mercoledì 25 luglio 2012

Torta fredda al limone e gelèe di fragole

Un dolce perchè proprio non posso farne a meno.
Fresco e limonoso perchè è pur sempre estate e un pò di refrigerio non guasta.
Il gusto del gelée di fragole ad arricchire il sapore e poi solo goduria.

L'aspetto lascia un pò a desiderare, avendo fatto un pò di pasticci con la gelatina di limoni, voi non fate come me...abbiate pazienza, fatela raffreddare e solo dopo versatela sulla torta! ;)



Torta fredda al limone e gelèe di fragole
da un'idea di Sal De Riso

Per una tortiera da 22 cm

per la base

( In questo caso ho usato la base di una cheesecake , per non accendere il forno, ma anche con una base di pasta biscuit è venuta ugualmente buona, l'unica differenza è bagnare con uno sciroppo a base di limoncello nel caso della pasta biscuit).
  • 200 gr di biscotti secchi
  • 100 gr di burro
Far sciogliere il burro in un padellino.

Ridurre i biscotti in polvere e versare il burro liquefatto.
Amalgamare e versare in un o stampo ad anello con della carta forno sul fondo.

Comprimere bene con un cucchiaio e mettere in frigo per un paio di ore.


Per il gelèe alle fragole
(Da preparare in anticipo)
  • 250 gr fragole fresche
  • 50 gr di zucchero
  • un cucchiaio di succo di limone
  • 4 gr di gelatina in fogli
Lavare e mondare le fragole, tagliarle a pezzi e frullarle aggiungendo lo zucchero e il succo di limone.

Mettere a mollo in acqua fredda la gelatina.

Passare il frullato al setaccio per eliminare tutti i semini, riscaldare brevemente sul fuoco e sciogliervi dentro la gelatina.

Versare in un contenitore un pò più piccolo dell'anello utilizzato per la  base e porre in freezer, per una notte.


Per la mousse al limone
  • 100 gr di zucchero
  • 24 gr di acqua
  • 50 gr di albumi
  • 75 gr di ricotta
  • 25 gr di philadelphia
  • 8 gr di gelatina in fogli
  • 17 gr succo di limone
  • buccia di limone bio grattugiata
  • 250 gr panna  fresca
Preparare la meringa all'italiana:

Montare a neve ferma l'albume.

Far sciogliere lo zucchero con l'acqua, fino a 121° , se avete il termometro, oppure regolatevi prendendo tra le dita una goccia e, separandole, vedere se tende a formare un filo, in quel caso è pronto lo sciroppo.

Versare a filo sugli albumi montati e continuare a montare fino a quando il composto non sarà freddo.

Lavorare a crema la ricotta e il formaggio, unire la meringa e amalgamare bene.

Nel frattempo mettere in ammollo in acqua fredda 8 gr di gelatina, farla sciogliere a fuoco bassissimo nel succo di limone e unirla alla crema facendola passare attraverso un setaccio.Aggiungere la buccia grattugiata di limone.

Montare la panna lucida ( quindi NON ferma), unire alla crema.

Prendere la base dal frigo e creare uno strato di crema, adagiarvi al centro il disco di gelèee, coprire con il resto della crema.

Conservare in frigo per una notte.

Decorare a piacere con frutta o gelatina al limone.

Per la gelatina al limone
  • 125 gr di succo di limone
  • 60 gr di zucchero ( volendo si può aumentare un pò )
  • 1 gr di agar agar
  • 31 gr di glucosio
  • 4 gr di pectina ( io ho usato 2 gr di Fruttapec 2:1)
Scaldare il succo di limone con il glucosio fino a 40°.

Mescolare pectina e zucchero.

Versare l'agar agar nel succo, unire la pectina e lo zucchero e far bollire per 3'.

Far intiepidire ( passaggio importantissimo!!! Non fate come me!) e versare sulla torta.

Tenere in frigo fino al momento di servire.

                            **************************************
Piccola nota sull'uso della colla di pesce: quando si fa sciogliere nel liquido scelto, evitare di far scaldare troppo, si rischia di bruciarla e poi è necessario buttare tutto!!
Di solito riscaldo brevemente il liquido e, lontano dal fuoco, inserisco la gelatina ammorbidita in acqua fredda per 10 minuti, mescolo fino a quando non è completamente sciolta, se non accade metto sul fuoco con molta attenzione e solo per il minimo indispensabile.



Con questa ricetta partecipo al contest Strati su strati



Con questa ricetta partecipo al contest di Crema e panna




Con questa ricetta partecipo al contest di Due cuori e una padella



e al contest di Vickyart e di Tina In collaborazione con Casa Bianca Piacenza


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

35 commenti:

  1. Buongiornoooo !!! E che dolce risveglio con questa deluzia, bella colorata , fresca e golosa:) e anche io non sono capace di fare a meno del dolce!!!!
    Buona giornata cara

    RispondiElimina
  2. In questo periodo di caos per il trasloco non riesco a soddisfare la mia voglia di dolce e vedo che puoi capirmi da buona golosa.
    Mi segno la ricetta, sto amando questi cheesecake a freddo, ideali per l'estate, grazie!
    A presto, un abbraccio, ti auguro una buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che l'aspetto non è un granchè, ma merita di essere provata, è qualcosa di sublime!
      Buon trasloco e...non ti stancare troppo ^_^

      Elimina
  3. che delizia per gli occhi e per il palato questo dolce limonoso.. servirebbe proprio ora..

