mercoledì 20 giugno 2012

Pesto alla siciliana di Terry

Sbirciare nelle cucine altrui ha sempre dei vantaggi, scorrendo le tante ricette alla fine si trova quella ( ma anche quelle) adatta ai proprio gusti, alla propria vita!

Per me che sono sempre trafelata, con l'orologio alla mano, le ricette furbe e veloci mi conquistano e, soprattutto, le provo subito subito.

Questa volta sono andata a curiosare nella cucina di Terry di Fornelli Profumati grazie a EliFla e al suo The Recipe-tionist, ho cercato e trovato una bella ricetta che riproporrò spesso ai miei, visto che l'hanno apprezzata!

Grazie Terry!

Pesto alla siciliana di Terry


Ingredienti

  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 mazzetto di basilico fresco
  • 150ml olio extravergine di oliva
  • 100gr parmigiano
  • 50g di pinoli ( per me pistacchi)
  • 500g di pomodoro
  • 150g di ricotta
  • pepe macinato
  • sale q.b.
Pulite e lavate i pomodori, tagliateli in due e dopo aver tolto la parte bianca interna, spremeteli per togliere il liquido in eccesso e i semini; metteteli quindi in un recipiente o direttamente nel frullatore.
Via via, aggiungete il basilico lavato e asciugato, i pistacchi, lo spicchio di aglio, il parmigiano reggiano grattugiato, la ricotta e l’olio.






A seconda della consistenza voluta utilizzare un robottino o un mixer ad immersione, che permetterà di avere una consistenza un pò meno cremosa.

Quando il pesto alla siciliana avrà raggiunto la giusta consistenza, aggiustate di sale e di pepe e, se non lo usate immediatamente, conservatelo in frigorifero dentro ad un contenitore (meglio se di vetro) con tappo al massimo per 2 giorni.




Con questa ricetta partecipo al The Recipe-Tionist di giugno




Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

25 commenti:

  1. Anche tu oggi pesto:io quello genovese.Questo alla siciliana sarà altrettanto buono complimenti a te e a Terry. Buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Questo pesto sarà anche mio...presto molto presto ^_^ bacioni, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Bellissimo
    voglio provarlo ..presto ! ciao

    RispondiElimina
  4. Un'ottima alternativa estiva per la mia pasta con la ricotta, certo così sarà moooooolto più invitante!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Grazie d'esser passata da me perchè così ho potuto conoscere il tuo splendido blog ^_^
    Mi ci sento un pò a casa visto che siamo entrambe Abruzzesi.
    A presto!

    RispondiElimina
  6. Vedo che hai saputo scegliere bene, oltre che essere una buonissima ricetta ha la comodità di essere veloce e versatile..... e comoda anche per una gustosa cenetta estiva!!! Sul mio blog c'è la moderazione, per quello quando pubblichi un post non lo vedi subito postato....buona giornata, bacioni, Flavia

    RispondiElimina
  7. copio assolutamente la ricetta, ultimamente mi ha preso la pestomania :D Grazie cara per la splendida ricetta :-)

    RispondiElimina
  8. Mi sembra un condimento perfetto per i caldi di stagione fresco e senza cottura!
    buona giornata
    Valentina

    RispondiElimina
  9. Questo pesto ha conquistato anche me! Mi piace la Sicilia e tutti i suoi piatti, con mio marito li cuciniamo spesso, ma questo pesto ancora non l'abbiamo provato, sarà buonissimo! Ora vado a curiosare nel blog di Terry! Un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  10. Mmmm Buono questo pesto, quasi quasi lo provo ^_^!!! Aglio a parte of course! Mi piace molto la tua versione con i pistacchi, perchè, come sai io sono una divoratrice ossessiva di pistacchi e di tutto quello che ha il sapore, o l'odore di pistacchio :D!
    Smack

    RispondiElimina
  11. ...beh...io ringrazio te per avermela fatta scoprire questa meraviglia! Ricetta veramente spaziale, da provare!

    RispondiElimina
  12. ah...questa mi era sfuggita....sembra buonissimo!!!

    RispondiElimina
  13. lo adoro! E' uno dei miei preferiti in assoluto!

    RispondiElimina
  14. Sai Loredana, adoro il pesto alla siciiliana e tu lo hai presentato veramente bene! Complimenti!
    Baci
    Dana et Dana

    RispondiElimina
  15. Davvero molto ispirante questo pesto!!
    Ha un colore bellissimo!!
    Da provare!!
    Baci Carmen

    RispondiElimina
  16. ma che blog meraviglioso ho scoperto! grazie di essere passata da me, ho contraccambiato con molto piacere aggiungendomi ai tuoi follower.
    Il pesto alla siciliana lo adoro! davvero, complimenti!

    RispondiElimina
  17. Anche a me piacciono le ricette furbe e veloci e questa è la regina :D

    RispondiElimina
  18. Delizioso! Fresco ed invitante! E che colore particolare, vero?
    Un bacione!

    RispondiElimina
  19. vabbbene che sono latitante, ma mica mi posso perdere il pesto alla siciliana! tra l'altro scopro una golosissima versione con parmigiano e ricotta che non ho mai mangiato, e poi mi attirano anche i tuoi pistacchi al posto dei pinoli... bbboni!!!

    :*
    roberta

    RispondiElimina
  20. Che ricetta particolare. Conoscevo il pesto alla siciliana ma la consistenza finale è molto diversa da quella che proponi. Che a dire il vero mi attrae moltissimo, così cremosa e rosata. La metto da parte per farla a brevissimo. Ti abbraccio carissima, Pat

    RispondiElimina
  21. Questo pesto è fantastico!!!!!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  22. Sono stata molto tentata da questo pesto, poi come sai mi sono dedicata ad altre copiature! Se ti va, leggilo davvero il libro, poi mi dirai, è davvero particolare. Un abbraccio Lori a presto

    RispondiElimina
  23. Che meraviglia questo pesto!!! Presentato in quel barattolino poi ne esalta ancora di più l'aspetto appetitoso!!!! Buonissimo!!!! :)
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  24. Ciao Loredana, hai fatto un'ottima scelta! un condimento fresco da abbinare a molte ricette fresche etive per combattere il caldo di questi giorni. E delle foto che dire?? bellissime! Complimenti ancora ed in bocca al lupo.
    Baci
    Terry

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...