venerdì 25 gennaio 2013

Mousse di limone senza panna, senza uova, senza burro....quasi senza niente!!!

 Dopo l'esperimento con il dolcificante adatto alla cottura, che mi ha attirato qualche disapprovazione da chi è, giustamente, attento alla salute, vi propongo un dolce leggerissimo, ma stavolta sul serio.

Non contiene panna, nè burro, nè cioccolata, nè dolcificanti di sintesi, solo 3 ingredienti:
LIMONI
ZUCCHERO
GELATINA IN FOGLI
e...ACQUA!! Se vogliamo considerarla un ingrediente.

Non è il solito dolce budinoso, gelatinoso, molleggiante e rimbalzante.

No, è proprio una mousse, bianca, spumosa, in cui tuffare il cucchiaio o qualche biscottino, ma anche una composta di frutta o pezzetti di frutta, da usare come farcia per un dolce o da mangiare così com'è.

Mi ha conquistato immadiatamente dopo la prima lettura, in effetti mi sono riletta la ricetta tre volte, perchè non credevo fosse possibile ottenere questo risultato, come san Tommaso ho subito provato e...mi è riuscito!

Non aggiungo altro che un invito a provarlo, con un piccolo accorgimento nell'attrezzatura, indispensabile una planetaria o uno sbattitore in grado di reggere 25 minuti di lavoro continuo.

La ricetta l'ho scovata da Alex di Ombra nel Portico , che la riporta come ricetta dello chef Gianluca Fusto.
 Io ve la passo e ringrazio Alex per aver condiviso una tecnica così semplice che , sicuramente, mi vedrà sperimentare ancora!! :)




Mousse di limone

Con queste dosi si ottengono 6 porzioni abbondanti

  • 150 gr acqua
  • 175 gr di zucchero ( volendo si può aumentare fino a 200 gr, io non l'ho fatto)
  • 160 gr di succo di limone
  • 13 gr di gelatina in fogli ( colla di pesce)
Volendo si può aromatizzare lo zucchero con 8 gr di bucce di lime, io non l'ho fatto.

Preparare lo sciroppo con zucchero e acqua.
Portare a ebollizione e far sciogliere bene lo zucchero, unire il succo di limone filtrato e riportare a bollore.

Nel frattempo mettere i fogli di gelatina in acqua fredda, una volta che risulteranno ammorbiditi strizzarli e unirli al composto di acqua, zucchero e limone lontano dal fuoco.
Far sciogliere bene e versare in un contenitore, passandoloo attraverso un colino.

Conservare una notte in frigo

Fin qui niente di straordinario, abbiamo fatto una gelatina al limone, neanche molto dolce, ma adesso arriva il tocco di genio!!

 Il giorno successivo versare la gelatina nella planetaria  e montarla per 20'-25' fino ad avere un composto montato come se fosse panna.


Volendo si può provare a montare il composto con delle fruste elettriche, considerando che i tempi per ottenere il risultato di cui parlo sono quelli, 20-25 minuti, quindi armatevi di pazienza e provateci!!

Versare nelle coppette e conservare in frigo, prima di servire decorare con frutta, sciroppo, macedonia o biscottini.

Io l'ho servita formando delle quenelle e aggiungendo dei kumquat sciroppati!!



Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Lamponi e Tulipani




 Con questa ricetta partecipo al contest di Crema e Panna



Con questa ricetta partecipo al contest di Aboutfood : Dolci senza latte, senza uova






Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

41 commenti:

  1. Ecco, pubblico una ricetta di arance e sulla blog roll mi appari tu e any con ricette agli agrumi... Bellissima questa mousse, davvero da copiare, grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulia è la stagione , stiamo tutte a combattere con la vitamina C.

      Elimina
  2. Una leggera e golosa magia! Senza senza senza ma buona buona buona :)
    Un bacione, buon we

    P.S. lo zucchero a velo di canna l'ho fatto macinando lo zucchero di canna nel macina caffè ;)

    RispondiElimina
  3. Buondi!questo è un barbatrucco assolutamente da copiare....ma quante ne sappiamo noi blogger?

    RispondiElimina
  4. Intanto, letto il commento di Fede qui sopra, metto il lista il macina caffè che non ho! Un po' più arduo l'acquisto per una bella planetaria o qualcosa di simile che sopporti tanto lavoro, potrei provare con il mio robottino Bosch, devo prima chiedere se se la sente di affrontare questa fatica.
    Quando ho visto l'aggiornamento della tua ricetta nella mia blog roll senza, senza e senza, mi sono detta...qualcosa deve pur "esserci"!! Ecco svelato il segreto, adoro il limone, un po' meno la colla di pesce. Potrei sostituirla con l'agar agar magari :)
    Buona giornata e buon fine settimana.
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me viene bene ugualmente, non penso dipenda dalla colla di pesce la consistenza; è la prima volta che una ricetta senza, senza, senza, mi dà tanta soddisfazione.

