mercoledì 13 giugno 2012

Scaloppine ai fiori di zucca con fiori di zucca al forno

Ci sono state volte in cui mi è venuto proprio lo sconforto, volte in cui ho detto...ma io non l'ho mai cucinato, volte in cui mi sono sentita stimolata e volte in cui avrei continuato a sperimentare ancora, sempre divertendomi.
Questo mese, cara Elisa, mi hai mandato in crisi...la scaloppina???
Con tutta la sua tecnica impeccabile, mi ha proprio creato un blocco.

Fino a qualche giorno fa non avevo neanche mezza idea, proprio niente, calma piatta al limite della morte cerebrale.

Poi...arriva la mia collega, con l'orticello, tutta felice e mi annuncia"I fiori di zucca sono fioriti, te ne ho portato un pò!"

Se c'è una cosa a cui non resisto sono proprio i fiori di zucca, che non cucino quasi mai fritti, ma in tutti gli altri modi...e lì mi sono decisa, se scaloppine devono essere allora accompagnamole con i fiori di zucca.

La ricetta originale la trovate da Elisa, io vi lascio la mia versione .







Scaloppine di vitello ai fiori di zucca
  • fettine di vitello ( circa 70 gr per ogni fettina)
  • burro ( chiarificato se l'avete, io questa volta no)
  • farina di semola di grano duro
  • vino Moscato
  • fiori di zucca
  • zafferano
  • sale
Battere le fettina , utilizzando una pellicola per non sfibrare la carne, infarinarle bene, scuotendo la farina in eccesso e adagiarle in una padella di alluminio in cui si è messo a sciogliere il burro, lasciar  cuocere da ambo i lati, rapidamente, sfumare con una spruzzata di vino e tenere da parte  in caldo.

Nel fondo di cottura versare un altro  pò di Moscato e mescolare bene, grattando il fondo con un cucchiaio di legno, unire una noce di burro lavorato con un pò di farina e lasciar sciogliere, unire i fiori di zucca lavati e tagliuzzati,lo zafferano e un  pò di sale,.
Quando si avrà una consistenza cremosa adagiarvi le scaloppine , per qualche momento e servire.




Fiori di zucca al forno

  • fiori di zucca
  • ricotta di pecora e mucca
  • parmigiano grattugiato
  • sale
  • farina di semola di grano duro

Lavare ed asciugare bene i fiori di zucca, rimuovendo il pistillo centrale .

Lavorare la ricotte con il formaggio grattugiato e il sale.
Posizionare un cucchiaino di composto all'interno di ogni fiore, chiudere e passare leggermente su dell'olio evo, rotolare nella farina e adagiare su carta forno.

Cuocere a 180° per 15'.

Sfornare  e servire come accompagnamento alla scaloppina.




Con questa ricetta partecipo all'MTC di giugno




Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

37 commenti:

  1. Io i fiori di zucca li adoro nel risotto insieme ai gamberi....da leccarsi i baffi!!!! Mi piace il tuo abbinamento con le scoloppine!!!

    RispondiElimina
  2. W i fiori di zucca! I miei preferiti sono fritti e poi passati nello zucchero semolato ;-) Sicuramente da provare anche la tua bellissima scaloppina!

    RispondiElimina
  3. Quello che mi piace di te, è che non molli mai. e quello che mi piace ancora di più è che anche in situazioni non congeniali, riesci a tirar fuori il meglio. Giusto un anno fa, ci hai lasciate senza parole con un kaki age che lì per lì ti aveva spiazzato. E ora fai lo stesso con queste scaloppine, che anche se in versione più minimale, hanno comunque la tua solita firma, nell'uso accorto del Moscato, nel mantenimento del filo conduttore dei fiori di zucca anche nella salsa, in un contorno godurioso che però non ruba la scena alla carne: su tutte, la tua solita tecnica, che ci sorprende ogni volta: la salsa, densa e trasparente, che vela la carne, è il tocco più eloquente della bontà di qiesto piatto. Bravissima, come sempre
    ale

    RispondiElimina
  4. ma quanto sei stata brava!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Un piatto saporito ed invitante Lory mi piace moltissimo l'abbinamento e i colori!!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  6. Da provare assolutamente. I fiori di zucca al forno sono molto delicati.Brava!!!

    RispondiElimina
  7. Che dire! hai fatto un ottimo uso di questi fiori di zucca bravissima :-)

    RispondiElimina
  8. La cucina non è solo bravura, ma anche fantasia..e tu ne possiedi tantissima! :-)
    Baci e buona giornata!

    RispondiElimina
  9. Oddio, il mio stomaco sta brontolando a più non posso! Mamma mia che bontà! Ma i fritti non li ami proprio? Voglio dire, i fiori di zucca in pastella sono una cosa spettacolare!! In casa mia, prima dai miei ora da me non friggiamo praticamente mai, ma ogni tanto la frittura è gustosa! A parte questo, i fiori di zucca fatti così mi intrigano molto. Brava Lori, hai visto che alla fine hai tirato fuori il coniglio dal cilindro? ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiaretta, devo ammetterlo io e i fritti proprio non andiamo d'accordo, non cedo neanche di fronte ai fiori...l0unico fritto che mi concedo di preparare sono le chiacchiere e le frittelle a carnevale, ma solo un giorno e poi basta!!!
      Provali, nel blog c'è anche un'altra versione, sono ottimi e (quasi) dietetici! ;)

      Elimina
  10. Come al solito riesci a fare dei capolavori anche con le cose più semplici....un bacio

