domenica 31 luglio 2011

Mtc luglio e passo lo scettro!!

E' stato impegnativo questo mese di luglio, iniziato con una piccola pausa da PC che mi ha fatto correre ed avere il fiatone per tutto il mese.

Chi , e dico chi, se lo sarebbe mai aspettato di vincere l'MTChallenge di giugno e di dover proporre la ricetta-sfida del mese di luglio proprio per loro, per Menù Turistico?


Con un concitato scambio di idee e suggerimenti con Alessandra arrivo a pensare e realizzare la ricetta da proporre, che mi sembrava ben poca cosa rispetto alle proposte che mi avevano preceduto...mai avrei immaginato un simile successo.

Merito dell'Mtc, diciamolo, e dello spirito delle partecipanti, quella voglia di divertirsi, mettersi alla prova e sperimentare, che ho ritrovato in questa prova, così come in tutte le precedenti.

Dopo aver avuto tutto il mese per metabolizzare l'idea, mi ritrovo ora nel ruolo di giudichessa e mi sento un pò in difficoltà.

Come ho già detto altrove la presentazione di una ricetta sul nostro blog è un pò come mostrare un pezzettino di noi, del nostro stato d'animo, del nostro umore e tutto questo pesa come un macigno nel momento del giudizio.

In questo caldo, caldissimo, variabile, freddo mese di luglio ho trascorso molto tempo girovagando tra i vari blog delle partecipanti e ne ho scoperti di nuovi , per me, e questo è sempre un lato positivo.

Ho visto presentazioni splendide, foto magnifiche, interpretazioni incredibili che la ricetta iniziale quasi impallidisce al confronto, ma poi si rifà un pò coraggio al pensiero che, in fondo, un piccolo spunto è partito proprio da lei, da questa ricettina facile, facile e fresca, fresca.

Tornando a tutte le versioni proposte non è stato semplice dire : questa si, questa no!

Ognuna delle varianti meritava di vincere, per lo sforzo nel fare una ricetta dolce, per  la fantasia nel cercare un abbinamento insolito ( yogurt di bufala, greco, meringa quasi salata, caponata dolce, vino, liquore, mohito, nutella, caramello salato, frutti di tutti i tipi, pomodori verdi,pomodori rossi,gelatina al the, rose, lavanda, marron glacè, fave tonka,versione tisana, lamponi artici, creme, salse, marmellate, fiori e profumi vari) e anche per la fantasia della presentazione ( nei coni mi ha fatto davvero impazzire!!) e  per il non farsi scoraggiare da una ricetta estiva da realizzare lì dove invece è inverno, vero Alessandra?
E vogliamo parlare di chi ha fatto più di una versione e una più bella dell'altra?
Come Libera con il soufflè glacè alla caponata e Stefania che sulla versione salata mi ha letteralmente steso...ma prometto, croce sul cuore ( citazione da UP) che la rifarò!!

Per non parlare di chi pur non avendo un blog ha pensato di partecipare con una signora ricetta, di cui ho preso nota per rifarla come Fabiola, oppure dell'armonia di profumi e accostamenti creata da Flaminia o da Teresa Gilda e qui vi assicuro che la difficoltà di scegliere è diventata insormontabile!!
E un bravo anche ad Andrea che, diretto dalla mamma, sicuramente è il più giovane partecipante a questo turno!

E dovrei continuare a citare tutti , ma proprio tutti perchè in ogni versione ho visto cuore, passione e voglia di mettersi in gioco.

Ma tutte, sicuramente, hanno vinto per essere riuscite a superare la prova "impacchettamento dello stampo da soufflè"...non ve l'avevano detto le tipe dell'MTChallenge, ma era questa la vera prova!!!... quindi la ricetta vincitrice per il miglior impacchettamento è.........................

Scherzo, naturalmente.

Confesso che ho avuto un leggero ronzio alle orecchie per tutto il mese e sono sicura che non è dipeso dai bagni in piscina, ma da tutte le benedizioni che mi avete mandato mentre cercavate di fissare quella stramaledettissima cartaforno, che invece scivola da tutte le parti e non si blocca con niente!!

Elastici, punti di cucitrice, burro, attack...lo so, niente sembrava funzionare, ma tutte alla fine ce l'avete fatta e il soufflè glacè è venuto fuori in tutto il suo splendore.

E ora eccomi a dover esprimere un giudizio...o meglio a dover dire quale di tutte le vostre interpretazioni mi ha colpito un pò di più... chiedo venia a tutte/i coloro che hanno partecipato così sentitamente, personalmente avrei volentieri provato tutti, ma proprio tutti i vostri soufflè, ma non è stato possibile quindi il mio giudizio si baserà necessariamente su un'idea.

