venerdì 2 marzo 2012

Bocconcini di manzo con salsa al cacao e pistacchi e pomodorini pachino


E mentre cucina lentamente questo secondo  si potrebbe anche finire di leggere quel libro che aspetta sul comodino...oppure...si potrebbe passare da qualche amica blogger e lasciare un commentino.

Come??
-I panni da stirare?
No, quelli possono aspettare.

Mentre un piatto così profumato cuoce, la cosa migliore da fare è regalarsi un pò di tempo per sè, senza fretta, senza frenesia, per il solo piacere di fare una cosa che ci piace.

Anche il piatto, dopo, sarà più buono, perchè la lentezza, oggi, è un lusso.

E voi, quanto correte?


Bocconcini di manzo con salsa al cacao
( ricetta letta su una rivista della Conad)
  • 500 gr polpa di vitello
  • 50 gr farina
  • 50 gr cacao amaro in polvere
  • 1 dl di vino rosso ( io Montepulciano d'Abruzzo)
  • 30 gr burro + 20 gr
  • 8 pomodorini pachinp
  • 50 gr di pistacchi ( per me non salati)
  • sedano
  • cipolla
  • carota
  • 1 dl di olio
  • brodo vegetale
Spolverizzare la polpa di vitello , tagliata a cubetti, con una miscela di farina e cacao, rosolarli in olio e burro caldi.

Preparare un fondo con olio, sedano, carota e cipolla tritati.

Soffriggere a fuoco dolce per 5', unire la carne rosolata, bagnare con il vino e regolare di sale.

Far evaporare l'alcool, continuare la cottura per un'ora e trenta a tegame coperto.

Aggiungere brodo se necessario.

Prima di togliere dal fuoco cospargere di pistacchi tritati grossolanamente, passati nel burro e di pomodorini a dadini.







Visto il tempo libero che ho avuto preparando questo piatto partecipo volentieri al contest di




Questa preparazione sarebbe stata magnifica se cucinata in una pentola di coccio, per cui, sperando di riuscire presto ad averne una, con questa ricetta partecipo al contest di  La cucina di Max.





E visto che il burro c'è , ma non si vede, ma dà il giusto tocco di sapore, partecipo al contest di
Mercoledì Buhbuhbutter


Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

30 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Ciao Loredana! Mi intriga l'aggiunta di cacao e di pistacchi in questo spezzatino... poi quei pomodorini crudi a sorridere sulla superficie... ma la cosa che mi piace di più: 1 ora e mezza tutta per me!!!
    Pensa che sono a casa da 2 settimane con il mio cucciolo e non riesco a trovare il tempo per andare dal parrucchiere!
    Mi sa che mi regalo questa leccornia proprio per godere 2 volte!
    Buona giornata.... spero non di corsa!!
    Nora

    RispondiElimina
  3. Veramente un buon secondo, se si tornano ad abbassare le temperature lo faccio al volo!
    Ciao, Sara

    RispondiElimina
  4. Corro...corro...corro decisamente troppo! Ormai ho perso del tutto la capicità di godere di un momento di sano relax! E' possibile secondo te avere le smanie anche dentro la sauna! Oh te, come si fa a trovare il "reset"? La salsina col cacao mi intrica assai, bellissima la presentazione. Baci, buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ancora non l'ho trovato il modo per resettare...ogni tanto mi impongo di non fare e allora recupero un pò di tempo, ma è una situazione piuttosto rara!! :)

      Elimina
  5. mamma mia...sono ancora in tempo a fare un salto o è già pronto? ;)

    RispondiElimina
  6. Questo spezzatino è semplicemente fantastico!

    RispondiElimina
  7. Il cacao negli stufati mi piace moltissimo, e nel tuo ci dovevano essere di bei contrasti di profumi e sapori...mi piace da matti!

    RispondiElimina
  8. Che bell'aspetto appetitoso!! Il cacao gli ha dato un colore che pare selvaggina :-)
    auguroni per i contest e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  9. i panni da stirare possono aspettare sempre :))

    Buonissima ricetta, come sempre!