      Elimina
  5. Grande loredana! Mi piacciono le ricette golose ma anche sane e leggere: questa mousse te la copierò sicuramente!
    Bacioni grandi, buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E fai bene Luna, ci si fa un figurone, praticamente con un niente!

      Elimina
  6. Dovrei mangiarne un chilo oggi di vitamina C, non mi sento per niente bene :-(
    Da provare sicuramente questa mousse!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nuuuu, Emanuela, non ti starai ammalando? Ti mando un pò di mousse e qualche kumquat :)

      Elimina
  7. Wow che bella ricetta Loredana!! La proverò:-) buon fine settimana, un bacione

    RispondiElimina
  8. 25 minuti di sbattitura??? :O eeehm naaaa non è per me! Forza nelle braccia zero e la mia frusta non reggerebbe, però ho una scusa per comprare KitchenAid :P
    Scherzo, comunque sembra gelato, con pochi ingredienti si può fare tanto, brava Lori!
    Bacioni e buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si , Chiaretta l'unico limite di questa ricetta è l'attrezzatura, ma se una si fa regalare una planetaria per san Valentino può sperimentare infinite versioni e sapori! :)

      Elimina
  9. a me queste ricette senza senza senza mi intrigano molto...e la tua ricetta cara Loredana è molto interessante :-) Un abbraccio, Ros

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NOn sempre al senza, corrisponde il gusto, ma in questo caso si :)

      Elimina
  10. wow, è anche dietettica? Evviva...ma anche se non lo fosse stata, un cucchiaino (un cucchiaione) l'avrei assaggiato lostesso, è troppo bella. Buona giornata. eleonora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi dietetica senza dubbio, in fondo 175 gr di zuccherodiviso 6, ma anche 8 porzioni direi che è niente.
      Si possono aumentare le calorie con qualche aggiunta golosa :)

      Elimina
  11. mi hai fatto morire dal ridere con "quasi senza niente"!!! ahahahahahah ottima idea quando non hai niente in casa ma hai voglia di coccolarti un pò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me può rendere felice molti.

      Elimina
  12. NNNNoooo... ma perchè non sono passata primaaa!! Oggi mi serviva tantissimo questa mousse e ho letto troppo tardi!! Tesoro grazie, però.. la prossima volta saprò quale ricetta provare ;) Stupenda! Come te :) Tvb!

    RispondiElimina
  13. Wow...speriamo che il mio piccolo sbattitore elettrico sopporti 25 minuti di lavoro perchè la voglio assolutamente provare... Buona serata

    RispondiElimina
  14. Già il nome mi ha incuriosita, ma allo stesso tempo affascinata... poi quando ho visto questa deliziosa mousse al limone, nelle tue foto...!
    Inoltre le foto sono bellissime, e hai presentato questa mousse anche in modo perfetto! Bravissima!! :D
    Un abbraccio,
    Incoronata.

    RispondiElimina
  15. Una ricetta semplicemente fantastica!

    RispondiElimina
  16. Immagino che buona!!!
    Buon week end
    Angelica

    RispondiElimina
  17. Interessantissima questa mousse!!
    Bellissima idea Loredana!!
    Un abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  18. favolosamente light! come toglersi lo sfizio del dessert senza sensi di colpa!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  19. veramente geniale e incredibile, sicuramente da provare! Complimenti Loredana e ... buon compleanno! Almeno per oggi non cucinare!

    RispondiElimina
  20. è una ricetta molto interessante, sono proprio curiosa di provare!
    mi piace il modo in cui l'hai decorata, il contrasto di colore è stupendo!
    un abbraccio e buona domenica!

    RispondiElimina
  21. Ma adesso la provo anche io! Mi sembra geniale!

    RispondiElimina
  22. Lory essendo una ricetta 'copiata' potresti partecipare anche all'altro mio contest, ma intanto ti inserisco in questo, grazie!
    Vale

    RispondiElimina
  23. Favolosa... me la segno ma visto che non amo la colla di pesce, la proverò con l'agar agar!
    Grazie per la della ricetta!

    RispondiElimina
  24. questa tua ricetta capita proprio a fagiolo...ora che sono a dieta!!
    ti seguo con piacere!
    ti invito anche a passare da me se ti va

    ciao ciao
    Silvia
    http://wonkabakery.blogspot.it/

    RispondiElimina
  25. ahahahah molleggiante e rimbalzante!
    E' un'idea strepitosa e leggerissima.
    Mo' me la segno!

    RispondiElimina
  26. Ha proprio un bell'aspetto!!!Da provare assolutamente!!

    RispondiElimina
  27. Carissima Loredana ho fatto gelatina e mousse; ho appena finito di mangiarle,la gelatina a morsi e la mousse con il cucchiaino.
    Grazie,grazie,grazie,tutto ottimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che ti sia piaciuta, io mi sono limitata a scovare la ricetta e a proporla, ma è davvero ottima !
      Grazie per la fiducia

      Elimina
  28. Che bella ricetta! Non sapete dirmi se viene anche con il bimby??? Grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace, non ho il Bimby quindi non so esattamente come potrebbe venire.

      Elimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...