!

    RispondiElimina
  21. Ciao Lori, vedo che produci una gran quantità di cose buone! Come stai? si avvicina maggio, ti penso e ti abbraccio forte forte....

    RispondiElimina
  22. che belli questi baci di dama complimenti

    RispondiElimina
  23. ciao cara Loredana,
    i baci di Dama salati, un'altra novità dalla tua cucina!! :-) li avevo fatti anni fa, un bel lavoro ma che soddisfazione!! salati, mai provati ma i tuoi hanno un aspetto molto invitante.
    Bel lavoro, come sempre, e tanti auguri per la Recipetionist di aprile!!
    cari saluti
    Dany

    RispondiElimina
  24. ti dirò forse li preferisco salati anziché dolci :P
    una delizia!

    RispondiElimina
  25. è un po' che li adocchio dal blog roll, ma non ho mai tempo di venire ad approfondire e magari anche a commentare e farti un salutino. Ora ho detto basta: questa meraviglia andava celebrata! davvero carini e poi li trovo originalissimi questi baci di dama salati!!
    ma devono essere anche tanto buoni...a casa mia non durerebbero più di 2 minuti!!!
    Bacioni Lory e buona giornata!

    RispondiElimina
  26. E come resistere al tuo invito? Salto a bordo del tuo trenino sicura che non sarò di certo l'ultima carrozza...

    RispondiElimina
  27. veramente degni di nota... complimenti!!!!

    RispondiElimina
  28. Ho una vera e propria passione per questo tipo di finger food che riscuotono sempre grande successo specie nelle cene a buffet che cerco di organizzare sempre con molta cura. Prendo subito nota di questo tuo spunto sfiziosissimo ed invitante. Farò un figurone!
    Grazie, Loredana e felice di conoscerti!
    A presto!
    Maria Grazia

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...