lunedì 19 dicembre 2011

Casette di pan di zenzero, omini e...non sono un geometra!

Bisogna accettare i propri limiti.

Occorre saper riconoscere le proprie mancanze e incapacità, anche quando si pensa di essere onnipotenti e infallibili...per il dono dell'ubiquità , mi sto attrezzando!!

Certo non è piacevole sentirsi sconfitti da una valanga di glassa e vedersi già sepolti sotto una lapide di pan di zenzero...ma che ci posso fare?

Vabbene l'entusiasmo, vabbene il saper fare, ma qui ci vuole altro, ben altro, un diploma da geometra, come minimo, o una laurea in ingegneria, che sarebbe il massimo, ma visto che i miei studi sono andati in tutt'altra direzione, pazienza!

Questo è il risultato unico e , probabilmente, non ripetibile!!

E voi  di quale disastro vi siete macchiati???


Pan di zenzero!!
( ricetta presa da Coockaround di Lillaria)
  • 800 gr farina
  • 2 cucchiaini di zenzero in polvere
  • 2 cucchiaini di cannella
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • 1/2 cucchiaino di polvere di chiodi di garofano
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • pizzico di sale
  • 200 gr di burro
  • 200 gr di zucchero
  • 300 gr di miele
  • 2 uova
Lavorare il burro a crema, con lo zucchero.
Una volta ottenuta una massa montata unire le uova, uno alla volta e far assorbire bene prima di aggiungere il successivo, unire alla fine il miele.

Al composto unire la farina, le spezie e il lievito.
Lavorare bene, formare una palla , avvolgere in una pellicola e tenere in frigo per almeno un'ora.

Stendere una sfoglia alta 4 mm. e ritagliare le varie parti o i biscotti.

Cuocere in forno caldo a 180° per 12'.
 

Per unire le varie parti e decorare gli omini preparare una glassa con 1 albume d'uovo mescolato a 250 gr di zucchero a velo e 1 cucchiaio di succo di limone, nel caso fosse troppo liquido unire altro zucchero a velo.











R adesso un altro piccolo appello...vi ricordate dei bambini Vara??


Adesso c'è un'altra bella iniziativa per continuare a sostenerli per tutte le info passare da Rosy
che iniseme alla community di Cucina Italiana  hanno pensato di realizzare un calendario...continuiamo a dare il nostro contributo e A NATALE SI PUO' FARE DI PIU'.

Per tutti i riferimenti rimando al post di Rosy


Con questa ricetta partecipo al contest di Panna , cioccolato e fantasia (dietro piccolo incitamento, grazie!!!)




e al contest di SpirEat

con questa ricetta partecipo al contest di Dolci Armonie








Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

32 commenti:

  1. Ma cosa dici, se è venuto tutto bellissimo!!!

    RispondiElimina
  2. @Stefania:ti assicuro che tutta la fatica per tenere insieme i pezzi mi farà desistere dal riprovarci!!! ;)

    RispondiElimina
  3. Non sarai un geometra ma sono comunque bellissime!
    ciao Loredana baciusssss

    RispondiElimina
  4. ciao Loredana, sei stata bravissima e posso immaginare la pazienza che ci sia voluta!!!
    Sono difficili da fare anche perchè la glassa non è una colla a presa rapida ;-)
    Speciali anche le fotografie, una più bella dell'altra e puoi andarne fiera!

    RispondiElimina
  5. Desidero da tanto fare le casette di pan di zenzero ma l'impresa mi spaventa un pò.
    A te sono venute proprio bene, complimenti!!!
    Potresti partecipare al mio contest
    http://pannacioccolatoefantasia.blogspot.com/2011/11/contest-e-tu-natale-che-dolce-fai.html
    Ti aspetto!!!!

    RispondiElimina
  6. sono perfetti, complimenti!!

    RispondiElimina
  7. Per questo Natale avrei voluto preparare anche io delle belle casette, avevo anche scaricato tutta una serie di tutorial, ma leggendo mi sono vista con riga e coltello in mano e...no! Non è per me! Le tue invece sono proprio , ma proprio belle!

    RispondiElimina
  8. ginger bread.. i am sure is very difficult to bake that.. awesome! i would love to display that.

    RispondiElimina
  9. Ma quale sarebbe il disastro di questa bellissima casetta e dei simpatici biscottini?? Sono perfetti!!! ^_^ PS: c'è una sorpresa per te sul mio blog! PPS: mi manderesti per email il tuo indirizzo? Grazie

    RispondiElimina
  10. ma che spettacoloooooooooo!!!

