martedì 10 aprile 2012

E questa è la mia ciaramicola!!

L'avevo detto qui che non sarebbe passato molto dalla prova...e così è stato.

Come trascorrere un pò di tempo in una Pasquetta che alle otto di mattina ha mostrato neve e vento???

Impastando la Ciaramicola.

Mi sono attenuta alla ricetta originale, sempre qui, per questa volta, mentre per la glassa ho usato una meringa all'italiana, ma non mi ha molto convinta, continuerò a provare, fino a quando non troverò la soluzione perfetta, per me.

Ringrazio Elisa del blog Elisa nel Paese delle meraviglie, per avermi raccontato di questo dolce e per avermi invitato a provarlo, come vedi Elisa dovrò rifare ancora una volta questa versione per poterlo assaporare, ma poi proverò anche la tua ! ;)

Per adesso beccatevi le foto del primo tentativo...l'interno non  ho potuto immortalarlo perchè l'ho regalata!!






Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

21 commenti:

  1. Ma sai che non lo conosco? Sembra buonissimo

    RispondiElimina
  2. Ciao Loredana! Bellissimo il tuo esperimento.. direi che non discosta molto dall'originale. Vedo che siamo tutte colpite dalla stessa febbre... la cucina alle ore più improbabili!
    Buona settimana!
    Nora

    RispondiElimina
  3. A me sembra perfetta...come quella che si comprano nei forni di Perugia. Cosa non ti convince nella glassatura? Io ho notato che in quelle che vendono, la meringa, o comunque la glassa è completamente asciutta, tipo zuccherino. Si deve lasciare nel forno basso ad asciugare per parecchio tempo!ciao Ilaria

    RispondiElimina
  4. Non avendola mai assaggiata non so come "dovrebbe" essere la glassa ma so che il tuo esperimento mi ispira parecchio. E' proprio bella con la monpriglia colorata ^_^ Un bacione, buona settimana

    P.S. anche mia mamma ha detto che è nevicato nei paraggi...sob!!!

    RispondiElimina
  5. Fortunatamente dov'ero io niente neve, ma un vento davvero gelido..
    Passiamo al tuo dolce va, mi piace mi piace e aspetto che trovi la ricetta peretta ( anche se per me lo è gia! ) ^^
    Buona giornata cara :)

    RispondiElimina
  6. E' una bellisisma visione tesoro e come primo tentativo direi che è gia perfetta cosi!!molto golosa prendo nota voglio provarla!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  7. Un dolce di casa semplice ma reso goloso e invitante dalla glassa. Ideale per la colazione da pucciare nel latte.
    Se questa copertura non ti soddisfa io ci vedrei bene quella che qui adoperiamo per i papassini (biscotti tradizionali). Sopra gli albumi montati a neve si cola uno sciroppo di acqua e zucchero, si asciuga perfettamente, è ottima.
    Buona settimana, a presto!

    RispondiElimina
  8. Questa proprio non la conoscevo...ma vado a leggere la ricetta, perchè il tuo risultato mi sembra ottimo!!

    RispondiElimina
  9. Uuuu l'hai fatta! Bravissima!! Sarà stato un successone?? Addirittura neve e vento? Da me pioggia e freddo, ma poi fortunatamente è uscito il sole! Bacissimi e bentrovata

    RispondiElimina
  10. come prima volta la trovo perfetta, vedrai che riuscirai a riproporre l'originale, ne sono super convinta :-)

    RispondiElimina
  11. Io dico che te la sei cavata egregiamente, per me è bellissima!! :-)
    bacioni cara e buona giornata!

    RispondiElimina
  12. Non conoscevo questo dolce, lo trovo davvero invitante!
    Buona settimana! :)

    RispondiElimina
  13. L'altra te l'avevano regalata ed era bella, ma la tua è spettacolare e poi la soddisfazione di averla fatta da se non ha prezzo. Brava!!! Laura

    RispondiElimina
  14. Sfiderei volentieri la neve per assaggiare questo tuo dolce! Ma davvero la neve? Anche qui comunque è brutto e siamo a 8 gradi. Domenica ce n'erano 20!!! A presto Lori, un abbraccio (Ho fatto un'altra breve recensione e ti consiglio assolutamente il film)

    RispondiElimina
  15. Non conoscevo questo dolce ma mi sembra goloso e pure bello!
    Brava!

    RispondiElimina
  16. Ti è venuta benissimo, da fare invidia a quella dell'altro post!!

    RispondiElimina
  17. Lo sapevo io che l'avresti fatta è ti è venuta anche MOOOOOLTO bene, come mai dici che la meringa non ti ha convinta? a me sembra bellissima.

    RispondiElimina
  18. direi che e' identica a quella comprata!!!bravissima!!!

    RispondiElimina
  19. la tua non ha nulla da invidiare all'originale ;0) Bravissima cara Loredana ed ora vado a leggere la ricetta del gelato!

    RispondiElimina
  20. perchè dici che la meringa italiana non ti ha convinta? a me sembra un dolce perfetto!

    baciii
    roberta

    RispondiElimina
  21. Bravissima Lori, immagino la felicità di chi l'ha avuta in dono!!! Buona giornata e a presto!
    Elisa

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...