venerdì 1 giugno 2012

Dolcetti decorati

Quando li ho visti la prima volta come banner del contest di Fujiko,me ne sono innamorata, belli e delicati, non potevo non provare quella decorazione, ma la ricetta della pasta biscuit è la mia e la crema è quella di Maria Bianca, da questo mix sono nati dei dolcetti, non buonissimi, di più!!



Dolcetti decorati

Per la crema da decorazione
 (Riporto le indicazioni di Fujiko)
  • 30 gr di burro morbido
  • 30 gr di albume
  • 30 gr di zucchero
  • 20 gr di cacao+10 di farina

Prendiamo un foglio di carta da forno grande quanto la placca o la teglia che useremo per la pasta biscotto e riportiamo con una matita il disegno che vogliamo realizzare sulla pasta biscotto.

In una ciotolina lavoriamo il burro con lo zucchero, l'albume, il cacao e la farina e versiamo la cremina in un sac à poche con punta liscia e fine. Giriamo la carta da forno al rovescio , in modo che la parte disegnata sia a contatto della teglia e cominciamo a ripassare il disegno con la cremina. Quando avremo finito, passiamo il disegno in freezer per almeno 15 minuti.

Per l'impasto
  • 3 uova
  • 80 gr di zucchero + 40 gr
  • 1 presa di sale
  • vaniglia
  • 75 gr farina per dolci
  • 50 gr amido di frumento
  • 8 gr di lievito per dolci ( mezza bustina)
  • 3 cucchiai di acqua bollente
Sbattere a schiuma i tuorli d'uovo , serbando le chiare,  con tre cucchiai di acqua bollente, aggiungere gradatamente 80 gr di zucchero, i semini di mezza bacca di vaniglia, il sale e sbattere fino ad ottenenre una massa cremosa.

Montare le chiare a neve con lo zucchero rimasto, metterle sopra i tuorli e setacciarvi sopra farina, amido di frumento e , per ultimo, il lievito.
Mescolare bene il tutto senza smontare.

Versare sulla carta forno tirata fuori dal freezer e cuocere nel forno caldo a 180° per 15-20 minuti.

Prima di staccare la carta lasciar riposare in frigo.



Per la crema
Indicazioni di Maria Bianca
( Io ne ho fatto mezza dose)
  • 300 g di cioccolato al latte
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 75 g di sciroppo di glucosio (volendo si può sostituire con il miele)
  • 100 ml di rum (sembra tanto ma non diminuite la dose)
  • 50 g di burro
  • 150 ml di latte
Iniziare con il prendere un tegamino e versare dentro il latte,lo sciroppo di glucosio ed il burro.
Mettere sul gas e fare sciogliere il burro a fuoco molto basso perché non deve assolutamente bollire, ma semplicemente si deve sciogliere il burro.
Fatta questa operazione,si sposta il tegamino su un ripiano e si aggiunge il rum.
Sciogliere a bagnomaria i due tipi di cioccolato.
Unire,lentamente, il cioccolato fuso al composto precedente e mescolare.
A questo punto si può procedere in due modi:
1- Coprire la crema con pellicola trasparente e “dimenticarsela” per circa 12 ore, questo riposo permette alla crema di raggiungere la giusta consistenza.
2- Prima di coprire la crema con pellicola trasparente,con uno sbattitore elettrico,sbattere fino a quando non si fredda al fine di farle prendere aria, in questo modo la crema si monta un pò tipo una ganache.
Poi coprire e procedere come al punto 1.
Nota importante:
Questa crema si mantiene ben dieci giorni fuori dal frigorifero (sempre conservata in ciotola coperta da pellicola).
Assemblare il dolce.
Dalla pasta ricavare due rettangoli da sovrapporre.
Preparare uno sciroppo con 50 ml di rum, 50 ml di acqua e 25 gr di zucchero, lasciar bollire fino a che lo zucchero non sarà sciolto e spennellare sul lato interno della pasta.
Fare uno starto abbondante di crema al rum, coprire con il secondo strato e porre in frigo a raffreddare.
Una volta trascorse un paio di ore, ritagliare con dei taglia biscotti o farne dei trancetti.
Con questa ricetta partecipo al contest de La scimmia cruda: Pic-nic amore mio

e alla raccolta L'albero goloso





Ricordo ancora il numero per dare il nostro piccolo contributo agli amici emiliani





Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

32 commenti:

  1. ma sono a dir poco favolosi... complimenti

    RispondiElimina
  2. Mi hai fatto tornare la voglia di rifare la pasta biscotto serigrafata. E' troppo bello l'effetto e troppo divertente, una delle poche cose per cui "litigo" volentieri col sac à poche! Golosissimi i tuopi dolcetti cioccolatosi :D! Buon we, un bacione

    RispondiElimina
  3. Che bella idea per la decorazione! Buon we

    RispondiElimina
  4. Una ricetto molto gustoso decorata in modo molto delicato. Ancora una volta bravissima. Ciao.