    RispondiElimina
  11. ma che dici, sono venute benissimo!!!! ho provato varie volte anch'io ed ho concluso che per la casetta non bisogna mettere il lievito, così da avere un biscotto piatto dai bordi belli dritti!!!!
    A presto

    RispondiElimina
  12. Io ogni anno dico che è l'ultimo che mi lascio prendere dai gingerbread, dalle glasse, dalle formine....e poi ci casco, sembra quasi che mi voglia fare del male.
    Non vedo però di che ti lamenti, sono carinissime le tue produzioni e trasmettono festa e allegria, a me piacciono tanto.
    A presto!

    RispondiElimina
  13. E quale sarebbe il disastro? Io non lo vedo!
    E' bellissima! Dovrei cimentarmi io in una cosa del genere per farti vedere cosa significa disastro! :)
    Baci!

    RispondiElimina
  14. sono splendide!!! pensa se fossi un geometra!!! ;)

    RispondiElimina
  15. Ma cosa dici? é venuto tutto così bello!! Perchè non è certo facile fare certi lavori!! Sei stata bravissima!!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  16. complimenti fantastiche le tue prelibatezze

    RispondiElimina
  17. Sono contenta che ti abbia fatto piacere vincere il giveaway! ^_^ Scusami se ti assillo, ma avrei bisogno al più presto del tuo indirizzo! Così il regalo può arrivare per Natale!!! Scrivimi a: lerecensionidichiara@gmail.com BACIIII

    RispondiElimina
  18. disastro? ma quale disastro?
    sono bellissimi!!!!

    RispondiElimina
  19. Hai fatto un capolavoro!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  20. la tua casetta e' uno spettacolo..io l'anno scorso ho visto crollare tutto dopo pochi attimi...avevo fatto i balconi di caamelle gommose...ti rendi conto?????QUEST'ANNO MI DEVO ANCORA RIPRENDERE E SALTO!!!Ti faccio tanti auguri di buone feste!!!!!bacii!!!

    RispondiElimina
  21. Lori sei stata bravissima,altro che geometra!!!Ti facciamo architetto.....

    RispondiElimina
  22. ahahahah, è evidente che tu conosci dei retroscena a noi ignoti perché i risultati sono super!! sei stata bravissima e di una pazienza infinita a mio avviso!
    ciao, Valentina

    RispondiElimina
  23. @Ragazze vi assicuro che è stato come fare un gioco di equilibrio, tiravo su una parete e se ne staccava un'altra...tanta troppa fatica...davvero, comunque grazie!!! ^_^

    RispondiElimina
  24. Ma sai che l'ho fatta anch'io la casina
    è un gioco d'equilibrio pazzesco e un pochetto snervante ...e tenerle su sperando che la glassa si solidifichi...i crolli...le distruzzioni ..insomma ti capisco ma la tua rispetto alla mia è ORO PURO credimi!!!!
    Complimenti
    Un bacio

    RispondiElimina
  25. Cara Loredana, questa è una cosa nella quale non potrei cimentarmi, è bellissima! Approfitto per augurarti un Felice Natale a te e ai tuoi cari. Mony

    RispondiElimina
  26. Loryyyyyyy prima di tutto Auguri per il premio vinto meritatamente da Chiaretta!
    E poi sabato ho fatto anche io i biscotti con pecorelle, casa, albero staccionata ecc.. i muretti portanti della casa, però, si sono rotti e niente casa :'(!!!

    RispondiElimina
  27. E' proprio graziosissima tesoro un piccolo gioiellino mi piace tantissimo!!baci,Imma

    RispondiElimina
  28. Ma che meraviglia Loredana, c'è un architetto in te!!!!! Bacioni!

    RispondiElimina
  29. È davvero meravigliosa.....io se ci penso ho avuto serie difficoltà ad assemblare quella dell'ikea ..... ( sempre di biscotto eh? Non di legno....)

    RispondiElimina
  30. Grazie Loredana, per essere passata a trovarmi e il tuo commento mi ha fatto molto piacere. Un caro saluto anche alla tua amica con la passione in comune :-)

    RispondiElimina
  31. lori, come sei critica con te stessa... a me non sembra così orrenda la casetta.... per niente... vuoi vedere i miei biscotti di vetro, così non dormi più per tre notti di seguito??? ti mando un bacio, e ti faccio i miei auguri, di cuore, per feste serene e un nuovo anno strepitoso

    RispondiElimina
  32. Ciao! Ma che dici, sono bellissimi!!
    Ho copiato il link alla mia padroncina per prendere spunto! Complimenti! Ti seguiremo volentieri
    bau bau
    Mirtilla
    barboncinaincucina

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...