    RispondiElimina
  10. Eeeeehm io vado sempre di corsa purtroppo :-/ Magari avessi il tempo di preparare piatti a luuuunga cottura :-( Hai fatto bene a non stirare, lasciali stare, ci sono cose più importanti da fare :P Comunque mi piace un sacco questa ricetta! Cacao e carne? Apri dei mondi inesplorati per me @.@ un bacione e buon weekend

    RispondiElimina
  11. OOOOO che BUOOOONO ogni tanto anche io mi dedico alle cotture lente, mi piace il colore e la consistenza che assumono! MA TU con questa ricetta mi hai stesa, i pistacchi li metterei ovunque li adoro! Indovina qual'è il mio gusto base per ogni gelato????
    P.S. se la montagna da stirare la chiudi nell'armadio, vedrai che come per magia lei non c'è più, sparita ahahah smack! ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo faccio ogni volt, ma non so com'è la magia non mi riesce mai!! ;)

      Elimina
  12. fortunatamente non sono costretta a correre troppo. Però, certo, la lentezza, quella vera, è un lusso. Un piatto così ha il sapore delle domeniche in famiglia; un secondo fantastico "condito" anche dal sapore dei ricordi...
    Quanto sei brava, Lore!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Ma che bontà, vorrei tanto poterli assaggiare!

    RispondiElimina
  14. ma che deliziosa ricetta! quanto vorrei mangiarne un pò! bravissima!

    RispondiElimina
  15. Io purtroppo, tra università, lavoro, teatro vado a mille al minuto.. pensa che per abbattermi, e nemmeno tanto, c'è voluta una bella febbrona, che mi ha distolto dal lavoro, ma non mi ha impedito di studiare. Certo che con un piattino del genere di tempo me ne ritaglierei.. :) mi piace l'abbinamento.

    RispondiElimina
  16. Un bel secondo saporito, da provare....E buon fine settimana!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Loredana,
    ho scoperto da poco l'uso del cacao con la carne o comunque con i cibi salati e devo dire la verità, è stata una bella scoperta.
    Mi da l'idea che il cacao renda questo tuo spezzatino delicatamente profumato.
    Grazie per per pensato al mio contest.
    Un caro saluto.
    Sabrina

    RispondiElimina
  18. La ricetta è stupenda e molto originale....in bocca al lupo per i contest!

    RispondiElimina
  19. hai ragione ci si dovrebbe fermare un po'!!bella ricetta e in bocca al lupo per i contest...sicuramente il coccio sara' tuo!!!ciaoo

    RispondiElimina
  20. Grandiosa ricetta, il cioccolato è spesso usato in piatti di carne, generalmente abbinato a carni più strong, tipo la cacciagione, ma immagino che nella tua versione sia assolutamente perfetto. Mi piace molto la presenza dei pomodorini per un tocco di freschezza e contrasto. In bocca al lupo per le bellissime sfide. Bacione cara. Pat

    RispondiElimina
  21. Ciao Lori, ecco finito il tuo contest, non ho vinto, ma ti assicuro che è stato un onore copiarti e copiare proprio quella ricetta che ci ha unito nel contest di Cinzia e Vale. Anche questa ricetta è bella, adesso vado a curiosare il contest di Max così magari ci ritroveremo là. Ti abbraccio a presto, buon we

    RispondiElimina
  22. FAvolosa questa ricetta e anche molto originale!

    RispondiElimina
  23. E' una ricetta veramente accattivante e quell'aggiunta di cioccolata e pistacchi... ci sta tutta!!

    RispondiElimina
  24. si si si...lasciamoci il tempo per le cose che desideriamo! concordo pienamente!
    e questi bocconcini di manzo? ma particolarissimi con salsa al cacao e pistacchi!
    bacioni

    RispondiElimina
  25. Grazie Loredana, credo che sarebbe perfetta nel coccio, gli donerebbe quel poco di affumicato al manzo che lo arricchirebbe proprio come piace a me...grazie per la tua partecipazione e a prestissimo....ciao.

    RispondiElimina
  26. Una gran preparazione, ho solo da imparare anche perchè con la carne non sono molto brava.
    I miei panni aspettano così tanto che poi non ho il coraggio di affrontare il ferro da stiro!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  27. des saveurs qui me font vraiment envie, j'aime beaucoup
    bonne journée

    RispondiElimina
  28. Loredana, grazie per il tuo commento alla mia reinterpretazione,sono onorato :) Grazie ancora!

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...