    RispondiElimina
  4. E' una vera gioia per la vista, è bellissima :) Ma ancor più è una soddisfazione per il palato :D Bacioni, buona giornata

    RispondiElimina
  5. Puoi anche aver pasticciato (io non me ne sono accorta) però ti assicuro che questo dolce è una libidine!!!! :-))
    Baci cara e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assunta, tu che sei la maga di dolci perfetti non puoi dirmi questo...però ti ringrazio! ^_^

      Elimina
  6. Questa è una torta estiva per eccellenza ... primo perchè è una cheesecake (e da quest'estate me ne sono innamorata tanto che ne ho fatte due a distanza di 10 gg ... la seconda la posto oggi) ... e poi perchè il limone con il suo profumo dà proprio l'idea di freschezza, sole e vacanza .. se fossimo al mare sarebbe ancora meglio ;-)
    Fortissima l'idea del cuore di geleè interno!
    Bravissima come sempre!
    Un bacioneeee
    Monique

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Corro a sbirciare le tue cheesecake...la dolcezza non è mai troppa! ;)

      Elimina
  7. Sapessi quante volte capita pure a me di pasticciare con i dolci! Purtroppo ci vorrebbe un abbattitore per essere più precisi, si accorcerebbero tanto i tempi e il lavoro sarebbe molto più semplice.....però nonostante gli imprevisti è sempre una bella soddisfazione vedere una bella torta come questa!
    Baci e buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alessia, un abbattitore?? Magari...pensa che io ho solo un frullino elettrico e una macchina del pane...perfino il kitchenaid per me sarebbe un grande aiuto!Tutta colpa mia che continuo a comprare obiettivi invece che elettrodomestici!!
      Nel frattempo cerco di arrangiarmi come posso! ;)

      Elimina
  8. Mamma mia che squisitezza! Io in questo periodo mangerei solo cose così...fresche, dolci, morbide...Gnam!

    RispondiElimina
  9. E' proprio bella questa torta con quel ripieno fragoloso! E poi c'è anche l'effetto sorpresa per stupire gli ospiti che non si apettano la gelè all'interno! :)
    Un bacione Loredana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emanuela, ti assicuro che la sorpresa è assicurata soprattutto per il palato!

      Elimina
  10. Uh che meraviglia! mi ricorda quella che ha vinto al nostro contest!
    ciao Lory
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valeria, la tortas al lemon curd era buona, ma questa è sublime...provatela! ;)

      Elimina
  11. Altro che l'aspetto non è invitante questa torta è divinaaaaaaaaaaaaaaaaa ♥♥

    RispondiElimina
  12. Ne voglio una fetta adesso, qui si schiatta dal caldo!!!
    Un bacione! :-)

    RispondiElimina
  13. Diciamo che passare da te è davvero pericoloso!!!

    RispondiElimina
  14. Fantastica!!!
    Deve essere qualcosa di eccezionale!!
    Mi ispira davvero tanto!!
    Bravissima!!
    Baci Carmen

    RispondiElimina
  15. Non è che sei un po' troppo perfezionista, a me sembra così bella questa torta. Facciamo così, ce ne mangiamo una fetta tu e io raccontandoci qualcosa, non mi formalizzo se la gelatina non è spalmata benissimo :) Bacio

    RispondiElimina
  16. Sembra così soffice, morbido e fresco.... che mi ci tufferei dentro.
    Fantastica .... come sempre :-)
    PS. cos ac'è che non va nella gelatina di limoni?

    RispondiElimina
  17. ihihi oggi anche io torta con mousse al limone :) eh però ho aspettato che raffreddasse :D capita comunque per la fretta figuriamoci! posso solo dire che è un dolce che adoro! grazie cara!

    RispondiElimina
  18. Ciao Lori, ma sai che non ho manco fatto caso che la pasta era di un bel verde arancio? Ormai il contest è andato, pazienza, starò più attenta la prossima volta. Bacio

    RispondiElimina
  19. Ciao Loredana,che torta!Per essere valida dovresti inserire il link di Casa Bianca nel post,grazieee ti aspettiamo!

    RispondiElimina
  20. Molto interessante questa torta! Ripiena di golisissime fragole ma allo stesso tempo fresca e leggera. Bravissima!! Non è pasticciata, ti è venuta bene! ;)

    RispondiElimina
  21. stupenda e anche la "visione" della fetta con il ripieno a vista ... mmmmh da gustare veramente, peccato non avere la pazienza di rifarla!

    RispondiElimina
  22. è bellissima! io non mi sarei accorta di nessun difetto! in bocca al lupo per i contest, Laura

    RispondiElimina
  23. Tu sei un'artista, lo sai no? Guardo e rimiro questa torta con quello strato di gelée nel cuore e mi commuovo. E non so se questa commozione è dovuta al fatto che vorrei tanto poterla fare o dalla consapevolezza che per un bel po' fare dolci in casa Andante con gusto sarà tabù! Il marito c'ha i trigliceridi che sono più grossi dei triceratopi e sarà a dieta per un bel po'. E io che faccio mo? Mi mortifico a sognare queste meraviglie...o passo alla monoporzione?
    Ti abbraccio forte, sei troppo brava! Pat

    RispondiElimina
  24. Altro che pasticci: hai fatto un capolavoro!
    Sarà che sono a dieta e ho una voglia incredibile di dolci, se freschi poi...
    Sono in partenza ma al ritorno so già che festeggerò!
    Nora

    RispondiElimina
  25. se avessimo un abbattitore saremmo a posto noi che abbiamo fretta ahahahah, sarà per la prossima volta
    sono sicura che era favoloso!
    *
    Cla

    RispondiElimina
  26. questa torta e'spettacolare, buonissima e soprattutto adatta alla stagione!

    RispondiElimina
  27. Ciao Loredana grazie!aggiunta!Buon w.e.

    RispondiElimina
  28. Ti dirò che l'effetto a "onda" della gelatina non guasta affatto... e che un dolce così fresco è assolutamente perfetto in questo periodo!! Buone vacanze cara ;)

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...