    RispondiElimina
  5. Loredana stra-complimenti! Finissima ricetta e gran lavoro! Davvero brava. un abbraccio, Clara

    RispondiElimina
  6. li adoro i dolcetti con i ghirigori :)
    son troppo belli!
    un bacione

    RispondiElimina
  7. anche io li avevo adocchiati! sono carinissimi!

    RispondiElimina
  8. Ma sono deliziosi questi dolcetti! Originale l'idea delle decorazioni, è da provare!!! Un bacione cara e buon weekend

    RispondiElimina
  9. Ma ora tu mi spieghi quando trovi il tempo di fare tutte queste opere d'arte, perchè io proprio non capisco, Sei Mamma, Moglie, Lavoratrice e Blogger attivissima, ed in più una cuoca sopraffina!!!
    Che fortunato l'uomo che ti ha sposato e che fortunati i figli che ti hanno per Super Mamma!
    è inutile dirti che sono Bellissimi e come sempre sei stata bravissima!
    E dopo tutta la sviolinata, ti auguro un felicissimo e riposante Fine settimana BACIIII Smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vuoi la verità??
      Cucino la sera, dopo cena, il piccolo và a nanna con il papà e io mi rilasso in cucina, il problema è quando uso lo sbattitore alle 22!! ;)
      Finora mi sopportano!

      Elimina
  10. Ciao Artista! Non so se riuscirei ad avere la pazienza tua per far tali meraviglie!! Ultimamente vengo presa dalla sindrome del *presto e bene*... e questo tanto veloce non mi sembra.
    Brava!
    Nora

    RispondiElimina
  11. Bravissima!!!! Anch'io prima o poi vorrei provare questa decorazione!!!! E' davvero spettacolare!!!! ^_^

    RispondiElimina
  12. In effetti è proprio bello. Brava. Io non so se riuscirei a farlo.

    RispondiElimina
  13. Ci credi che ebbi lo stesso colpo di fulmine anche io? Erano dei dolcetti veramente fantastici e tu li hai rifatti alla perfezione. Anzi, il tuo tutoria è chiarissimo e davvero utile. Fai venire voglia di provarlo immantinente. Questo genere di preparazione ti si confà moltissimo. Ti abbraccio cara e buon week end. Baci, Pat

    RispondiElimina
  14. Caspiterina che forza!!! Sei veramente fantastica! Condivido quanto scritto sopra da Marianna ... sei una vera wonder woman in tutti i sensi!!!
    Pasta biscuit, decori ... sono a bocca aperta, ci credi? (oltre al fatto che me ne mangerei uno/due al volo).
    Un bacioneee
    Monique

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai...è più semplice di quanto possa apparire e poi...riesce!!!

      Elimina
  15. Ogni volta che passo dal tuo blog ,
    Rimango senza parole!

    RispondiElimina
  16. si, me li ricordo questi dolcetti, squisiti, brava! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. mmm...delicatessen in tutti i sensi, per le papille e per gli occhi che guardano queste meraviglie.
    Un abbraccio e a presto, Vale

    RispondiElimina
  18. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  19. Ciao Loredana graziee per la splendida ricetta!Buon fine settimanaa

    RispondiElimina
  20. anch'io avevo notato questi dolcetti e le tue indicazioni sul procedimento sono molto utili... mi salvo tutto anche la crema di Maria Bianca!

    ahhhhhhhhhh, e complimentissimi per i 30mm!

    baciii
    roberta

    RispondiElimina
  21. Complimenti Loredana, sono bellissimi!!! E sicuramente buoni!!! :)

    RispondiElimina
  22. Sono bellissimi e saranno altrettanto buoni! Mi limito ad elogiarli, non potrei rifarli non ho pazienza, e mano :(, per le decorazioni. Buon w.e., Laura

    RispondiElimina
  23. magnifique décoration, j'aime beaucoup
    bonne journée

    RispondiElimina
  24. Me li ricordo questo dolcetti: ne hai fatto una realizzazione perfetta! Noi dovremmo proprio incontrarci: credo che rideremmo fino alle lacrime scoprendo un'amicizia forse con la A maiuscola. Buona we

    RispondiElimina
  25. sono venuti splendidi, complimenti!

    RispondiElimina
  26. Hai ragione Loredana! Questa decorazione è veramente bella e dona ai dolcetti quel qualcosa in più!...ma anche tutto il resto del dolcetto è stra-goloso! :)
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  27. sei stata bravissima, sia nell'esecuzione che nella spiegazione passo a passo. Peccato solo che io da domani sia un po' a dieta (continuerò a postare dolci... ma solo perché li ho fatti un po' di tempo fa).
    Auguri per le tue partecipazioni; un abbraccio e buona domenica (finita!!!)

    RispondiElimina
  28. Per prima cosa complimenti per la vittoria del contest "Fragole a colazione" l'hai meritata a pieno, poi complimenti per il blog e questi dolcetti sono stupendi, spero che passerai a trovarmi, sei bravissima, ciao a presto.

    RispondiElimina
  29. La perfezione fatta dolcetto, quanto te li invidio in senso buono ;-)
    Tanti auguri per i contest!!!

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...