    RispondiElimina
  11. che bel blog e che belle scaloppine...mi sono unita ai tuoi lettori!!! Spero di ricevere presto una tua visita:

    dolcementeinventando.blogspot.it

    RispondiElimina
  12. Cara, mi dispiace di averti messa in crisi, ma ti dirò...ben venga il metterti in crisi se poi ne escono piatti come questi! :D Questo abbinamento con i fiori di zucchina ripieni, come contorno, e poi presenti anche nella salsa sono un vero tocco di classe. Anche l'idea di sfumare con il moscato non mi dispiace affatto, anzi mi sa che ci proverò! :) Un'altra cosa che mi attira è anche l'uso dello zafferano, anche se lo leggo negli ingredienti ma non nel procedimento: l'hai sciolto nel brodo per poi aggiungerlo alla carne?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rettifico subito: credo che tu abbia già corretto. Avevo letto stamattina, ho lasciato la pagina aperta per poi commentare e mi ero persa la correzione. Scusami ;)
      E ancora complimenti!

      Elimina
  13. Loredana sei veramente un'artista...non trovo altro termine! Che bell'accostamento, che piatto elegante e che delizia anche alla vista. Davvero brava e ancora brava!

    RispondiElimina
  14. Io adoro i fiori di zucca, in pastella con mozzarella e alici "sono la morte sua" come si dice dalle mie parti. Tuttavia devo dire che la tua versione mi stuzzica molto. La proverò.

    RispondiElimina
  15. Bellissima idea per proporre i fiori di zucca!!
    Questo piatto deve essere superlativo!!!
    Un bacione Carmen

    RispondiElimina
  16. Meravigliose queste scaloppe, tra l'altro proprio ieri mi dicevano che i fiori di zucca al forno vengono benissimo, proverò anche io!

    RispondiElimina
  17. Mancano ancora 2 ore abbondanti all'ora di cena... com'è che ho già l'acquolina in bocca? :-9

    RispondiElimina
  18. Anche a me la scaloppina ha spiazzato, non la faccio proprio mai, comunque il mio neurone è lì che rimugina, chissà cosa partorirà :) Il tuo piatto con quei bei fiori di zucca dice "Mangiami mangiami"
    Bacio a presto

    RispondiElimina
  19. Mi spieghi perché ogni volta che non hai mai preparato qualcosa, che ti è totalmente nuova e che non sai dove mettere le mani, tiri fuori delle robe che neanche il mago Silvan? Tu mi fai letteralmente impazzire, come quei fiori di zucca e quell'aroma di marsala che si sente fin da qui! Ti abbraccio fenomeno! Pat

    RispondiElimina
  20. Anch'io adoro i fiori di zucca e quindi non so resistere di fronte a queste meravigliose scaloppine. Io voterei per te. Brava

    RispondiElimina
  21. i fiori di zucca quest'anno non li ho ancora mangiati....ma questa ricettina sembra veramente deliziosa.....da segnare...bacini

    RispondiElimina
  22. e meno male che eri in crisi!!!
    deliziose, veramente deliziose
    ciao
    CrisG

    RispondiElimina
  23. Loredana che bella foto e che bella ricetta! Non ti dico nulla di nuovo se dico che adoro i fiori di zucchina ripieni... i tuoi con la ricotta di pecora li voglio provare, in alternativa a quelli che faccio io ripieni di patate! Bello l'accostamento, colora il piatto e fa venire appetito!
    Brava!
    Nora

    RispondiElimina
  24. E meno male che non avevi mai cuicnato le scaloppine in vita tua! E non dirmi che è la fortuna del principiante perchè NON ci credo! E' davvero fantastica questa proposta con fiori di zucca e zafferano e se ti dico che mi hai convinta a cucinare la carne t'ho detto tutto ^_^ Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  25. Buone le scaloppine!!! L'accostamento con i fiori di zucca è creativo e la presentazione su quel bellissimo piatto è il tocco di classe! Complimenti.

    RispondiElimina
  26. Mamma mia che meraviglia...da mangiare con gli occhi!

    RispondiElimina
  27. Che meravigliose scaloppine!!!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  28. A me piacciono le scaloppine! non le faccio mai perche' in casa non vanno molto pero' a me piacerebbero. Mai provate insieme ai fiori di zucca

    RispondiElimina
  29. Ciao Loredana, che bella idea, mi piacciono i fiori di zucca ti ruberò la ricetta, brava a presto.

    RispondiElimina
  30. Con i fiori di zucca anche una scaloppina diventa particolare e invitante. Ottimi al forno, per me irresistibili!
    Grazie per il tuo commento, ti abbraccio!

    RispondiElimina
  31. Molto invitante!! Da oggi ti seguo anche io aA presto

    RispondiElimina
  32. questo è il lato bello dell'mtc... che ci fa sperimentare cose nuove, mai fatte (e io devo ancora trovare l'ispirazione per la ricetta!!!). ma un altro lato bello è che ci fa conoscere persone nuove! piacere di averti incontrata! bacino! :)

    RispondiElimina
  33. andando a ritroso, confermo per la scaloppina numero uno tutto quello che ti ho appena scritto per la scaloppina numero due e resto in attesa della scaloppina numero tre... dalla tua modesta cucina!!!

    :***
    roberta

    RispondiElimina
  34. loriiiiiiiii ho l'acquolina in boccaaaaa

    RispondiElimina
  35. Ecco...ogni volta che vedo su uno dei vostri blog i fiori di zucca, io mi commuovo...e' piu' forte di me, non posso farci nulla...cosi' come d'inverno con il radicchio rosso, al principio dell'estate l'idea di non potermi gustare uno dei miei cibi preferiti mi mette malinconia, te lo dico...quindi adoro le tue scaloppine, Loredana...le adoro davvero...e sospiro...

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...