Quello che mi ha colpito è stata proprio l'idea così insolita, ce ne sono state tante, ma questa nella sua semplicità mi ha colpito più di tutte.

Mai e poi mai mi sarebbe venuto in mente di vedere rielaborata una tisana in versione soufflè glacè.

Anche io sono un'amante delle tisane, di quelle calde e profumate che fanno tanto inverno e tepore di casa .
Amo molto il tiglio, qui dove vivo io ce ne sono tanti in diversi punti della città e quando sono in fioritura è un vero spettacolo olfattivo...quindi mi comprenderete se la mia scelta si è orientata verso la sua preparazione,  Fabiana ha creato un abbinamento per me talmente evocativo che neanche le madeleines di Proust avrebbero potuto tanto.


Il suo soufflè glacè alla camomilla, miele al tiglio e finocchietto ha creato nella mia mente un'alchimia, facendomi desiderare di provare  proprio questo brivido calmo, come lo definisce Fabiana...e poi vedere quel finocchietto disposto intorno a creare dei sottili arabeschi, anzi " un'ambra fossile" è stato il colpo finale, bellissima anche  la presentazione...cosa dire di più, godetevi insieme a me questa meraviglia e passo volentieri lo scettro a Fabiana .

Un ringraziamento ad  Alessandra per la sua disponibilità e pazienza e per la possibilità che mi è stata data di fare questa esperienza unica che mai, nella mia brevissima vita da blogger, avrei pensato di vivere.

E da oggi sono ufficialmente in vacanza!!

Condividi su Facebook, Twitter o Google Buzz:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Pubblica su Google Buzz

18 commenti:

  1. Brava a Loredana, ottima scelta condivido in pieno la tua scelta! E complimenti a Fabiana!! aspetto con impazienza la tua scelta.

    RispondiElimina
  2. Grazie Loredana.....che parole bellissime!!!
    Sei stata davvero molto generosa, adesso mi adopererò per essere all'altezza della tua fiducia!!!

    RispondiElimina
  3. Complimenti Loredana, il premio è tutto meritato, io non sono in grado di "inventare" delle ricette così...perfette! Buone vacanzeeeeeeeeeeeeee CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  4. brava Loredana, premi un'idea che meritava davvero, quei filini verdi erano veramente ammiccanti! brava Fabiana!

    RispondiElimina
  5. Grazie Loredana per aver dato vita a questa bella sfida di luglio. Ottima la scelta e complimenti a Fabiana!!! Buonissime vacanze a tutti

    RispondiElimina
  6. Complimenti Loredana decisamente la scelta non era facile, ma sei stata veramente brava, ottima scelta e onore al merito a Fabiana che è riuscita ad interpretare al meglio la sfida.......vediamo cosa proporrà per settembre!!!
    Baci

    RispondiElimina
  7. ma grazie a te, Loredana, per tutto. Dalla scelta di una ricetta che ha riscontrato così tanto successo in poi, sei stata una "compagna di giudizio" davvero deliziosa. Goditi le tue vacanze e ancora grazie
    ci rivediamo a settembre
    ale

    RispondiElimina
  8. bellissima sceòta brava anche tu per il lavoro svolto :)

    RispondiElimina
  9. Bravissima Lory...ottima scelta e condivido con te...erano tutte ricette splendide! Baci e buone vacanze !

    RispondiElimina
  10. Cara Loredana, mi hai fatto cambiare idea sui "dolci freddi", in fondo non sono male. E vedendo la ricetta della vincitrice, Fabiana, ne ho avuto conferma! Grande scelta e complimenti a tutte e due!

    besos

    RispondiElimina
  11. Beh, sì! Si è visto subito che Fabiana aveva fatto un'opera d'arte.
    Brava Loredana, ottima scelta.
    Buone vacanze

    RispondiElimina
  12. Io comincerò a "dare i numeri del lotto" (gli altri li dò già ;-) ) Questo mese se nel MTC ci fosse stata la "sala scommesse" avrei guadagnato un bel gruzzolo, ora cara Loredana ti meriti davvero le tue vacanze e come si dice: "piacere di aver fato la tua conoscenza :)

    RispondiElimina
  13. Ottima scelta! spero di avere il coraggio di partecipare anch'io alla prossima sfida ; )

    RispondiElimina
  14. Ciao Loredana,
    complimenti, sia per avere vinto la sfida di giugno che per la scelta della ricetta da premiare questo mese!!

    RispondiElimina
  15. Scelta perfetta, Loredana, complimenti!!!

    RispondiElimina
  16. Non dev'essere proprio stato semplice scegliere.....le ricette erano una più bella dell'altra! Complimenti alla vincitrice!!!

    RispondiElimina
  17. Felici vacanze, un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Bravissima Loredana per la scelta della ricetta e della vincitrice ;-)
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se ti fa piacere :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...